Home Città Europee Dove Alloggiare a Praga

Dove Alloggiare a Praga

by Marco Adriani
dove alloggiare a Praga

Scegliere dove alloggiare a Praga è molto importante se volete apprezzare al meglio la città e le sue bellezze storico culturali.

Se pensate di visitare la capitale della Repubblica Ceca sarà fondamentale capire prima di tutto quali sono le zone più importanti a livello turistico e come è suddivisa la città.

Per questo ho voluto creare questa guida per aiutarvi a scegliere facilmente il quartiere migliore dove dormire a Praga.

Grazie a questo articolo imparerete a conoscere meglio Praga e sarà molto più semplice trovare la zona giusta per ogni esigenza: per una vacanza culturale, in famiglia, coppia o tra amici.

Siete pronti a scoprire quali sono i migliori quartieri di Praga?

Dove Dormire a Praga: Zone e Quartieri

Mappa delle Zone di Praga

Praga attualmente è divisa in 22 zone, il cuore della città è il distretto 1 dove si trovano i principali quartieri turistici e le maggiori attrazioni.

Per questo, la zona 1, per un turista è la posizione migliore dove alloggiare a Praga, quella appunto più centrale dove ci si può muovere tranquillamente a piedi senza perdere tempo negli spostamenti.  La scelta assolutamente consigliata per una prima visita in città.

Praga non è una città troppo cara e si trovano strutture a prezzi economici anche in pieno centro. In ogni caso meglio spendere qualcosa in più, rispetto a zone più periferiche, in modo da ottimizzare i tempi.

 

Il consiglio è quello di rimanere tra la zona 1 o 2, a pochi passi dai luoghi più famosi di Praga. Potrebbero andare bene anche le zone adiacenti a Praga 1 (Praga 2,3,5,6,7,8) se non avete problemi a prendere i mezzi pubblici o a camminare di più.

Adesso che avete compreso meglio la disposizione delle zone, vediamo nel dettaglio i migliori quartieri dove soggiornare a Praga.

Centro di Praga: I Quartieri

i quartieri del centro di Praga

Stare Mesto (Old Town): Posizione Strategica

zona Old Town Praga

Stare Mesto o Città Vecchia è il quartiere più centrale e più famoso della città.

E’ la scelta perfetta dove soggiornare a Praga per una prima visita perché è qui che si concentrano i principali punti di interesse, come il famoso orologio astronomico, punto di riferimento della Piazza della Città Vecchia.

La stessa piazza è una delle attrazioni di Praga, dove si affacciano splendidi e affascinanti edifici, caffè, negozi, centri di informazione turistica e gallerie d’arte.

Passeggiare per la Città Vecchia è il modo migliore per apprezzare la splendida architettura della capitale.

Alloggiando nel cuore della Old Town non avrete bisogno di muovervi con i mezzi pubblici e vi potrete spostare verso le altre zone comodamente a piedi.

Mala Strana: Il quartiere più Affascinante

Alloggiare a Praga Zona Mala Strana

Mala Strana, anche conosciuta come Lesser Town, è una zona situata in ottima posizione, si trova dall’altra parte del fiume rispetto alla città Vecchia, ai piedi del Castello di Praga e vicino ai principali punti di interesse della città.

Da Mala Strana si raggiunge il centro comodamente a piedi attraversando il famoso Ponte Carlo.

Anche se è situata nel cuore della città, Mala Strana è una zona molto tranquilla e caratteristica, uno dei quartieri più belli e magici della città. Ideale per un soggiorno in famiglia e per passeggiare e perdersi tra le sue strade pittoresche e i suoi antichi vicoli. Non mancano ristoranti, pub, birrerie storiche negozi e musei.

Il punto di riferimento di Mala Strana è la piazza Malostranské che ospita la bellissima chiesa di San Nicola.

New Town (Nové Mesto): Vicino Alla Città vecchia

Praga Zona New Town

Nove Mesto, o Città Nuova è in realtà un quartiere storico del XIV secolo. Si trova sempre in zona 1 adiacente alla Città Vecchia, in posizione strategica. Il cuore pulsante del quartiere è la famosa piazza Venceslao dove si trova il Museo Nazionale e una serie di bellissimi edifici.

Da un punto di vista storico ci sono meno attrazioni, ma la zona offre comunque diverse cose da vedere.  In particolare la Città Nuova ospita uno degli edifici più conosciuti di Praga: la Casa Danzante, un’opera simbolo dell’architettura moderna praghese ispirata ai ballerini Fred Astaire e Ginger Rogers.

Il quartiere inoltre è ricco di locali, ristoranti e negozi per lo shopping.

Se scegliete la Città Nuova come base strategica dove dormire a Praga, è preferibile evitare l’area nei pressi di piazza Venceslao sia per i prezzi alti ma anche perché è sempre abbastanza caotica.

Josefov (Quartiere Ebraico): Zona Tranquilla ma Centralissima

Josefov è il vecchio quartiere ebraico di Praga e si trova nella parte nord ovest rispetto alla Città Vecchia a pochi passi dalla piazza principale.

È una zona bellissima dove passeggiare fra sinagoghe, musei, eleganti edifici, negozi di lusso e ristoranti di alto livello. La posizione è ottima e in pochi minuti a piedi si raggiungono tutte le principali attrazioni.

In generale Josefov è una delle migliori zone dove pernottare se cercate una base strategica per girare la città in un’area tranquilla e non caotica.

Hradcany: Zona tranquilla vicino al Castello

dormire a Praga zona Hradcany

Hradcany è la zona della collina che ospita il Castello di Praga, uno dei più grandi castelli del mondo e attrazione imperdibile della città. Una zona elegante con edifici medievali, importanti complessi architettonici e alberghi di lusso.

La posizione è piuttosto centrale, la Old Town si raggiunge con una passeggiata di circa 20 minuti. Ricordatevi però che si tratta di una collina quindi se all’andata è tutta discesa al ritorno venendo da ponte Carlo la strada è in salita, abbastanza faticosa.

In ogni caso è collegata ottimamente al centro storico dai mezzi pubblici.

Consigliato per chi cerca un’area tranquilla e residenziale non distante dal centro.

Andel (zona 5): per i giovani

Andel si trova in zona 5, poco distante da Mala Strana e dal fiume e praticamente confinante con Praga 1. Il centro storico si può raggiungere con metro o tram o con una camminata di circa 30 minuti. E’ una zona viva con tanti divertimenti e con tutti i servizi, ideale per i più giovani, vista anche la presenza dell’università.

Per chi desidera spendere meno e soggiornare in un quartiere giovane e animato, Andel è la scelta giusta.

Vinohrady (Praga 2)

Vinohrady una volta era un grande vigneto, oggi è un quartiere verde, elegante e residenziale, tra i più belli di Praga. Si trova in Zona 2 quindi non proprio in centro, ma non troppo distante dalla Città Nuova e dalla Città Vecchia, entrambe ben collegate dai mezzi pubblici. In circa 10 minuti a piedi si raggiunge piazza Venceslao e in circa 25 minuti il centro storico.

Il quartiere è pieno di parchi tra cui Havlickovy Sady, il secondo parco più grande di Praga

Vinohrady è una zona molto raffinata con case in stile Art Deco e particolarmente apprezzata dai giovani Expat. Ampia è l’offerta culinaria con tantissimi ristoranti alla moda e una vasta scelta di cibo da ogni parte del mondo.

Soggiornare a Vinohrady è una buona opzione per chi cerca un’area meno turistica ma elegante e residenziale.  Consigliata più per una seconda visita, meno indicata per chi è la prima volta che decide di ammirare la bellissima città della Repubblica Ceca.

Conclusioni

Abbiamo visto nel dettaglio quali sono le zone e i quartieri migliori per un breve soggiorno a Praga. Come ho già detto per una prima visita in città se scegliete i quartieri della zona 1 non sbagliate, in particolare la città vecchia o le aree limitrofe.

Per qualsiasi cosa commentate l’articolo o scrivetemi in privato.

Scopri Praga con la Guida Lonely Planet

Consigli, Informazioni pratiche, itinerari, idee, foto e mappe per organizzare un viaggio a Praga
Non partire senza Lonely Planet!

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO