Home Viaggi nel MondoEuropaCittà Europee Dove Alloggiare a Valencia

Dove Alloggiare a Valencia

by Marco Adriani
Dove alloggiare a Valencia

Volete sapere dove alloggiare a Valencia? Scegliere la base giusta per visitare la città è molto importante e dipende dai vostri interessi e dalle vostre esigenze.

Valencia è la terza città più grande della Spagna e ha molto da offrire: diverse attrazioni culurali da visitare durante il giorno è un’animata vita notturna con localini, ristoranti e bar.

Il centro storico si gira facilmente a piedi ed è ricco di cose da vedere, ma ci sono altre importanti attrazioni sparse nei dintorni. Inoltre la spiaggia si trova a pochi chilometri dal centro. Ogni area poi ha le sue caratteristiche e la sua atmosfera.

Per cui, è importante prima capire cosa cercate, in modo da restringere le opzioni e scegliere con semplicità il posto migliore dove dormire a Valencia. Volete ad esempio stare vicino alle spiagge, nel cuore della città o a due passi dalla movida?

Con questa guida vi aiuterò ad avere le idee più chiare, vedremo alcuni dei quartieri più famosi della città, scopriremo le loro caratteristiche e perché preferirne uno rispetto ad un altro.

Dove Dormire a Valencia

Da un punto di vista strategico la zona migliore dove alloggiare a Valencia è sicuramente il centro storico, comodo per girare prevalentemente a piedi e visitare le principali attrazione.

Alloggiando in centro non avrete bisogno dei mezzi pubblici, l’autobus vi servirà unicamente per raggiungere il porto antico, la spiaggia della Malvarrosa o eventualmente la Città delle Arti e delle Scienze.

In alternativa, se cercate un po’ di movida c’è il quartiere Ruzafa, situato poco più a sud del centro storico nel distretto di Eixample.

Altra scelta interessante e comoda per muoversi a piedi è il quartiere Extramurs, posizionato appena fuori le mura.

Per una vacanza in famiglia invece potreste valutare il distretto Quatre Carreres, la zona che ospita la famosa Città delle Arti e della Scienza

Infine c’è la zona del mare, può essere un’opzione se cercate un soggiorno balneare, ma tenete presente che starete lontani dal centro e dai principali punti di interesse della città.

Vediamo ora nel dettaglio queste zone, sarà ancora più semplice scegliere quella più adatta alle vostre esigenze.

1. Ciutat Vella: Dove alloggiare per la Prima Volta a Valencia

Alloggiare Valencia centro storicoCome vi ho appena detto la Città Vecchia è il posto migliore dove dormire a Valencia, specialmente se è la prima vota che ci andate.

Quasi tutte le più belle attrazioni si trovano nel Centro Storico, tutte raggiungibili a piedi, ci sono tanti locali, bar di tapas e ristoranti dove mangiare. Da qui vi potete spostare facilmente verso altre aree e punti d’interesse della città.

Il distretto dell Ciutat Vella è diviso in altri 6 quartieri più piccoli: Barrio del Carmen, La Seu, La Xerea, El Pilar, El Mercat e Sant Francesc.

Sant Francesc è il quartiere più grande della Ciutat Vella ed è qui che si trova la famosa Plaza del Ayuntamiento, situata in posizione strategica sia per visitare il centro che per raggiungere la spiaggia o la Città delle Arti, da qui infatti partono quasi tutti i bus.

Il Barrio del Carmen è consigliato per chi cerca la movida, soprattutto per i più giovani, ma è perfetto anche per passeggiare durante il giorno tra i tanti musei e monumenti storici.

Nel Centro Storico troverete il Mercato Centrale, il Museo della Ceramica, le Torri di Serranos o Quart, la Cattedrale e altri edifici storici da non perdere.

Migliori Hotel Dove Alloggiare a Ciutat Vella

Hostal Venecia: Hotel situato in ottima posizione, in pieno centro, con camere che affacciano su Plaza del Ayuntamiento. L’hotel è vicino alla fermata metro Xativa, comoda per gli spostamenti da e per l’aeroporto.

Le camere sono spaziose, pulite e dotate di tutti i confort. Il personale è gentile e disponibile, in generale l’hotel è consigliato per l’ottimo rapporto qualità prezzo e per la posizione.

Hotel Ad hoc Carmen: Ottimo rapporto qualità prezzo per questo hotel situato in pieno centro storico, a due passi da Plaza De La Vergin, i principali monumenti si raggiungono a piedi. A dieci minuti di passeggiata si trovano le fermate degli autobus per la Città delle Arti.

Camere pulite e accoglienti, personale professionale, gentile e disponibile. L’Hotel non serve la prima colazione ma ha una convenzione con un bar accanto, e comunque in zona avrete l’imbarazzo della scelta. Imbattibile per prezzo e posizione!!

Hotel Sorolla Centro: Hotel dallo stile moderno, con camere ampie, pulitissime e confortevoli.

Il punto di forza è la posizione, l’hotel si trova in un’area pedonale, a pochi metri dalla metro Xativa, in pieno centro. La zona è ricca di locali e ristorantini dove mangiare. Ottimo il rapporto qualità prezzo!!

2. Ruzafa: La zona Migliore dove Dormire a Valencia per la Vita Notturna

Ruzafa è una zona situata nel quartiere Eixample, una volta era un posto un po’ degradato, ora è stato totalmente riqualificato ed è diventata una delle aree più cool di Valencia.

È un quartiere dall’atmosfera molto giovanile, offre un’ampia scelta di ristoranti e locali ed è la scelta migliore se cercate la vita notturna.

Un luogo sempre molto animato sia di giorno che di notte, un quartiere alternativo con diverse gallerie d’arte, caffetterie e negozietti vintage.

La posizione è ottima a pochi minuti a piedi dal centro storico. Ci sono diverse opzioni per l’alloggio: dagli ostelli agli appartamenti a prezzi molto convenienti.

3. Extramurs: Adiacente al Centro Storico

Alloggiare Valencia Extramurs

Extramurs, che significa ”fuori le mura”, è un quartiere confinante con il centro storico. La posizione quindi è buona, comoda per visitare Valencia e spostarsi a piedi, il cuore della Città Vecchia si raggiunge con una breve camminata.

Nella zona si trovano alcune importanti attrazioni da non perdere, come le Torres de Quart.

A sud del quartiere si trava la stazione ferroviaria Estación del Nord, il fulcro della città con diversi treni in arrivo o in partenza.

4. Quatre Carreres: Alloggiare A Valencia in Famiglia

dormire Valencia zona Quatre Carreres

Particolarmente adatta ad un soggiorno in famiglia è la zona della Città delle Arti e delle Scienze, il quartiere Quatre Carreres.

Si tratta di una zona più moderna, non proprio centrale ma servita da numerosi autobus e comoda sia per il centro sia per l’aeroporto. La città vecchia si può raggiungere anche a piedi con una passeggiata di circa 30/40 minuti.

Quatre Carreres è un quartiere residenziale, consigliato se cercate un’area tranquilla, ma comunque comoda per visitare la città.

5. Poblats Marítims e le spiagge di Valencia

Valencia zona mare

Infine c’è il distretto marino di Valencia, potrebbe essere la scelta giusta se preferite alloggiare vicino alle spiagge.

La zona comprende diversi quartieri: Cabanyal, Canyamelar, Grao, Malvarrosa, Beteró e Nazaret.

Si tratta di un’area ricca di locali e ristoranti, rinomata per la vita notturna soprattutto nel periodo estivo.

In realtà per una prima visita a Valencia sconsiglio la zona del mare, per diversi motivi. Principalmente perché la maggior parte delle attrazioni della città si trovano in centro e quindi più lontante dal mare. Meglio alloggiare in città e raggiungere le spiagge in autubus, se volete passare una giornata al mare.

Scopri Valencia con la Guida Lonely Planet

Consigli, Informazioni pratiche, itinerari, idee, foto e mappe per visitare Valencia e i dintorni.
Non partire senza Lonely Planet!

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO

Usiamo i cookies per farti vivere il sito internet al meglio Accetto Cookie Policy