Home Viaggi nel MondoViaggi Filippine Isola di Bantayan: Consigli e Informazioni

Isola di Bantayan: Consigli e Informazioni

by Marco Adriani

Bantayan è un’isola delle Filippine situata a nord di Cebu. Se cercate un posto ancora poco invaso dal turismo di massa, con spiagge bianche e acque cristalline, Bantayan è quello che fa per voi. L’isola è perfetta per godersi un po’ di relax.

Ho passato 5 giorni a Bantayan alla fine di un tour itinerante alla scoperta dell’arcipelago filippino.

In questa guida voglio condividere con voi tutti i consigli e le informazioni per visitare l’isola di Bantayan: come raggiungerla, dove alloggiare, come muoversi, quando andare, ecc.

Come arrivare a Bantayan Island

Solitamente la maggior parte dei turisti raggiungono Bantayan partendo da Cebu, l’aeroporto internazionale di Mactan è infatti il secondo scalo più importante dell’arcipelago. In alternativa è possibile arrivare a Bantayan anche da Malapascua, come abbiamo fatto noi.

Vediamo nel dettaglio queste due opzioni:

Raggiungere Bantayan da Cebu

Per prima cosa dovrete andare alla stazione dei Bus al Terminal North, con autobus o prendendo un taxi.

Dal Terminal North prendete un bus della compagnia Ceres che vi porterà al porto di Hagnaya in circa 4/5 ore. Dal porto di Hagnaya salite sul traghetto e in circa 1 ora di navigazione raggiungerete il porto di Santa Fe sull’isola di Bantayan.

Il costo per il bus con aria condizionata è di 165 PHP (circa 3 € ), mentre per il traghetto 180 PHP.

Ci sono anche diversi bus della linea Ceres che salgono sul traghetto e arrivano fino al comune di Bantayan. Potete anche scendere a Santa Fe se avete prenotato una struttura lì. Prendere il bus diretto ha il vantaggio di non dover portare i bagagli sul traghetto.

Raggiungere Bantayan da Malapascua

Per andare a Bantayan da Malapascua non ci sono traghetti pubblici che collegano le due isole, avete però due opzioni:

  1. Prendere il traghetto per Cebu che arriva al porto di Maya. Da qui dovete trasferirvi al porto di Hagnaya con autobus e tuk tuk. Infine da Hagnaya salite sul traghetto per Bantayan. È l’opzione più economica ma anche la più lunga.
  2. In alternativa potete fare come noi e noleggiare un’imbarcazione privata che in circa 2 ore vi porta direttamente a Bantayan, al costo di circa 40 €.

Da Bantayan a Cebu City

Per rientrare a Cebu City noi abbiamo preso l’autobus Ceres al porto di Santa Fe. Il bus parte dal Bantayan città, sale direttamente sul traghetto e vi porta fino al Terminal North di Cebu City. Se siete diretti all’aeroporto di Mactan, chiedete all’autista di farvi scendere al Pacific Mall. Da qui potete prendere un taxi per l’aeroporto.

Come Spostarsi a Batayan

Bantayan è piuttosto piccola. Per muovervi all’interno dell’isola potete affidarvi ai mezzi locali come i classici tuk tuk o i jeepney. Ma la cosa migliore per girare in autonomia è noleggiare uno scooter. Il costo va dai 250 ai 450 PHP (dai 4 agli 8 €) al giorno.

Quando Andare a Bantayan

Come abbiamo visto nell’articolo su come organizzare un viaggio nelle Filippine, il periodo migliore per visitare il Paese e quindi anche per una vacanza sull’isola di Bantayan è da metà febbraio fino ad aprile, durante la stagione secca.

Dove alloggiare a Bantayan

Le tre principali località dell’isola sono: Bantayan, Madridejos e Santa Fe.

La zona migliore dove alloggiare a Bantayan è nel comune di Santa Fe, a sud dell’isola, a pochi passi da alcune delle spiagge più belle.

Santa Fe è l’area più turistica e più animata dove si trovano la maggior parte dei ristoranti e bar.

Noi abbiamo alloggiato all’Adelaida Pensionne Hotel, ottima posizione a 5 minuti a piedi dai  ristoranti e dalla bellissima spiaggia di Kota Beach.

Buono il rapporto qualità prezzo. Abbiamo anche noleggiato lo scooter per girare l’isola.

Cosa fare nell’isola di Bantayan

Anche se Bantayan non è un’isola grandissima, offre comunque diverse attività da fare.

Ovviamente l’attrazione principale di Bantayan sono le sue spiagge di sabbia bianchissima, come Kota Beach e Paradise Beach. In particolare quest’ultima è una delle più belle delle Filippine: sabbia bianca, acqua trasparente e alle spalle un giardino tropicale rigoglioso e molto curato. L’ingresso alla spiaggia ha un costo di 50 PHP (circa 80 centesimi di euro).

Consiglio di visitare Paradise Beach durante la settimana, in quanto nel weekend si riempie ed è sempre molto affollata. Portatevi acqua e cibo perché non c’è nulla.

Potete raggiungere la spiaggia con un trycicle o ancora meglio con lo scooter a noleggio.

Trovare la spiaggia non è facilissimo, in quanto non ci sono cartelli, ma se seguite le mie indicazioni non vi dovreste perdere:

  1. Prendete la strada principale che da Santa Fe porta a Bantayan;
  2. Girate a sinistra quando incontrate un cartello con scritto “way to Biyaktis”;
  3. Al primo bivio girate a destra;
  4. Al campo di basket girate nuovamente a destra;
  5. Proseguite dritti e svoltate a sinistra al cartello con scritto “Sandira Beach” che è il vero nome della spiaggia.

Altre spiagge che potete visitare a Bantayan sono: Alice Beach, Sugar Beach e Maricaban Beach.

Da non perdere anche un’escursione di un giorno alla vicina Virgin Island, raggiungibile in 30 muniti di barca. Il mare è stupendo e la spiaggia di un bianco unico.

Potete organizzare l’escursione noleggiando una barca con la gente del posto. Il costo generalmente è di 700 PHP (12,00 €), più l’ingresso all’isola, 250 PHP (circa 4 €) a persona. Evitate di prenotare il tour tramite i resort che propongono prezzi più alti.

Tra le altre attrazione di Bantayan troviamo:

  • Grotta Di Ogtong
  • Chiesa Dei Santi Pietro E Paolo
  • Omagieca Mangrove Garden
  • Le Rovine Del Forte Spagnolo nel Kota Park
  • Paracuditismo in Tandem
  • Ammirare i tramonti spettacolari
  • Visita l’isola di Malapascua

Bancomat a Bantayan

A Bantayan vi sono solo 2 sportelli bancomat uno a Santa Fe e uno nella città di Bantayan. Tenete presente però che il servizio non è sempre garantito e le commissioni potrebbero essere alte. Consiglio quindi di portare sufficiente contante per il vostro soggiorno sull’isola.

Conclusioni

Bantayan è un’isola bellissima, l’deale per chi cerca un posto con spiagge incontaminate dove passare qualche giorno di puro relax. Parlando con la gente del posto ho scoperto che Bantayan ricorda una Boracay di 30 anni fa, quando ancora l’isola era vivibile.

Mi auguro che Bantayan conservi il più possibile questo suo fascino di isola selvaggia e che non venga invaso dai mega resort, per questo se vi trovate nelle Filippine vi consiglio di non perdervi questo piccolo paradiso!

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO