Home Lavorare Online Lavori Nomade Digitale

Lavori Nomade Digitale

by Marco Adriani
lavori nomadi digitali

Vi piacerebbe lavorare da qualsiasi parte del mondo? Su una spiaggia thailandese, su un’amaca in Costa Rica o di fronte alle risaie di Bali!

Oggi tutto questo è possibile, basta trovare un lavoro come Nomade Digitale e scegliere liberamente dove e quando lavorare.

Negli ultimi anni si parla ormai tantissimo di Nomadismo e Digitale, uno stile di vita che sta diventando sempre più popolare e che sono sicuro crescerà sempre di più.

In un precedente articolo abbiamo visto come diventare nomade digitale, in questa guida vediamo nel dettaglio quali sono i lavori che permettono di guadagnare mentre si viaggia in giro per il mondo.

Lavorare da remoto e allo stesso tempo girare il mondo e godersi spiagge e posti paradisiaci potrebbe sembrare impossibile per alcune persone. In realtà non è così, ci sono tantissimi lavori compatibili con lo stile di vita da nomade digitale.

Vediamo quindi i migliori lavori per Nomadi Digitali! Alla fine dell’articolo troverai anche una lista di siti molto utili per trovare lavoro online.

Categorie Lavori Nomade Digitale: Freelencer, Impiegato o Solopreneur

Prima di vedere nel dettaglio quali sono i lavori che può svolgere un Nomade Digitale, è bene precisare che ci sono tre categorie di lavoratori da remoto.

Freelancer Digitale: un lavoratore autonomo che offre i suoi servizi ad aziende o privati. Può lavorare con collaborazioni fisse o su singoli progetti. Sono molte le attività che può svolgere un nomade digitale freelence: traduttore, graphic designer, scrittore, giornalista, video maker, programmatore ecc.

Nomade Digitale Dipendente: forse non lo sapevate ma è possibile fare il dipendente anche lavorando da remoto. Ormai sempre più aziende, anche in Italia si sono aperte allo Smart Working e parte dei loro dipendenti lavorano online. Ci sono anche aziende che lavorano completamente da remoto.

 Nomade Digitale Solopreneur: è in pratica un lavoratore autonomo, come può essere un freelancer, ma con una spiccata dote imprenditoriale. Il termine sta infatti a identificare un imprenditore che lavora da solo.

10 Lavori da Nomade Digitale

Nomade digitale Lavori

Adesso vediamo 10 lavori che è possibile svolgere da qualsiasi parte del mondo, basta avere un computer e una connessione a internet.

Nomade Digitale: Lavori Nicchia Tecnologia

1. Programmatore

La maggior parte dei Nomadi Digitali che ho conosciuto in giro per il mondo sono programmatori. È infatti il lavoro che più di ogni altro può essere svolto da remoto, addirittura in alcuni casi anche offline.

Le opportunità sono veramente tante dalla creazione di software, siti web o app; il grande vantaggio è che la figura del programmatore è sempre più richiesta e ben pagata.

La cosa importante è avere le giuste conoscenze di un determinato linguaggio di programmazione. In caso contrario è bene studiare, si trovano tantissimi corsi online che permettono di acquisire le competenze necessarie ad intraprendere questa carriera.

2. Web Designer

Il web designer è colui che si occupa della creazione di siti web. Esistono molti strumenti che permettono di creare siti anche senza grandi competenze di programmazione. La cosa bella è che questi software sono molto semplici e si imparano velocemente.

Esistono molti tutorial gratuiti, in particolare su Youtube, che permettono di imparare ad utilizzare programmi come WordPress, Joomla, Shopify ecc.

In ogni caso se volete diventare web designer e lavorare in modo professionale consiglio di acquistare uno dei tanti corsi che trovate online, ad esempio su Udemy.

Potete svolgere il lavoro di creatore di siti come freelancer, lavorando su più progetti, oppure da dipendenti di un’azienda. In ogni caso il web designer non ha l’esigenza di incontrare il cliente e può lavorare da remoto in ogni parte del mondo, proprio come un vero Nomade Digitale.

Lavorare come Nomade Digitale: Contenuti

3.Web Writer

Nomade digitale Web WriterPer chi ama scrivere, il miglior lavoro come Nomade Digitale è sicuramente il copywriter freelance. Un web writer ha il compito di creare contenuti per il web con lo scopo di fare marketing e pubblicità, solitamente scrive testi per siti web, blog, landing page ecc.

Un buon web writer oltre all’aspetto creativo deve però curare anche quello tecnico, la scrittura deve essere piacevole ma soprattutto deve raggiungere determinati obiettivi, come il posizionamento o la vendita. È fondamentale quindi saper scrivere articoli SEO friendly.

Il consiglio soprattutto all’inizio è quello di scegliere una determinata nicchia, la cosa migliore sarebbe iniziare da argomenti che vi appassionano e di cui avete ampie conoscenze. Potete anche creare un vostro sito web o un blog dove mettete in mostra le vostre competenze come copywriter.

Un vantaggio del copywriter è che la maggior parte del lavoro può essere svolto offline, potete scrivere sulla spiaggia, in un parco o sull’aereo. Solo quando dovete inviare il contenuto vi servirà internet!

Vi consiglio la piattaforma Melascrivi, dove potete iniziare a guadagnare i primi soldi come web writer.

4. Graphic Designer

Il graphic designer è parte del mio lavoro attuale, ho avuto un studio grafico a Roma per 15 anni fino a quando ho deciso di avventurarmi in questo nuovo stile di vita da nomade digitale.

Il bello è che il designer può lavorare tranquillamente da remoto, anzi sempre più aziende cercano una collaborazione freelance per la realizzazione di banner pubblicitari, depliant, loghi, creatività per i social e tanto altro.

Puoi diventare grafico studiando da autodidatta, seguendo corsi specifici o attraverso percorsi di studi qualificati. In ogni caso è importante specializzarsi in un settore grafico in particolare, che può essere quello del corporate identity, del fotoritocco o dell’illustratore.

Il grafico può lavorare da freelancer ed essere pagato a progetto oppure può essere stipendiato da un’azienda o da un’agenzia pubblicitaria.

Consiglio: valutate anche la creazione e la vendita di prodotti grafici, come illustrazioni vettoriali, font o loghi, ma anche la realizzazione di merchandising, come magliette, tazze o quadri.

5. Traduttore

Un traduttore deve tradurre in modo professionale dei contenuti come file audio, video o testi da una lingua all’altra. Lo può fare lavorando da freelancer o come dipendente. In ogni caso, un traduttore può lavorare da qualsiasi parte del mondo, può quindi essere considerato a tutti gli effetti un nomade digitale.

Appena arrivato a Koh Lanta, all’inizio della mia esperienza da digital nomad, ho conosciuto una ragazza italiana che traduce videogiochi e gira il mondo ormai da diversi anni.

6. Blogger

Il blogger è forse il Nomade Digitale per eccellenza, soprattutto il travel blogger.  Fare blogging significa condividere informazioni su un argomento in particolare, può essere cibo, benessere, finanza, videogiochi o appunto i viaggi.

Il blog può essere una grande fonte di guadagno, soprattutto grazie alle affiliazioni ma anche attraverso collaborazioni con aziende o con la vendita di propri prodotti e servizi.

Fondamentalmente l’obiettivo di chi lavora come blogger è di portare traffico verso il sito, cosa che soprattutto all’inizio richiede molto tempo e tantissimo impegno.

Per questo è preferibile scegliere un argomento che vi appassiona, altrimenti si rischia di perdere interesse e lasciare tutto dopo pochi mesi.

LEGGI ANCHE: Come Guadagnare con un Blog di Viaggi

7. Video Editor

I video sono tra i contenuti che più stanno spopolando online, non solo su youtube ma anche su altri social network, come facebook e instagram. I video sono perfetti per promuovere la propria attività. Per questo motivo c’è una grande richiesta del video editor, colui che si occupa del montaggio.

Per diventare video editor bisogna per prima cosa imparare ad utilizzare un software per la creazione dei video, come Premiere Pro o Final Cut Pro.

Generalmente un video editor lavora soprattutto come freelancer e viene pagato progetto per progetto.

Lavorare come Nomade Digitale: Marketing Online

8. Imprenditore Digitale

L’imprenditore digitale è colui che crea la propria azienda guadagnando esclusivamente online. Le opzioni sono davvero tante, generalmente si parte dalla creazione di uno o più siti web che generano denaro vendendo prodotti o servizi, propri o in affiliazione.

L’importante è offrire contenuti di valore e creare una community online. Per diventare imprenditore digitale è fondamentale però conoscere molto bene il marketing online, studiarne ogni aspetto e essere sempre aggiornati sulle ultime novità.

Io stesso, mi posso considerare un imprenditore digitale, all’inizio non avevo grandi competenze, ho dovuto studiare e leggere tantissimi libri, imparare a creare il blog, a farlo crescere e posizionare, a gestire i social, la newsletter ecc.

Se vuoi davvero diventare Nomade Digitale e ti piacerebbe creare una tua attività online, non puoi non leggere i libri di Russell Brunson, creatore di un vero e proprio impero milionario con la piattaforma ClickFunnel.

Libri per diventare Imprenditore Digitale

9. Seo Specialist

 Non sai chi è un Seo specialist? SEO sta per Search Engine Optimization, in pratica un esperto SEO si occupa del posizionamento dei siti web sui principali motori di ricerca, in particolare su Google. Il suo compito è quello di ottimizzare il sito e i contenuti per portare traffico.

I modi di guadagnare per chi fa SEO sono tantissimi, può lavorare come freelance o impiegato per aziende, o può sfruttare le sue conoscenze per avviare un proprio business, come nel caso dell’imprenditore digitale. Per questo si tratta di una figura molto ricorrente tra i nomadi digitali, specialmente se si ha un blog o sito web.

Anche se non lavoro come SEO Specialist, è comunque una materia che conosco bene e che sfrutto per i miei progetti online.

Recentemente ho letto quello che ritengo il miglior libro per imparare la SEO: Keyword Research Avanzata, un manuale incentrato tutto sulla ricerca delle parole chiave, straconsigliato a tutti!

10. Social Media Manager

Girando per il mondo ho conosciuto moltissimi Nomadi Digitali che si occupavano di gestire i social e le campagne pubblicitarie di aziende o privati. Uno di questi è diventato un grande amico nonché collaboratore.

Viaggiare infatti è anche un modo per fare networking, conoscere altri imprenditori digitali e avviare importanti collaborazioni.

Se vuoi diventare Social Media Manager dovrai, anche in questo caso, studiare marketing, imparare a gestire i social network e gli strumenti professionali, come il Business Managar di Facebook.

In ogni caso l’esperienza sul campo è la cosa che più conta, quindi è importante soprattutto all’inizio fare tanta gavetta e impegnarsi il più possibile. Avere una proprio pagina social come portfolio può essere un ottimo biglietto da visita.

Siti per cercare lavoro online da Nomade Digitale

  • upwork.com
  • freelancer.com
  • fiverr.com
  • remoteok.io
  • remotey.com
  • remote.co
  • weworkremotely.com
  • workingnomads.co
  • angel.co
  • jobspresso.com

Infine vi ricordo che uno strumento molto valido per trovare lavoro e diventare Nomade Digitale sono i Social Media, ci sono tantissimi gruppi su Facebook inerenti al nomadismo digitale e al lavoro da remoto. Potresti sfruttare queste risorse per prendere ispirazione o per valutare eventuali offerte lavorative.

Lavori da nomade digitale: Conclusioni

In questa guida abbiamo visto ben 10 lavori che è possibile svolgere online da qualsiasi parte del mondo, ma soprattutto abbiamo visto 10 competenze fondamentali per lavorare come nomade digitale.

Specializzarsi in un’attività è importantissimo, ma è anche vero che maggiori sono le competenze maggiori saranno le possibilità di lavorare da remoto e di guadagnare viaggiando per il mondo. Scrivendo questo articolo mi sono accorto che tranne il programmatore e il traduttore, svolgo tutti gli altri lavori.

Per iniziare quindi consiglio di acquisire più abilità possibili, partendo sempre da ciò che vi appassiona. Sono sicuro che in questo modo anche voi potrete unirvi alla grande community dei Nomadi Digitali.

Ci vediamo in giro per il mondo!

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO