Home Città Europee Dove Alloggiare a Dublino

Dove Alloggiare a Dublino

by Marco Adriani
dove dormire a dublino

Dublino è una città che offre strutture di tutti i tipi e per tutti i gusti, ma negli ultimi anni dormire a Dublino è diventato molto caro.

La scelta di dove alloggiare a Dublino dipende da quello che cercate, se una zona tranquilla o una più vivace e movimentata.

Il mio consiglio è di alloggiare in una zona centrale, a pochi passi dai più importanti luoghi di interesse, ma non troppo vicino alle vie più caotiche, ricche di locali e pub.

Ad esempio gli hotel che abbiamo selezionato per voi, si trovano in posizione tranquilla, dove non avrete problemi a dormire la notte, ma potrete comunque raggiungere facilmente i principali pub per sorseggiare una gustosa Guinnes

In oltre alcuni Hotel, situati proprio sopra i Pub non sono neanche troppo sicuri, visto il grado alcolico che riecheggia nelle vicinaze.

icona hotel DORMIRE A DUBLINO: HOTEL CONSIGLIATI

Maldron Hotel Parnell Square

Parnell Square West, Dublino

L’hotel si trova in posizione strategica, in una zona molto tranquilla. Dista solo 20 minuti dall’aeroporto (raggiungibile con i bus di linea) e a piedi si raggiungono le principali attrazioni, 5 minuti da O’Connell Street e 10 minuti da Temple Bar. Vicino all’hotel c’è la fermata degli autobus per l’aeroporto.

Le camere sono spaziose, pulite e confortevoli e con wi-fi ben funzionante. Il ristorante ha un buon servizio, qualità del cibo buona e personale educato ed accogliente.

In generale hotel consigliato anche per il buon rapporto qualità prezzo e per la gentilezza del personale.

Visualizza Prezzo su Booking

Maldron Hotel Smithfield

Smithfield Plaza, Dublino 7, Irlanda

Si trova in una zona molto tranquilla, vicino a tutto quello che c’è da vedere a Dublino, da qui si può arrivare ovunque a piedi e la Old Jameson Distillery (imponente museo, dedicato alla produzione del whiskey, famoso quanto la birra) è proprio di fronte all’hotel. C’è anche un ottimo pub appena si esce: il Cobblestone.

La zona è molto silenziosa (forse un pochino deserta) e vicino all’hotel è ubicata la fermata della Luas. Dopo 4 fermate si arriva alla via centrale di Dublino O Connell Street. Il centro e la zona di Temple bar distano comunque 10 minuti a piedi.

E’ comodamente raggiungibile dall’aeroporto con l’autobus “747” scendendo alla fermata “Usher”.

Stanze pulite, letti comodi, asciugamani nuovi tutti giorni, bagno grande e doccia ampia. Il personale è disponibile e paziente. Le camere sono pulitissime, curate e silenziose, l’unica cosa che lascia a desiderare è la moquette.

Visualizza Prezzo su Booking

COME RAGGIUNGERE IL CENTRO DALL’ AEROPORTO DI DUBLINO

L’aeroporto di Dublino si trova a 12 km circa dal centro città.

Per arrivare al centro di Dublino potete scegliere tra tre diverse compagnie di bus, il servizio è quasi identico, variano soltanti i prezzi e il tempo di percorrenza.

Ci sono molte linee che vi porteranno direttamente dall’aeroporto al centro Dublino o verso le principali località vicine alla capitale. Ricordatevi che sugli autobus per fare il biglietto si accettano solo monete

Airlink:

Il bus numero 747 costa 6 € a tratta (10 euro A/R) e impiega circa 30 minuti per raggiungere il centro di Dublino dall’aeroporto: il servizio bus è attivo dalle 5.10 di mattina fino alle 23.30, con partenze ogni 15-30 minuti.

Aircoach:

Il bus costa 7 € (12 A/R) e impiega 20 minuti circa per arrivare nel centro di Dublino, con fermate in Grafton Street, Kildare Street o O’Connell Street.

Dublin Bus:

La soluzione più economica è quella di scegliere i bus di linea che servono l’aeroporto, in particolare il n°16 e il 41. Naturalmente il tempo impiegato aumenta rispetto alle linee Express, ma in circa 1 ora raggiungerete il centro al costo di circa 2.85 a corsa

Taxi:

Per chi preferusce il taxi, si trovano davanti al terminal di arrivo passeggeri. Una corsa per il centro di Dublino costa circa 20 euro.

QUANDO ANDARE A DUBLINO

La primavera e l’autunno sono le stagioni migliori per trascorrere una vacanza tranquilla, lontani dal caos del turismo estivo e al riparo dalle insistenti piogge.

Anche luglio e agosto, sono mesi ideali per visitare Dublino, quando le temperature raggiungono i massimi stagionali e le giornate sono lunghe, ma ci sono più turisti e i costi sono più alti.

CONSIGLI VIAGGIO A DUBLINO

È preferibile prenotare con largo anticipo essendo Dublino una meta molto richiesta, soprattutto in occasione di grandi eventi come il Sei Nazioni o il St. Patrick’s Day.

 

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO