Home Guide di Viaggio Risparmiare sul Biglietto Aereo: 10 Falsi Miti

Risparmiare sul Biglietto Aereo: 10 Falsi Miti

by Marco Adriani

Il più delle volte la spesa maggiore di un viaggio è il volo aereo, per questo la maggior parte dei viaggiatori non fa che chiedersi: come posso risparmiare sul biglietto aereo?

Ed è anche la domanda che mi fanno con più frequenza i miei follower quando cercano consigli per prenotare i voli.

Ci sono tantissimi modi per trovare voli economici, specialmente il web è ricco di informazioni e di trucchetti che magicamente dovrebbero ridurre il costo del biglietto aereo. Si parla dell’orario “magico” per cercare un volo, del momento “perfetto” per acquistare il volo o di navigazioni segrete.

La dura realtà però è che nella maggior parte dei casi questi trucchetti sono ormai obsoleti e non solo non funzionano ma potrebbero anche costarci caro.

Le regole delle compagnie aeree cambiano continuamente, ciò che poteva essere valido qualche anno fa adesso non lo è più.

Con questa guida ho deciso di sfatare alcuni miti del web, per aiutarvi realmente a capire come risparmiare sul prezzo di un volo.

Mito 1: prenotare il biglietto aereo di martedì

Il primo falso mito è quello del martedì. Seguo spesso i vari forum o gruppi facebook dove si parla di viaggi. Quando un utente chiede consigli su come risparmiare sul biglietto aereo, la maggior parte delle persone risponde: prenota il martedì!

Se fino a qualche anno fa poteva anche essere vero, perché le compagnie aeree caricavano le migliori offerte di lunedì sera, adesso invece i prezzi vengono aggiornati continuamente, inoltre le compagnie aeree propongono spesso delle “vendite flash”. Un esempio su tutti è Ryanair che spesso offre voli a partire da 3,00 €.

L’importante è non perdersi queste offerte improvvise, semplicemente iscrivendovi alla newsletter delle varie compagnie aeree, o utilizzando gli Alert.

Mito 2: non prenotare nel fine settimana

La maggior parte degli esperti viaggiatori sono convinti che il fine settimana sia il periodo peggiore per acquistare un volo. Si dice infatti che le compagnie aeree aumentino i prezzi durante il weekend, quando le persone hanno più tempo per dedicarsi alle ricerche e per acquistare il volo.

Mi dispiace deludervi ma anche questo è un falso mito. Ho fatto tantissime ricerche registrando su un file Excel le variazioni di prezzo per diversi voli nell’arco di un determinato periodo e posso tranquillamente dirvi non ci sono grandi differenze, ma semplicemente variazioni di prezzo (più alto o più basso) dovuto alle consuete oscillazioni. 

Mito 3: l’ora “magica” per risparmiare sui voli

C’è chi consiglia di acquistare il biglietto aereo in piena notte, chi categoricamente sconsiglia la mattina o chi è convinto che dopo le 15:00 è possibile trovare le migliori offerte.

Purtroppo quello dell’orario migliore è assolutamente un grande falso mito. Come ho già detto le tariffe aeree cambiano 24 ore al giorno.

Ho analizzato l’andamento di alcune tariffe per 8 giorni consecutivi in diversi orari del giorno, trovate i risultati nella Guida Risparmia Volo.

Mito 4: è sempre meglio prenotare il prima possibile.

Generalmente le compagnie aeree mettono in vendita i voli con circa 8 mesi ma anche un anno di anticipo. Per cui la cosa migliore sembrerebbe quella di comprare subito il biglietto aereo.

Purtroppo non è sempre la scelta giusta. Acquistando troppo presto potreste pagare un prezzo più alto. Infatti spesso le compagnie aeree stabiliscono inizialmente dei prezzi maggiorati.

Anche prenotare all’ultimo minuto però non vi farà risparmiare sul costo del volo.

C’è però un momento perfetto per trovare la tariffa più economica, spesso si parla di 5/7 settimane per medio raggio e 5 mesi per i voli a lungo raggio. In realtà è impossibile dire con certezza con quanto anticipo prenotare un volo perché dipende da troppi fattori, come: il periodo, la destinazione o la compagnia aerea.

Bisogna quindi monitorare di continuo il volo che vi interessa (iniziando con almeno 5 mesi di anticipo per viaggi intercontinentali) e se trovate una tariffa che considerate vantaggiosa, non aspettate troppo a lungo e acquistate il biglietto.

In ogni caso la regola è solo una, appena esce un’offerta o un error fare, dovete immediatamente prenotare, altrimenti anche dopo pochi minuti il prezzo può aumentare.

Mito 5: acquistare i biglietti all’ultimo minuto.

Niente di più Falso. Ormai prenotare all’ultimo minuto significa pagare il biglietto aereo anche 3 volte il prezzo medio.

Meglio sempre acquistare il biglietto in anticipo.

Mito 6: un volo di andata e ritorno è più economico rispetto a due voli di sola andata.

Sfatiamo anche questo mito dei voli. Sicuramente può essere più semplice acquistare un unico biglietto di andata e ritorno, ma non è necessariamente più economico. Infatti anche i più famosi motori di ricerca dei voli low cost, hanno delle speciali funzioni che combinano due voli di solo andata di più compagnie aeree per trovare la soluzione più economica. Nel caso di Kayak queste combinazioni sono chiamate “tariffe hacker”.

Mito 7: prenotare un biglietto aereo con la navigazione in incognita

Arriviamo al mito più famoso in assoluto! Sembra che prenotare con la navigazione in incognito sia il trucco più utilizzato per risparmiare sui voli. Il bello è che è anche molto semplice, basta selezionare la navigazione in incognito sul vostro browser e come per magia otterrete prezzi incredibilmente bassi.

Mi dispiace deludervi nuovamente, ma purtroppo non funziona così! Se devo dirvi la verità, facendo alcuni test, ho notato prezzi maggiorati con la navigazione in incognito.

Si potrebbe parlare di “prezzi dinamici” ma questo è un argomento piuttosto complesso che dipende da tanti fattori come la geolocalizzazione, lo strumento che si utilizza, il tipo di browser ecc.

Sulla guida risparmia volo trovate un capitolo dedicato completamente a questo argomento, dove parlo anche dell’utilizzo di una VPN, con esempi concreti e con tutti i consigli per risparmiare sul biglietto aereo.

In ogni caso se durante le varie ricerche notate un aumento anomalo del prezzo, provate ad azzerare i cookie, fino a qualche tempo fa funzionava!

Mito 8: prenotare solo dal sito della compagnia aerea

L’iter classico del viaggiatore che cerca di risparmiare sui voli aerei sembrerebbe essere questo: effettuare le ricerche su Skyscanner e prenotare rigorosamente sul sito ufficiale della compagnia aerea!

In realtà non è necessariamente vero che la prenotazione diretta con i siti Web delle compagnie aeree offra le migliori tariffe. E’ vero che i siti ufficiali sono più sicuri e generalmente non troverete brutte sorprese o costi nascosti.

Ma è anche vero che ci sono ormai tantissime agenzie on line, basta prenotare con un po’ di consapevolezza e scegliere i siti più conosciuti e affidabili, come Expedia.

Tenete presente che acquistando dalle agenzie online è possibile creare combinazioni particolarmente economiche con più compagnie aeree, acquistare voli open jaw o multitratta e pacchetti vantaggiosi di volo+hotel.

Infine consiglio di accertarvi sempre che non si tratti di “siti finti”, ovvero dei siti identici agli originali, creati solo per truffare il malcapitato di turno.

Prima di procedere all’acquisto, è bene controllare attentamente l’URL del sito, e verificare che sia scritto in modo corretto. Accertatevi anche che la navigazione sia sicura e che il sito sia protetto da protocollo HTTPS. Infine non cliccate su link strani che arrivano via mail o tramite i social, con proposte di offerte troppo vantaggiose.

Mito 9: le compagnie aeree Low Cost sono sempre più economiche delle compagnie di linea

Sicuramente fino a qualche tempo fa era esattamente così! Le compagnie low cost offrivano tariffe bassissime, con delle limitazioni sui servizi.

Oggi anche le compagnie di bandiera si sono dovute adeguare e hanno inserito delle tariffe low cost, con delle restrizioni rispetto ai prezzi standard. Le “tariffe light” generalmente non includono il bagaglio in stiva e la scelta o il cambio del posto. A volte sono invece inclusi i pasti.

Mito 10: affidarsi ad un solo sito web

Tutti noi abbiamo il nostro sito preferito, ma spesso si commette l’errore di cercare solamente su quello. Non c’è un solo motore di ricerca con le offerte migliori, per questo è preferibile sperimentare più portarli web e confrontare le varie offerte.

Conclusioni

Abbiamo visto ben 10 falsi miti e trucchi per comprare i biglietti aerei. Come avrete notato ci sono tanti trucchetti che non funzionano più. Il mondo del web cambia in continuazione, dovete quindi cercare di informarvi su tutte le novità che possono riguardare le offerte o l’inserimento di nuove rotte da parte delle compagnie aeree.

In ogni caso la cosa importante è fare tante ricerche ed essere il più possibile flessibile.

Per maggiori consigli potete scaricare la guida gratuita sui voli low cost e iscrivervi alla newsletter per rimanere sempre aggiornati e scoprire tutte le novità di ogni mese.

Se invece volete approfondire subito l’argomento e conoscere ogni aspetto delle prenotazioni aeree allora acquistate Risparmia Volo. Una guida completa dove ho raccolto moltissime informazioni, ricca di consigli sulle migliori tecniche per risparmiare, una panoramica di oltre 50 siti per le ricerche, diversi trucchetti da sperimentare e alcune opportunità non solo per risparmiare ma anche per viaggiare quasi gratis.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO