Home Viaggi nel Mondo Salonicco e Penisola Calcidica in 14 giorni

Salonicco e Penisola Calcidica in 14 giorni

by Marco Adriani
Salonicco -meteora penisola calcidica

Motivati dai nuovi  voli low cost che si trovano per raggiungere Salonicco, decidiamo di partire per un tour tra Salonicco, Tessaglia e Calcidia.

In Tessaglia abbiamo fatto una gita di un giorno per visitare Meteora, per poi partire per il tour della Calcidia, penisola formata da tre “dita” di terra, con 550 km di spiagge incontaminate, affascinanti ulivi secolari e morbide colline

Il primo dito è Kassandra, il secondo Sithonia e poi troviamo Aghion Oros (Monte Athos) per lo più inaccessibile. Alle donne è proibito l’ingresso mentre gli uomini possono accedere solo muniti di permesso.


01-03 Agosto

Salonicco ( Thessaloniki )

Tourist Hotel

Odos Mitropoleos 21, Salonicco 54624, Grecia

A Salonicco abbiamo soggiornato al Tourist Hotel, situato a 100 metri da piazza Aristotele. La posizione è ottima, in pieno centro a due passi dal mare e vicino al quartiere Ladadika, famoso per locali, ristoranti e taverne. Proprio sotto l’hotel ci sono alcuni bar aperti fino a tardi per un drink a qualsiasi ora. La zona è centrale e movimentata ma con le finestre chiuse si dorme tranquillamente.
Di fronte all’Hotel c’è la  fermata dell’autobus 78 che porta all’aeroporto.

Buona la colazione, con torte, croissant, ottimi fagottini al cioccolato, yogurt, miele e marmellate e per chi preferisce il salato, feta, prociutto, formaggio, rustici alle verdure o alla feta.
L’Hotel è gestito da due fratelli, gentili e disponibili come tutto il persoale.

L’unica pecca è l’impianto di aria condizionata, un po’ datato, ma abbastanza funzionante.
Complessivamente più che buono il rapporto qualità/prezzo (50,00 € per una doppia con colazione).

Visualizza Prezzo su Booking  Visualizza Prezzo su Expedia

Consiglio noleggio auto

Il modo migliore per raggiungere  la penisola Calcidica è noleggiare un auto, per potersi muovere comodamente da un “dito” all’altro e visitare le più belle spiagge.

Se si decide di soggiornare per i primi 2 giorni a Salonicco, inizialmente la macchina non serve, si gira comodamente a piedi raggiungendo i più importanti luoghi di interesse. L’autobus N. 78 vi porta direttamente in centro, vi consiglio quindi di affittare l’auto al momento di partire per il tour della Calcidia come abbiamo fatto noi, risparmiando sul prezzo del noleggio e del parcheggio.

Cerca su AutoEurope.it

Distanze

Salonicco – Litochoro (Monte Olimpo): 90 km – circa 1 ora
Litochoro – Kalambaka (Meteora): 155 km – circa 2 ore
Kalambaka – Salonicco: 260 km – 2 ore e 1/2
Salonicco – Vergina: 80 km – circa 1 ora


03 Agosto

Litochoro e Monte Olimpo

Una volta noleggiata l’auto ci dirigiamo a Litochoro, ridente cittadina ai piedi del Monte Olimpo, ricca di ristoranti, taverne, caffé e pizzerie. Litochoro è meta turistica di famiglie greche in villeggiatura e turisti pronti ad affrontare una giornata di trekking sul monte degli Dei.

Dormiamo una notte a Litochoro all’Hotel Mirto (www.hotelmirto.gr), situato al centro del paese tra la piazza principale e il parco, punto di ritrovo di famiglie, bambini e turisti. L’albergo è molto bello e tecnologico, le camere pulitissime, ottimo rapporto qualità prezzo, 50,00 € con colazione (anche se non abbondante).

Visualizza Prezzo su Booking

04 Agosto

Meteora

meteora-grecia
Meteora, nel nord della Grecia, è una famosa località della Tessaglia e rinomata meta turistica nei pressi della cittadina di Kalambaka, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Meteora è uno spettacolo indimenticabile, con i suoi pinnacoli di roccia sospese in aria su cui i monaci ortodossi hanno realizzato i loro monasteri.

La parola Meteora, significa letteralmente “sospesi nell’aria”.
meteora-kalambaca-grecia
Dopo la visita a Meteora e un pranzo a Kalambaca, ci siamo diretta al primo dito della penisola, Kassandra e precisamente a Kallithea.

Consiglio Meteora-Kalambaca

Nella cittadina di Kalambaca, è possibile anche dormire, e vi sono ristoranti, taverne greche e caffè, ma il mio consiglio è quello di visitare Meteora in una giornata, sostando a Kalambaca per un pranzo in uno dei tanti  ristoranti o taverne del paese.


KASSANDRA

Kassandra è la parte più mondana della penisola, con locali, discoteche, taverne, hotel di lusso e spiagge attrezzate. E’ la scelta giusta per godersi il bellissimo mare di giorno rilassandosi sul lettino o praticando sport acquatici. La sera si può assaporare la cucina locale e degustare un ottimo vino.

 

05-06 Agosto

Kallithea (Kassandra, 1° dito)

Kallithea è una località turistica abbastanza affolata, la sera tutto si concentra in due vie parallele alla via centrale, con ristoranti, bar, negozi di souvenir e purtroppo tanti negozi di pellicce.

Il mare a Kallithea è molto bello, consiglio anche la zona al sud di Pefkochori, la zona di Paliouri (Golden beach, Xrousou). Anche  il capo sabbioso di Possidi, nel lato ovest di Kassandra, è molto carino. Nella zona sud-ovest potete trovare baie poco affollate.

Visualizza gli hotel a Kallithea (Kassandra)

Afitos

Per la sera consiglio Afitos un antico villaggio costruito nella roccia, a 3 Km da Kallithea (5 minuti in macchina) dove l’atmosfera è magica, tutto si illumina di candele e luci soffuse, ideale per una cenetta romantica in uno dei ristoranti a strapiombo sul mare.

Afitos-grecia


SITHONIA

Sythonia è il secondo dito della penisola Calcidica, dei tre è quello più bello da un punto di vista naturalistico, con il mare turchese e le belle spiagge. Le spiagge più belle del secondo dito sono a Toroni e Sarti.

Scarica la piantina con tutte le  spiagge di Sithonia.

07-11 Agosto

Sarti (Sithonia, 2° dito)

Sarti è un  piacevole villaggio di pescatori, circondato da incantevoli spiagge, forse tra le piu spettacolari della penisola, il paese è molto carino con un lungomare ricco di ottimi ristoranti, e le vie interne con negozi, caffè,  taverne e fast food greci dovo assaporare un ottimo Gyros.

In alta stagione non è molto facile trovare posto senza prenotare (come facciamo di solito io e la mia compagna).

Dalle ottime recenzioni che ho trovato in rete, la mia scelta è andata sul Green Hotel, che naturalmente era Full, si liberava dopo 2 giorni e nel frattempo siamo riusciti a trovare alloggio all’Exohi Apartments & Studios.

Exohi Apartments & Studios

www.exohi-sarti.gr – mail: info@exohi-sarti.gr

La struttura si trova sulla strada principale che porta a Sarti, a circa 200 metri dal paese e dal mare, è circondata da verde e da tanti e splendidi olivi, un ambiente tranquillo e rilassante.

Le camere sono pulite e dotate di bagno, cucina, aria condizionata e tutto il necessario per un piacevole soggiorno. Ogni appartamento ha anche una piacevole veranda dove è possibile fare colazione prima di visitare una delle splendide spiagge che si trovano a pochi Km da Sarti.

L’unica pecca è la doccia, non esiste il box doccia, neanche una tenda, c’è solo l’ impianto doccia, cosa molto comune in questa parte della Grecia.

Il grande pregio è il prezzo noi in due abbiamo pagato 45,00 € al giorno.

GreenOtel

Sarti 63072, Grecia – http://www.greenotel-chalkidiki.com/it/

Il GreenOtel è una struttura nuova e moderna con un personale gentilissimo e sempre disponibile. Le stanze sono tutte molto belle e pulite ognuna con un colore a tema, dotate di angolo cottura con piastra elettrica, aria condizionata e bagno con uno splendido box-doccia. L’hotel è situato su una collina nei pressi della chiesa a 5 minuti a piedi dal centro di Sarti e la spiaggia principale chiamato Sarti Beach.

Buona la colazione al buffet, frutta, cereali, formaggi, marmellate, yogurt, miele e dolci fatti in casa.

Noi in due  abbiamo pagato 65,00 € con colazione.

Visualizza gli Hotel di Sarti su Booking

Le Spiagge di Sarti

 

Platanitsi Beach

platanitsi-beach-sarti

Una delle più belle spiagge a circa 5 km da Sarti, si entra dall’omonimo campeggio, le prime tre ore sono gratis, per le successive si paga 1,50 € a persona (non a ora). C’è un’ampia spiaggia libera o un bar dove prendere ombrellone e lettini (come sempre basta consumare). L’acqua è fantastica, limpida e in alcuni punti tende al turchese.

Orange beach – Kavourotripes

orange-beach-kavourotripes

Mare fantastico con acqua cristallina tendente al turchese. La spiaggia è piccola e molto affollata, soprattutto ad Agosto, ma si trova comunque posto, peccato per il campeggio libero (in realtà sarebbe vietato) nella pineta.
Consiglio di portare un ombrellone per chi cerca uno spazio meno affollato tra gli scogli.
Nonostante i campeggiatori e la spiaggia molto affollata, consiglio comunque di visitarla, magari sul presto, per non perdersi lo spettacolo del mare cristallino al pari dei Caraibi.

Agridia Beach – BarBQ

Agridia-Beach

Altra spiaggia da non perdere, più tranquilla di altre, ma con mare sempre limpido e pulitissimo. Per raggiungerla si va in direzione di  Kalamitsi, circa 5 km dopo Sarti, basta seguire i cartelli BAR BQ e si arriva in questa splendida caletta.


11-14 Agosto

Toroni (Sithonia, 2° dito)

L’ultima tappa prima di tornare a salonicco è Toroni località turistica famosa per la lunga spiaggia , pulita e non troppo affollata. Il mare come in tutta la penisola è fantastico, acqua cristallina e limpidissima.

Il lungomare è il punto nevralgico del paese, con i suoi ristoranti e bar sulla spiaggia.

Toroni è un villaggio molto turistico e in alta stagione vi consiglio di prenotare perché rischiate seriamente di non trovare alloggio, nonostante questo è un posto tranquillo e rilassante.

Noi abbiamo alloggiato in un casale su una collina con vista mare, tra oliveti, vigneti, in un ambiente magico gestito da Elia, un vispo 74 enne che parla solo greco (e quanto parla!!).

La struttura naturalmente è un po’ spartana, ma il contorno è favoloso ed il prezzo ancora meglio, 30 € a notte.
Visualizza gli Hotel di Toroni su Booking

Vi ricordo che Toroni non ha né bancomat né farmacie, nel caso vi occorrano vi dovete recare a Neos Marmaras o a Sikia, entrambi a circa 20 km, noi avendo bisogno di contante, siamo andati a Neos Marmaras che comunque consiglio di visitare, vivace cittadina dove gustare un buon pasto in un bel ristorante con vista mare.

A meno di 1 km da Toroni c’è Porto Koufo, paesino di pescatori protetto dalle montagne, da non perdere per una cenettina romantica.

14 Agosto

Salonicco ( Thessaloniki )

Da Toroni, ripartiamo per Salonicco, dove torniamo al Tourist Hotel per l’ultima notte prima del ritorno a Roma.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

21 comments

Elisa 14 Luglio, 2014 - 2:37 pm

Salve, interessante questo articolo…una domanda sola…la macchina per girare questi luoghi incantati l’avete prenotata dall’Italia o all’arrivo in aeroporto?!
Grazie

Reply
Marco Adriani 14 Luglio, 2014 - 3:16 pm

Ciao Elisa, noi la macchina l’abbiamo presa direttamente ad un centro Europcar di Salonicco, ci siamo fatti consigliare dai ragazzi che gestivano l’hotel, e abbiamo trovato dei prezzi migliori rispetto all’aeroporto.

Reply
Silvia 19 Luglio, 2014 - 11:13 am

Ciao possibile avere indirizzo del casale vista mare?
Grazie

Reply
Marco Adriani 20 Luglio, 2014 - 6:27 pm

Ciao Silvia, l’indirizzo non ce l’ho, calcola che il casale si trova proprio su una collinetta in mezzo ai campi, comunque ti ho inviato in privato il biglietto da visita con il numero di telefono.

Ciao
Marco

Reply
arianna 5 Agosto, 2014 - 9:33 pm

ciao, posso avere anche io il contatto del casale a Toroni? grazie

Reply
Tatiana 21 Maggio, 2015 - 12:41 pm

Ciao, questa estate andremo a Sarti per 10 gg. Prima stiamo a Salonicco per 1 notte, volevamo andare alle Meteoe, ho visto che ci sono km. 260 circa. Conviene andare prima di arrivare a Sarti oppure l’ultimo giorno ?
Possibile avere informazioni su spiagge vicine a Sarti, taverne dove mangiare bene, ed escursioni da fare?
Grazie a presto

Reply
Marco Adriani 21 Maggio, 2015 - 9:59 pm

Ciao Tatiana, io ti suggerisco di andare prima a Meteora e successivamente a Sarti. Sulle spiagge di Sarti ti consiglio la bellissima ORANGE BEACH, PLATANITSI BEACH e AGRIDIA BEACH (BARBQ). A Sarti ci sono molti ristoranti sulla spiaggia e qualche taverna caratteristica, una molto buona si chiama Taverna Orestis, ottima la moussakà.
Ciao e Buona Vacanza
Marco

Reply
Lara 25 Luglio, 2014 - 5:25 pm

ciao, siamo marito, moglie e 4 figli. Partiremo per Salonicco nella seconda metà di agosto, ma andremo subito a Sithonia. Prenotare un’auto (e a noi ne serve una con almeno 6 posti) dall’Italia, prelevandola dall’aeroporto di Salonicco ci costerebbe più del viaggio aereo!!!!
voi da dove l’avete prelevata esattamente?

Reply
Marco Adriani 27 Luglio, 2014 - 7:29 pm

Ciao Lara, noi l’auto l’abbiamo presa ad una filiale Europcar di Salonicco, ho anche ritrovato il bigliettino, ti scrivo i dati dell’agenzia:

Dimitrios Gantzias S.A.
14th km Thessaloniki – Perea str.
Tel. +30 2310 473135
e-mail: thessaloniki@europcar-gr.gr

Spero ti possa essere utile, ciao Marco

Reply
rosangela 16 Agosto, 2014 - 3:48 pm

scusa Marco, potrei avere anch’io il nr di telefono del casale ne sono molto affascinata e tra 20 gg sarò da quelle parti
grazie mille

Reply
Marco Adriani 23 Agosto, 2014 - 1:42 pm

Ciao a tutti scusate il ritardo ma mi trovavo in Indonesia, ecco il numero del casale a Toroni: 23750 51 363.
Vi ricordo però che Elia, il simpatico proprietario non parla per niente l’inglese, solo Greco!!

Ciao

Reply
Francesca 10 Marzo, 2016 - 3:56 pm

Ciao, volevo sapere se c’è un bus per andare da Salonicco a Sarti. Grazie

Reply
Marco Adriani 10 Marzo, 2016 - 4:26 pm

Ciao Francesca, si il bus per andare a Sarti da Salonicco c’è, anche se la cosa migliore è noleggiare un’auto per visitare con più libertà la penisola, comunque qui trovi gli orari dei bus, valuta solamente che siano aggiornati.
Un Saluto
Marco

Reply
Massimiliana 30 Aprile, 2017 - 9:52 am

Ciao, ho letto con vivo interesse molti dei tuoi diari di viaggio, di cui ho apprezzato sopra ogni cosa la brevità e schematicità. sono qui, quindi, per chiederti un consiglio di viaggio, anche se tra i tuoi diari non ho trovato ciò che cercavo. quest’estate io e il mio ragazzo avevamo intenzione di visitare la Grecia continentale senza rinunciare al mare (per un totale di 12 giorni di vacanza). l’idea era di prendere un volo per Atene (fine luglio), noleggiare uno scooter, e visitare le principali città storiche, rovine e paesini imperdibili. poi magari fare qualche giorno su un’isola raggiungibile da Atene col traghetto, e tornare in Italia (prima di ferragosto) sempre con volo da Atene. premetto che siamo stati due anni fa a Santorini e ci è piaciuta moltissimo, la giornata era divisa tra mattina in spiaggia e pomeriggio/sera visite in giro per l’isola, quindi l’idea della vacanza di quest’anno era per qualcosa di simile a ciò che abbiamo fatto due anni fa. hai qualche consiglio da darmi? Ti ringrazio anticipatamente. un caro saluto

Reply
Menevojoanna 30 Aprile, 2017 - 8:13 pm

Ciao Massimiliana, mi fa piacere che ti siano piaciuti i miei articoli.

Visto che hai già visitato Santorini e per quello che cerchi, potresti pensare di andare a Creta, un’isola che offre un mare bellissimo e molte attrazioni culturali, è però fondamentale prendere un’auto a noleggio. Certo l’ideale sarebbe fare 2 settimane, ma comunque anche 8/9 giorni possono andare bene.

Altre Isole che potresti prendere in considerazione sono: Milos, Paros, Naxos, Rodi o Cefalonia.
Poi ci sono le isole Saroniche, che sono le più vicine ad Atene, raggiungibili in massimo 2 ore di navigazione.

Valuta anche l’idea di atterrare ad Atene e rientrare in Italia direttamente dall’isola che sceglierai, se ha l’aeroporto.

Per esempio potresti fare: volo dall’Italia per Atene, volo interno per Creta e rientro in Italia da Creta.

Se hai altre domande chiedi pure!
Un saluto
Marco

Reply
Massimiliana 1 Maggio, 2017 - 8:01 am

Ciao. Grazie per la tua celere risposta. Io mi sto un pó scoraggiando all’idea di visitare Atene in agosto: ho letto in giro sul web che si superano i 40 gradi e che sull’acropoli non c’è nulla che faccia ombra. Mi torna in mente la visita a Volcano a Santorini, ma almeno lì era molto ventoso. Comunque per visitare Creta pensi sia necessaria la macchina? In scooter le distanze sono troppo grandi per essere colmate?
Grazie mille, scusa il disturbo, penso che ti farò qualche altra domanda in seguito.

Reply
Menevojoanna 1 Maggio, 2017 - 8:20 pm

Ciao Massimiliana, si per Creta è necessario noleggiare un’auto, lo scooter non è consigliato a Creta, sia per le lunghe distanze che per le strade tortuose.
Nessun disturbo!
Un saluto
Marco

Reply
loredana 20 Maggio, 2018 - 1:15 pm

Ciao ho letto il tuo articolo, chiaro ed esauriente. Siamo 3 signore e vorremmo visitare la Calcidica, tralasciando le Meteore, già viste. Vorremmo vedere Salonicco, pensavo di dedicargli 1 giorno o all’andata o al ritorno, noleggio auto a Salonicco e poi affitto di studios o appartamento .Periodo 29 maggio al 6 giugno. Vorremmo evitare caos e spiagge rumorose, se possibile, penso che il periodo non sia di grande affluenza. Mi serviva un consiglio se prenotare solo 1 appartamento , poi spostarci con l’auto facendo ritorno a quella base, oppure prenotare 2 location in modo da essere più comode negli spostamenti ,nel caso quali luoghi consiglieresti? Per Salonicco consigli la visita all’andata o al ritorno?
Per noleggio auto ho visto che hai indicato un lynk che andrò a vedere.
Grazie
Loredna

Reply
Menevojoanna 21 Maggio, 2018 - 6:06 pm

Ciao Loredana, come dici anche tu il periodo non è affollato, quindi non troverai caos ma sarà molto tranquillo ovunque. Per prima cosa dovresti scegliere in quale parte della penisola andare se a Kassandra (1°dito della penisola) o a Sithonia (2°dito) o eventualmente potresti vedere entrambe.

A me personalmente è piaciuta molta Sithonia, in particolare il paesino di Sarti, dove ci sono spiagge bellissime. Come hai letto nel mio articolo, io ho girato diverse località ma avevo a disposizione circa 2 settimane. Secondo me potresti fare Salonicco più una o due zone della Calcidica.

Per Salonicco ti consiglio di leggere anche l’articolo su dove alloggiare, con alcuni consigli sui quartieri. Io avevo fatto 2 giorni all’andata e una notte al ritorno. Dipende anche dagli orari di arrivo e partenza.

Per le località della Calcidica, ti consiglio sicuramente Sarti. Anche Toroni non era male, però calcola che ad Agosto era molto tranquillo, non vorrei che a Giugno sia un po’ troppo un mortorio.
Un saluto
Marco

Reply
Massimilino 1 Giugno, 2018 - 8:57 pm

Ciao, complimenti per l’articolo!
Notavo che non hai citato Vourvourou a Sithonia…è stato intenzionale non andarci?
Grazie, Ciao
Max

Reply
Menevojoanna 18 Giugno, 2018 - 8:31 am

Ciao Massimiliano, sinceramente non ricordo perché non sono andato a Vourvourou. Ma non credo ci sia stato un motivo in particolare. Semplicemente delineando l’itinerarario qualche posto l’ho dovuto saltare. Probabilmente in quel caso ho solamente scelto Sarti al posto di Vourvouru.
Un saluto e buone vacanze.
Marco

Reply

LASCIA UN COMMENTO