Home Viaggi nel MondoEuropaCittà Europee Dove Alloggiare a Copenaghen

Dove Alloggiare a Copenaghen

by Marco Adriani
Dove Alloggiare Copenaghen

Avete finalmente scelto di visitare Copenaghen? Ora è importante capire dove alloggiare.

Anche se la capitale della Danimarca non è una grande città, non è facile scegliere il luogo giusto dove dormire a Copenaghen, soprattutto per chi la visita per la prima volta.

Ci sono infatti diversi quartieri particolarmente interessanti ognuno con le sue caratteristiche, ma soprattutto la città è abbastanza cara.

Ho deciso così di scrivere questo articolo per spiegarvi come scegliere la base migliore per ogni esigenza e per ogni budget.

Vediamo per prima cosa com’è strutturata la città e scopriamo i principali quartieri per il vostro soggiorno a Copenaghen.

Dove Dormire a Copenaghen

Copenaghen è divisa in vari quartieri, il cuore pulsante della città è Indre By, il vero centro dove si trovano i principali punti di interesse della capitale.

Ovviamente se non avete problemi di budget la zona di Indre By è la scelta  migliore, vicino a tutto e perfetta per visitare la città perlopiù a piedi. Qui i prezzi, sia dell’alloggio che dei ristoranti, sono però abbastanza alti.

Se quindi il budget non è sufficiente potete optare per quartieri non distanti dal centro come Vesterbro o Nørrebro, comodi per godervi il soggiorno senza spendere una fortuna.

Ma ci sono altre opzioni interessanti per vivere Copenaghen in modo più autentico.

Scopriamo quindi nel dettaglio i 6 migliori quartiere dove pernottare a Copenaghen.

1. Indre By: Centro di Copenaghen, per una Prima Visita

dormire centro CopenaghenSe state visitando per la prima volta Copenaghen e cercate una zona centrale vicina alle principali attrazioni Indre By è quello che fa per voi.

La posizione è eccellente, è la parte antica della città e il cuore culturale, la scelta perfetta per un weekend o un breve soggiorno.

I luoghi più importanti come il castello di Rosenborg, il palazzo di Christiansborg, la statua della Sirenetta, il canale Nyhavn o i giardini Tivoli sono tutti a pochi passi.

Ma il centro non è solo arte e cultura, è anche l’area dello shopping, con le sue vie Strøget e Købmagergade, e della movida serale, ci sono infatti diversi ristoranti, pub e locali per lo più concentrati tra i canali.

2. Nyhavn: La migliore posizione

zona Nyhavn Copenaghen

Nyhav è la zona del nuovo porto, forse la più fotografata di Copenaghen, l’iconico porticciolo dove si susseguono i caratteristici palazzi colorati e le caffetterie all’aperto.

La posizione è la migliore di tutte, il quartiere è infatti vicinissimo a Indre By, quindi in pieno centro e a due passi da tutto. È proprio qui che troverete la famosa statua della Sirenetta di Hans Christian Andersen.

Ovviamente si tratta di una zona turistica, forse la più turistica, per cui i costi non sono certo economici, ma se il budget lo consente, scegliendo Nyhav non ve ne pentirete!

3. Vesterbro: Zona Animata ed Economica

Se cercate una zona particolarmente vivace, artistica e con prezzi economici, Vesterbro è senza dubbi la soluzione migliore dove alloggiare a Copenaghen.

Si trova in ottima posizione proprio dietro i Giardini di Tivoli, non distante dalla stazione centrale e adiacente al centro storico, facilmente raggiungibile a piedi.

Si tratta dell’ex quartiere a luci rosse, adesso riqualificato e diventato la zona della movida con un’ampia scelte di bar, ristoranti, negozi vintage e gallerie d’arte.

Alcune delle principali attrazioni del quartiere sono il Museo di Copenaghen e il Museo della Birra Carlsberg.

Vesterbro è il giusto compromesso tra vicinanza al centro e alloggi con un buon rapporto qualità prezzo.

4. Nørrebro: Per un Soggiorno a Budget Limitato

Un’altra ottima soluzione per chi viaggia con budget limitato ma non vuole allontanarsi troppo dal centro è il bellissimo quartiere di Nørrebro. Si trova a nord-ovest del centro storico raggiungibile con i mezzi pubblici o anche a piedi.

É un quartiere è vivace e dinamico con tanti ristoranti, locali, gallerie d’arte e negozietti di antiquariato. Ci sono anche ampi spazi verdi come il parco Hans Tavsens.

Nørrebro è la scelta perfetta se non volete spendere una fortuna sia per mangiare sia per dormire, ma alo stesso tempo cercate una zona strategica e piacevole dove alloggiare.

Il consiglio è quello di scegliere una struttura il più possibile vicina alla stazione Norreport, comoda per gli spostamenti e per l’Aeroporto, o in ogni caso se non volete camminare che sia ben servita da metro o autobus.

5. Østerbro: Zona Tranquilla e autentica

Situato a nord di Indre By, Østerbro è un quartiere residenziale e meno turistico, ideale per una vacanza in famiglia o per tutti coloro che cercano un’area tranquilla e autentica ma ben collegata al centro.

Ci sono ottimi ristoranti e diversi parchi e aree verdi, tra cui il Fælledparken, il parco più grande del paese.

L’unico difetto è che è un po’ decentrato, in ogni caso è ottimamente collegato al centro storico e a tutti principali luoghi di interesse.

Inoltre può essere una base perfetta per chi si sposta in auto e vuole visitare altre zone del paese.

6. Christianshavn: Miglior Quartiere Vicino al Centro

Zona Christianshavn CopenaghenInfine parliamo di uno dei quartieri più affascinanti oltre che strategici di Copenaghen: Christianshavn.

È una zona molto particolare conosciuta soprattutto per la sua comunità autonoma di Christiania.

È un quartiere residenziale e tranquillo anche se molto vicino al centro, apprezzato per i sui vicoli, i caratteristici palazzi colorati affacciati sui canali e l’ampia scelta di caffetterie e locali alternativi.

Tra le attrazioni più rilevanti del quartiere c’è la Chiesa del Nostro Redentore, la già citata area indipendente di Christiania e il teatro dell’Opera.

Christianshavn è una scelta consigliata sia per la sua bellezza che per la posizione, comoda per raggiungere il centro a piedi e ben collegata all’aeroporto dalla metropolitana, linea M2.

Conclusioni

Siamo arrivati alla fine di questa guida completa sui migliori quartieri per una vacanza a Copenaghen, ricapitolando:

Indre By: il centro Storico, posizione ottima, tutto vicino, ma prezzi alti;

Nyhavn: la zona migliore, area molto turistica e centrale;

Vesterbro: zona della movida con ottimo rapporto qualità prezzo, posizione vicino al centro;

Nørrebro: buona posizione, non distante dal centro e prezzi più economici;

Østerbro: quartiere tranquillo e poco turistico ben collegato al centro;

Christianshavn: quartiere affascinante e autentico, adiacente al centro.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO

Usiamo i cookies per farti vivere il sito internet al meglio Accetto Cookie Policy