Home Uncategorized Street Art a Roma nell’Ostiense Underground

Street Art a Roma nell’Ostiense Underground

by Marco Adriani

Il quartiere Ostiense, con le tante fabbriche ormai dismesse, è divenuto negli ultimi anni una delle aree più frequentate dalla realtà underground romana. Proprio questo suo fascino post-industriale ha portato molti artisti a relizzarvi le loro opere di street art.

La zona  è una sorta di museo all’aperto ed offre la possibilità di una visita gratuita a chiunque voglia inoltrarsi per le sue vie, curiosando tra le opere dei più importanti street artist, italiani e stranieri.

La visita può avere come punto di partenza Via del Commercio, per poi raggiungere Via del Porto Fluviale e finire con il sottopassaggio di Via Ostiense.

percorso-street-art-ostiense-roma

Kid Acne, Paint Over The Cracks – Via del Commercio

Kid-Acne-Paint-Over-The-Cracks

Paint Over The Cracks, ovvero dipingi sopra le crepe, è un’immensa scritta che vuole mettere in luce la forza dell’arte e della creatività contro le rovine dei nostri tempi.

Axel Void, Nessuno – Via del Porto Fluviale

axel-void-nessuno

Quest’opera che sa di pittura ottocentesca raffigura una donna di spalle ed è ispirata all’edificio che la ospita, la ferramenta Cantini. L’azienda fornì molti dei materiali impiegati per costruire il quartiere Ostiense.

La donna, ispirata alla fondatrice dell’azienda, rappresenta il nucleo famigliare, mentre nel centro si trovano tutti i lavoratori che hanno contribuito al futuro dell’intera zona.

Agostino Iacurci, Fish’N Kids – Via del Porto Fluviale

iacurci-fishnkids

L’artista ha ricoperto la facciata della storica Pescheria Ostiense con una gigantesca figura che nuota in un mare pieno di pesci, con occhialetti, cuffia e costume.

JB Rock, Wall of Fame – Via dei Magazzini Generali

wall-of-fame

Una delle opere che preferisco è un murales di circa 60 metri dove l’artista Jb Rock rappresenta personaggi più o meno celebri dalla A alla Z, da Dante Alighieri a Zorro. Tra i vari personaggi c’è anche l’artista stesso raffigurato nei panni di Zorro, mentre alla lettera M troviamo la sua mamma.

Sten & Lex, Black&White Power – Via dei Magazzini Generali

sten&lex

Di fronte all’opera di JB Rock troviamo sempre una serie di ritratti, ma questa volta sono tutti di persone comuni. L’opera è realizzata dagli artisti Sten & Lex.

Blu, Fronte del Porto – Via del Porto Fluviale

blu-fronte-del-porto
La facciata dell’ex caserma dell’aeronautica, da anni occupata è stata completamente ricoperta dall’immenso lavoro di Blu, uno dei migliori street artist in circolazione.

L’opera vuole essere una denuncia del problema della casa, in difesa di chi occupa l’edificio stesso.

Herbert Baglione, Untitled – Via delle Conce

Helbert-baglione

Il Brasiliano Herbert Baglione ha realizzato una serie di figure in bianco e nero che simboleggiano i temi della vita e della morte, dell’ordine e del caos.

Sten & Lex, Ring Love – Via delle Conce

sten&lex-rising-love

Di fronte all’opera dell’artista brasiliano si trova un’altro volto di Sten & Lex, sulla parete dello storico locale Rising Love.

L’ultima tappa del nostro tour è il sottopasso di Via Ostiense con una serie di opere di vari artisti.

LASCIA UN COMMENTO