Home Viaggi nel MondoCanada Cosa Fare a Toronto: Le Attrazioni Imperdibili

Cosa Fare a Toronto: Le Attrazioni Imperdibili

by Marco Adriani

Se state cercando di capire cosa fare a Toronto, questa guida è quello che fa per voi!

Toronto è una grande metropoli che offre tantissime attrazioni, partendo dal simbolo inconfondibile della città, l’imponente CN Tower fino all’oasi naturale delle Toronto Islands, passando per il Distillery District, l’Hockey Hall of Fame, il Toronto Sign e tanta altro.

Andiamo alla scoperta di quelle che sono le tappe imperdibili durante un soggiorno a Toronto, tutte situate in centro o raggiungibili velocemente con la metropolitana.

Ho voluto elencare ben 17 cose da vedere a Toronto ed ho inserito alla fine dell’articolo uno speciale bonus, anche se non si trova in città ma si tratta di un tour da fare assolutamente. Forse avete già capito di cosa sto parlando!

17 Attrazioni da non Perdere a Toronto

CN Tower

La Canadian National Tower o più comunemente chiamata CN Tower è sicuramente l’attrazione più importante di Toronto. Con una visuale a 360° sulla città e un’altezza di 553 metri, offre una vista davvero incredibile.

Il primo punto panoramico, il Lookout Level, è alto 346 metri, qui potrete ammirare Toronto da ogni angolazione e scattare foto divertenti sui pavimenti in vetro del Glass Floor.

Con un supplemento di circa 10 € potete raggiungere i 447 metri dello SkyPod, una delle piattaforme di osservazione più alta al mondo.

Chi invece cerca emozioni forti può provare l’Edge Walk, un’esperienza unica nel suo genere, una passeggiata sul bordo esterno che circonda il Main Pod della CN Tower a 356 metri dal suolo e senza ringhiere.

C’è anche un ristorante girevole, il 360 Restaurant, che effettua una rotazione di 360° ogni ora.

Per evitare la fila all’ingresso, consiglio di acquistare i biglietti online scegliendo giorno e orario o andare la mattina presto. Oppure potete acquistare online dei tour che comprendono la CN Tower e altre attrazioni.

Nathan Phillips Square: Scritta Toronto

Nathan Philips Square, situata in pieno centro è la piazza simbolo della città, con l’iconica scritta Toronto e il vecchio e nuovo Municipio. Davanti al “Toronto Sign” al centro della piazza c’è una fontana che d’invero si trasforma in pista di pattinaggio.

Nathan Philips Square è il posto perfetto per scattare indimenticabili foto ricordo, da postare immediatamente sui social. L’unico inconveniente è che scopriranno tutti dove siete!

Waterfront

Il Waterfront è un passaggio pedonale lungo il lago Ontario, con tanti locali, ristoranti e negozi e con una vista eccezionale sullo skyline di Toronto. Perfetto per una piacevole fuga dal caos del centro e per un momento rilassante lontano dal traffico. Ci sono anche panchine e giochi per i più piccoli.

Toronto Island 

Le Toronto Islands, insieme alla CN Tower sono l’attrazione più bella della città, assolutamente imperdibile.

Si tratta di piccole isolette del Lago Ontario raggiungibile da Toronto in circa 15 minuti di traghetto, partendo dal Terminal Jack Layton, situato lungo il Waterfront.

Il parco delle Toronto Island è un’immensa oasi verde con sentieri pedonali, aree attrezzate e spiagge. E’ incredibile come a due passi da una città caotica come Toronto ci sia questa grande riserva naturale.

E’ possibile anche acquistare dei tour e delle crociere panoramiche per ammirare le isole e lo skyline di Toronto.

Distillery District

Quella che una volta era un’antica distilleria di whisky, adesso è una zona completamente riqualificata e una delle più famose cose da vedere a Toronto.

Adesso ci sono negozi, ristoranti, caffetterie e gallerie d’arte

Il Distillery District si trova a est di Toronto, non in posizione centralissima, ma è raggiungibile con una piacevole passeggiata di circa 40 minuti dal centro o con i mezzi pubblici.

Per conoscere meglio la storia della vecchia fabbrica potete partecipare a tour a piedi del Distillery District.

Lawrence Market

Il mercato di St.Lawrence è stato votato dal National Geographic come il miglior mercato al mondo ed è uno dei più grandi di sempre.

Il mercato comprende ben 3 edifici principali: The South Market, the North Market e il  St. Lawrence Hall.

Il North Market è riservato soprattutto agli agricoltori il sabato e la domenica è dedicato all’antiquariato.

Il South Market, quello generalmente più visitato è specializzato in prodotti freschi, carne, pesce, formaggi, frutta e verdura e ospita numerosi ristoranti.

Il St Lawrence Hall offre una particolare location per eventi e matrimoni.

St. James Cathedral

Situata in pieno centro la cattedrale anglicana di Saint James è una meravigliosa opera di architettura neogotica, sede della più antica congregazione della città

Gooderham Building

Tappa obbligatoria durante la visita di Toronto, il Gooderham Building è un particolare edificio dalla forma triangolare e di color rosso mattone. Conosciuto anche come Flatiron di Toronto perché ricorda il famoso Flatiron Building di New York.

Il Gooderham Building si trova tra la cattedrale di St. James e il mercato St Lawrence, sulla strada che porta al Distillery District.

Eaton Centre

L’Eaton Centre è il posto ideale per gli amanti dello shopping, si trova in pieno centro e si tratta di un centro commerciale immenso con oltre 300 negozi collocati su 3 piani. Ci sono anche tantissimi ristoranti e bar con tanta scelta per mangiare.

Yonge Dundas Square

Si tratta di una famosa piazza di Toronto ricca d’insegne luminose e cartelli pubblicitari che ricorda la più nota e iconica Times Square di New York.

Si trova vicino ad un’entrata di Eaton Center, se vi trovate da queste parti merita una visita.

Hockey Hall of Fame

L’Hockey Hall of Fame, situato nel cuore di Front Street in pieno centro, è un posto unico nel suo genere, un museo che ripercorre la storia dell’Hockey canadese, considerato lo sport nazionale.

Si tratta quindi di una visita imperdibile per tutti gli appassionati di sport e di Hockey in particolare.

Rogers Centre

Il Rogers Centre è lo stadio dei Blue Jays, la squadra di baseball di Toronto. Si trova accanto alla CN Tower nel cuore della città. Se siete amanti dello sport non perdetevi un incontro dei Blue Jays. In ogni caso si tratta di un’esperienza piacevole per tutti, una vera e propria festa e uno spettacolo che va oltre la partita.

Casa Loma

Casa Loma è un edificio in stile vittoriano costruito fra il 1911 e il 1914 per volere dell’uomo più ricco del Canada all’inizio del secolo scorso, Sir Henry Mill Pellatt. Si tratta sicuramente di una delle attrazioni più belle di Toronto, perfetta per amanti della storia e dell’architettura e per scoprire come viveva una ricchissima famiglia borghese dei primi del 900.

Casa Loma dista circa 4 km dal centro e si raggiunge facilmente con la Metropolitana. Il prezzo è di 25 dollari canadesi ma l’ingresso è incluso del Toronto City Pass.

Curiosità: Casa Loma è stato anche il set cinematografico del film X-Man.

Royal Ontario Museum

Il Royal Ontario Museum, conosciuto semplicemente come ROM è il museo più grande del Canada e uno dei più importanti per le scienze naturali e la cultura.

Il punto forte è la sezione dedicata ai fossili e ai dinosauri.

Molto bella e particolare anche la struttura vista dall’esterno, un’opera di grande valore architettonico e un motivo in più per visitare il ROM.

Tenete presente che il 3° lunedì di ogni mese l’ingresso è gratuito dalle 17:30 alle 20:30

Suggerimento: potete acquistare il biglietto online per l’ingresso prioritario al ROM.

Art Gallery of Ontario

Anche qui spicca la meravigliosa architettura dell’edificio, progettato dall’architetto Frank Gehry, solo questo merita una visita. L’edificio si sviluppa in 5 differenti piani dove sono raccolte le opere d’arte suddivise per tipologia e periodo.

Ogni mercoledì dalle 18:00 alle 19:00 l’ingresso è completamente gratuito.

Kensington market

Kensington Market è uno dei quartieri più affascinanti di Toronto. Si tratta di una zona caratteristica e alternativa, con diversi ristoranti, bar, negozi e tanti murales.

Un quartiere pittoresco che fa da contrasto al centro finanziario di Toronto dominato dagli imponenti grattacieli.

Da non perdere la Garden Car, una vera e propria attrazione che più di ogni altra cosa incarna il vero spirito del quartiere.

Chinatown

Adiacente al Kensington Market, intorno a Spadina Street sorge Chinatown. Come in ogni città del mondo Chinatown ha il suo fascino e anche a Toronto non fa eccezione. Troverete molti negozi e ristoranti dove gustare la tipica cucina orientale.

Cascate del Niagara

Infine concludo questa lista di cose da vedere a Toronto, con un piccolo bonus! Pur trovandosi a più di 100 km dalla città, meritano sicuramente una visita le Cascate del Niagara. Potrete visitarle in autonomia con auto, bus o treno. Oppure come fanno in molti potete partecipare a tour organizzati di un giorno.

Vedi tutti i tour organizzati da Toronto alle cascate del Niagara

Trovate sul blog una guida completa sulle Cascate del Niagara e su dove alloggiare a Niagara Falls.

Conclusioni

Abbiamo appena visto le 17 principali attrazioni da vedere a Toronto. Se avete bisogno di consigli per organizzare il viaggio, commentate l’articolo o scrivetemi in privato, sarà un piacere aiutarvi. Nel frattempo potete dare un’occhiata all’articolo su dove alloggiare a Toronto, in cui spiego quali sono le zone più strategiche della città.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO