Home Vacanze Isole Baleari Dove Alloggiare a Minorca: Visitare Minorca

Dove Alloggiare a Minorca: Visitare Minorca

by Marco Adriani
Dove alloggiare a Minorca

Minorca è l’isola ideale per chi cerca una vacanza all’insegna del relax e del bel mare.

Per godervi al meglio il vostro soggiorno e apprezzare le bellezze che offre l’isola, sarà fondamentale scegliere la migliore zona dove alloggiare a Minorca.

Pima di tutto bisogna capire come è fatta Minorca e che tipo di vacanza preferite, se si vogliono girare molte spiagge, se si cerca vita serale o se non potete fare a meno di un hotel vicino alla spiaggia.

In base poi alle vostre preferenze sarà semplicissimo scegliere la zona dove alloggiare a Minorca.

Per quanto riguarda le spiagge, la costa Nord è più selvaggia, rocciosa e ventosa con calette racchiuse tra grandi scogliere. Le spiagge della costa sud invece sono di sabbia bianca con acqua calma, cristallina e poco vento.

Mappa-Isola-di-Minorca

DOVE ALLOGGIARE A MINORCA

In generale la scelta migliore dove alloggiare a Minorca soprattutto se è la prima volta che visitate l’isola, è Ciutadella.

L’unica cosa è che a Ciutadella non ci sono spiagge, ma è possibile raggiungere quelle più vicine con una breve corsa di autobus.

In alternativa se la vostra prerogativa è stare vicino al mare, per non dovervi spostare tutti giorni, potrete scegliere le cale residenziali vicino a Ciutadella, come Cala En Blanes, Cala Blanca, Cala En Bosch oppure Son Bou, Cala Galdana o San Tomas.

Se poi non siete per niente interessati alla vita serale, ma il vostro obiettivo è girare il più possibile l’isola, vedere le spiagge della costa nord e sud e visitare anche la bella cittadina di Mahon allora la zona giusta dove soggiornare a Minorca è il centro dell’isola, in partiolare Mercadel o altre località.

CIUTADELLA

Ciutadella è sicuramente la zona più strategica dove pernottare, comoda per spostarsi durante il giorno verso le più belle spiagge, in quanto da qui parte la strada principale che si percorre per muoversi sull’isola.

La sera poi non vi dovrete spostare, Ciutadella è la zona che offre più vita serale, ci sono pub, ristoranti e locali, certo non vi aspettate la movida di altre isole Baleari.

CERCA HOTEL: CIUTADELLA

 

CALA EN BOSCH

Se cercate un posto con spiaggia e qualche ristorante e locale per la sera Cala’N Bosch può essere una buona scelta dove alloggiare a Minorca.

Alloggiando a Cala ‘N Bosch potrete noleggiare un mezzo anche solo per una parte della vacanza, in modo da visitare il giorno le spiagge più lontane e passare qualche sera a Ciutadella.

CERCA HOTEL: CALA EN BOSCH

 

CALA EN BLANES

Cala Blanes è abbastanza piccola e particolarmente adatta per una vacanza di coppia, il punto forte è la vicinzanza a Ciutadella e alla strada principale che bisogna percorrere per girare Minorca. Lo stesso discorso vale per Cala Blanca.

CERCA HOTEL: CALA EN BLANES

 

SON BOU

Son Bou è situata a circa metà dell’isola, ha una lunga spiaggia con mare cristallino, è particolarmente indicata a famiglie con bambini e a chi ama fare lunghe passegiate sulla spiaggia.

La zona, come un po’ tutta l’isola, è molto tranquilla, ci sono comunque ristoranti, pub e negozi.

CERCA HOTEL: SON BOU

COME SPOSTARSI A MINORCA

Importante: Minorca non ha una strada litoranea, ma una dorsale che taglia l’isola da Ciutadella a Mahon con diramazioni verso la costa nord e sud e quindi per girare l’isola di Minorca è quasi indispensabile noleggaire un mezzo di trasporto, anche solo per qualche giorno.

Se proprio non volete noleggiare un mezzo, potrete utilizzare anche gli autobus, sopratutto se allogiate a Ciutadella, ma tenete presente che non potrete raggiungere le calette più belle. In questo caso il consiglio è di noleggiare un mezzo per almeno 2/3 giorni.

Parti con la Migliore Guida sull’Isola di Minorca

Consigli, Informazioni, idee per itinerari e mappe, ideali per organizzare un viaggio a Minorca
Non partire senza Lonely Planet!

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO