Home Guide di Viaggio Come Trovare Voli Economici: La Guida Definitiva

Come Trovare Voli Economici: La Guida Definitiva

by Marco Adriani

Diciamo la verità, viaggiare è tra le cose più belle al mondo, per me la più bella. Ma viaggiare non è solo una passione a volte è anche un obbligo per chi ha l’esigenza di spostarsi per motivi di lavoro.

Ogni viaggiatore non può esimersi dal porsi la stessa domanda: come trovare voli economici?

Negli ultimi anni abbiamo assistito a una vera è propria rivoluzione nel mondo dei viaggi e prenotare un volo on line è sempre più semplice.  Il costo del biglietto aereo però rimane la spesa maggiore, specialmente per mete lontane e verso paesi dove il costo della vita non è così alto.

Per cui il vero viaggiatore è sempre alla ricerca di tecniche e consigli per risparmiare sul prezzo del volo aereo, meglio spendere i soldi risparmiati una volta arrivati a destinazione.

Una grande mano ce la danno sicuramente le compagnie low cost, ma di certo non hanno risolto il problema. Per acquistare il biglietto aereo a basso costo bisogna imparare trucchi, tecniche e strumenti; insomma bisogna diventare dei veri e propri “guru” del settore.

E’ necessario valutare tantissime variabili che permettono di diminuire le spese del viaggio. Trovare il volo più economico è una vera e propria sfida, può essere lunga e può richiedere tempo, ma alla fine vi regalerà grandi soddisfazioni!

In questa guida non troverete la formula magica per viaggiare a costo zero, ma tutto quello che ho imparato sull’argomento: trucchi e strategie che ho testato personalmente durante i miei viaggi. Spero che i miei consigli vi saranno utili per i vostri prossimi viaggi!

Biglietti aerei economici: come risparmiare

Vediamo quindi 17 trucchi e consigli che vi permetteranno di risparmiare sul costo del volo. 

Trovare il biglietto aereo economico non è una scienza esatta, bisogna sicuramente rispettare alcune regole di base, capire come funziona il mondo dei trasporti aerei, rimanere sempre aggiornati e testare! Ovviamente poi ci vuole anche un po’ di fortuna, quella non dove mancare mai!

1. Prenotare in Anticipo

Una prima regola di base per trovare il prezzo più basso è iniziare le ricerche con qualche mese di anticipo. Acquistare il biglietto aereo pochi giorni prima della partenza non è la scelta migliore, il prezzo sarà sicuramente più alto.

Consiglio quindi di iniziare a monitorare i prezzi con almeno 5/6 mesi di anticipo. Se trovate una tariffa che considerate vantaggiosa, non aspettate a lungo e acquistate il biglietto.

2. Tenersi informati

Vi ho appena detto che se trovate una buona tariffa vi conviene prenotare! Ma come sapere se si tratta di una tariffa conveniente?

Per capire se il volo che stiamo per acquistare ha o non ha un buon prezzo bisogna sapere qual è il costo medio e valutare il prezzo in base al periodo dell’anno. Per questo vi consiglio di consultare i vari forum di viaggio e confrontarvi con chi è più esperto per la destinazione scelta. In questo modo sarete più consapevoli dei costi e se il prezzo è realmente più basso della tariffa media allora non esitate, compratelo!

3. Viaggiare di Notte

Per il nostro viaggio in Tanzania abbiamo trovato un’offerta molto conveniente con Ethiopian Airlines. Il prezzo era particolarmente vantaggioso partendo di sera e viaggiando di notte. La cosa strana è che parlando con amici e parenti ho scoperto che la maggior parte di loro non sapeva neanche che si poteva volare di notte.

In realtà viaggiare durante la notte è un’ottima tattica che vi aiuterà a trovare il biglietto aereo economico, oltre al fatto di risparmiare anche sull’alloggio.

4. Date Flessibili

Essere flessibili nelle date è il modo migliore per trovare il volo più economico. Spostare anche solamente di pochi giorni la data di partenza o di arrivo può cambiare di molto il prezzo finale.

I diversi motori di ricerca di voli ci aiutano in questo senso. Ad esempio Skyscanner ci permette di visualizzare il periodo più conveniente per volare, grazie all’opzione “mese più economico”. Ancora meglio è possibile visualizzare i giorni più economici attraverso l’opzione “mese intero” che ci mostrerà un calendario con una tariffa per ogni giorno. In questo modo vi renderete conto di quanto il costo può cambiare viaggiando in un giorno invece che in un altro.

Consiglio anche l’applicazione Hopper (ne abbiamo parlato nell’articolo le migliori app di prenotazione voli) che effettua delle statistiche e tramite l’algoritmo ci suggerisce il momento migliore per prenotare il volo più economico.

5. Evitare l’Alta Stagione

Niente di più vero! Viaggiare in bassa stagione è più economico, non solo per i voli ma anche per gli alloggi. Bisogna sicuramente tenere in considerazione anche le condizioni metereologiche, ma se avete la possibilità di partire fuori stagione risparmierete molto.

 6. Cercare su più Siti

Ci sono sempre più siti che confrontano i costi delle compagnie aeree e ci permettono di trovare il prezzo più basso. La cosa migliore è utilizzarne più di uno e confrontare le varie offerte, infatti è possibile che alcuni siti abbiano accordi con determinate compagnie aeree che magari non trovate su altri comparatori.

Per lo stesso motivo è opportuno cercare anche direttamente sui siti delle compagnie aeree.

7. Error Fare

Come vi ho detto il segreto è dedicare tempo alle ricerche, se vi mettete d’impegno potreste essere fortunati e scovare l’Error Fare, le tariffe errate pubblicate dalle compagnie aeree per sbaglio. Grazie all’error fare si può risparmiare veramente tantissimo. Per maggiori informazioni vi consiglio di leggere l’articolo: come trovare voli economici ed error fare.

8. Compagnie low cost

Viaggiare con le compagnie low cost è sicuramente più economico rispetto alle compagnie di linea. Ovviamente per il prezzo che si paga si deve per forza rinunciare a confort e a servizi.

E’ molto importante conoscere le varie compagnie low cost, anche perché non tutte sono presenti sui principali motori di ricerca. Trovate su Wikipedia un elenco delle compagnie low-cost di tutto il mondo.

9. Pagare in altre valute

Solitamente si è portati a pagare il biglietto aereo nella valuta del proprio paese. In alcuni casi è più conveniente pagare nella valuta del paese in cui vi dovete recare. Provate anche con altre valute e vedete se ottenete una tariffa più bassa.

L’importante però è che la vostra banca non vi applichi commissioni su transazioni estere.

10. Carta di Credito

In fase di acquisto verificate anche se con la vostra carta di credito il prezzo non cambia. Infatti alcune compagnie aree applicano costi differenti a seconda del circuito della carta di credito. Se avete più opzioni di pagamento sarete sicuramente avvantaggiati.

11. Percorsi Alternativi

Un altro modo per risparmiare sul costo del biglietto aereo è acquistare dei voli con almeno uno scalo, più economici dei voli diretti. Ma probabilmente questo già lo sapete. La cosa però che potete fare è acquistare individualmente le coincidenze e creare degli itinerari alternativi. Ovviamente in questo caso ci sono delle regole da seguire per non rischiare di perdere i voli in coincidenza.

Sarete voi a decidere il percorso. In caso di voli particolarmente lunghi potrete spezzare il viaggio e fare una sosta di qualche giorno in un altro posto, con il vantaggio di visitare più mete e non passare svariate ore in aeroporto.

Ormai sono tantissimi i viaggiatori che creano l’itinerario in questo modo (a volte anche con più scali), non solo per risparmiare ma soprattutto per visitare sempre più posti.

LEGGI ANCHE: Voli Open Jaw, Multitratta e Stop Over

12. Combina più compagnie aeree

Riallacciandoci al discorso degli itinerari alternativi, in alcuni casi potrebbe essere più conveniente viaggiare con più compagnie aeree, acquistando quindi più biglietti separati.

Ad esempio potreste notare che viaggiare dalla Spagna verso il Sud America è più economico rispetto che dall’Italia. Allora perché non raggiungere Madrid o Barcellona con una compagnia aerea e volare verso la vostra destinazione con un’altra.

13. Utilizzare i punti fedeltà

Iscrivendovi ai programmi fedeltà delle compagnie aeree è possibile accumulare punti volando, per poi riscattarli in viaggi, sconti o altri servizi. In realtà non è obbligatorio volare per guadagnare miglia, ci sono ormai tantissimi modi per ottenere punti e viaggiare praticamente gratis. Ad esempio: utilizzando la carta credito di determinati istituti bancari si accumulano punti.

14. Prenotare i biglietti uno alla volta

Non so se a voi è mai capitato: fate le ricerche e trovate un buon prezzo, a un certo punto vi accorgete di aver selezionato un solo passeggero, forse inconsciamente volevate lasciare a casa il vostro partner, fatto sta che riprendete le ricerche inserendo 2 passeggeri ed ecco che il costo del biglietto è aumentato.

Tutto ciò è legato alle classi tariffarie, per cui anche volando in gruppo solitamente è più conveniente acquistare un biglietto per volta.

Ovviamente non parliamo di grosse cifre, ma qualcosa si riesce a risparmiare

15. Pacchetti volo più hotel i più convenienti

Se oltre al volo siete alla ricerca anche di un alloggio, provate a cercare dei pacchetti Volo + Hotel, a volte ci sono delle ottime offerte. Ovviamente valutate sempre l’hotel, in particolare controllate la sua posizione. In alcuni casi le strutture proposte sono situate in zone decentrate e non sempre comode per visitare la destinazione scelta.

16. Gruppi Facebook

Ditemi la verità, a quanti gruppi facebook travel siete iscritti? Io a tantissimi! E devo dire che sono davvero utili per scambiarsi opinioni e scoprire nuove mete. Ma ci possono aiutare anche per il volo aereo. Spesso gli utenti pubblicano offerte e anche qualche error fare, ma soprattutto una cosa che negli ultimi tempi sto notando sempre di più è che ci sono persone che dovendo rinunciare al viaggio cercano di vendere il proprio biglietto.

Ultimamente sono nati gruppi facebook specifici, dove chi non può partire pubblica l’annuncio con l’offerta del biglietto aereo, ma anche di pacchetti viaggio, hotel o crociere. Nel post generalmente viene specificato anche il costo del cambio nome. Un gruppo facebook molto valido dove si trovano queste offerte si chiama “Se tu non puoi, ci vado io!”.

17. Non Lasciate nulla al Caso

La ricerca del biglietto aereo al prezzo più basso può richiedere diverso tempo e molto impegno, per cui cercate di non vanificare gli sforzi fatti! Dovete prestare molta attenzione anche in fase di acquisto, specialmente con le compagnie low cost che cercano in ogni modo di vendere accessori extra. Quindi leggete bene tutte le clausole e le possibili limitazioni prima di prenotare, controllate di non aver flaggato involontariamente qualche servizio extra e verificate tutto ciò che è incluso nel vostro volo.

Conclusioni

Spero proprio che siate in procinto di prenotare la prossima vacanza! Se così fosse, adesso avrete anche la possibilità di risparmiare, non vi resta che scatenarvi nelle ricerche e sfruttare i nostri consigli!

Vuoi diventare un vero Esperto? Scopri Risparmia Volo

Se vuoi conoscere gli strumenti e le tecniche usate dai viaggiatori più esperti per risparmiare sul costo del biglietto aereo ho creato qualcosa di realmente interessante per te.

Ho realizzato una guida unica in Italia, si tratta di Risparmia Volo. In questa guida ho raccolto consigli, trucchi, strumenti e tecniche che ho testato e che mi hanno permesso di risparmiare migliaia di euro.

Se vuoi saperne di più su Risparmia Volo ti invito a visitare questa pagina.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO