Home Viaggi nel MondoCanada Dove Alloggiare alle Cascate del Niagara

Dove Alloggiare alle Cascate del Niagara

by Marco Adriani

Se avete deciso di visitare le spettacolari Cascate del Niagara, vi starete chiedendo dove è meglio alloggiare.

Scegliere dove dormire alle cascate del Niagara può risultare complicato, perché ci sono diverse opzione e molte sono le domande che ci pone quando si organizza un viaggio verso le cascate più famose al mondo.

In questa guida vedremo le varie alternative e vi aiuterò a scegliere la zona migliore dove alloggiare alle Cascate del Niagara in base alle vostre esigenze.

Dove Alloggiare alle Cascate del Niagara

Per prima cosa dovrete decidere se visitare le cascate con tour giornalieri o alloggiare nei dintorni delle cascate. Dipende ovviamente dalle vostre esigenze, dal tempo che avete a disposizione ma anche dal budget.

Soggiornare qualche giorno nei pressi delle cascate è sicuramente la scelta più vantaggiosa, potrete visitare con calma entrambi i lati e la splendida cittadina di Niagara on The Lake. Inoltre avrete il grande vantaggio di vedere le Cascate del Niagara anche di sera, uno spettacolo assolutamente da non perdere.

Ci sono tanti hotel dove pernottare vicino alle Cascate del Niagara, dai più economici motel, comodi per chi viaggia in auto, agli hotel con vista mozzafiato sulle cascate. Sarà però fondamentale capire quale stato preferire: Niagara Falls (ON) lato Canada o Niagara Falls (NY) lato Stati Uniti.

Vediamo nel dettaglio tutte le opzione su dove soggiornare per visitare le Cascate del Niagara. Alla fine di questa guida sarete in grado di trovare il posto perfetto per voi, tenendo in considerazione ogni aspetto.

Niagara Falls: Lato Canadese (ON)

Il lato canadese è quello da cui si gode della vista migliore sulle cascate del Niagara. Infatti è solitamente la scelta ideale dove dormire alle cascate del Niagara.

La cittadina canadese di Niagara Falls è di per sé un’attrazione turistica. Si tratta di una Las Vegas in miniatura, con parchi giochi, ristoranti, pub, casinò e tanti divertimenti per tutti, grandi e piccoli. Il lato canadese offre anche il migliore punto di osservazione sulle cascate: la Skylon Tower.

Anche da un punto di vista degli alloggi, Niagara Falls (ON) offre una più ampia scelta di strutture di alta qualità rispetto al vicino lato americano.

La zona migliore dove cercare l’hotel è nei pressi di Fallsview Boulevard dove trovate la maggior parte degli hotel con vista sulle cascate, con prezzi ovviamente più elevati.

In alternativa potete valutare l’area di Clifton Hill, è molto vicino alle cascate ed il quartiere più turistico con tante attrazioni, ristoranti e la famosa ruota panoramica che con i suoi 50 metri di altezza regala una vista impagabile!

La Nostra Scelta: Days Inn by Wyndham Niagara Falls

Per il nostro soggiorno alle Cascate del Niagara abbiamo scelto l’hotel Days Inn by Wyndham Niagara Falls. Il punto di forza a mio avviso è la posizione, vicino alle cascate, raggiungibili a piedi, e ai vari ristoranti e locali.
La camera era pulita e spaziosa. Colazione buona anche se con poca scelta e sala molto piccola. Il rapporto qualità prezzo è ottimo.

Niagara Falls (NY) Lato USA

La città di Niagara Falls (NY) americana è molto meno turistica rispetto alla gemella canadese.

Gli hotel generalmente sono un po’ più distanti dalle cascate e non offrono la vista panoramica. Inoltre la qualità delle strutture è un po’ più bassa e c’è meno scelta.

L’atmosfera però è molto più tranquilla e il paesaggio più verde. Ci sono anche dei percorsi nella natura per raggiungere le cascate, come la Grotta dei Venti, accessibile solamente da maggio a ottobre.

Per chi desidera una zona meno caotica in un contesto più naturale, alloggiare a Niagara Fall nel lato americano è la scelta giusta. Inoltre è comodo se dovete proseguire il viaggio negli Stati Uniti, senza quindi passare nuovamente la frontiera.

Considerate che potete comunque visitare la parte canadese attraversando il Rainbow Bridge.

Niagara on the Lake

Niagara on the Lake si trova a circa 20 minuti dalle cascate ed è una delle attrazioni imperdibili della zona. Una cittadina caratteristica in stile liberty, ricca di ristoranti, caffetterie e negozi. Al contrario della vicina Niagara Falls, qui l’atmosfera è più rilassante, meno caotica e mai affollata.

Da non perdere anche la strada dei vigneti e delle cantine vinicole.

Se non amate i luoghi troppo turistici e preferite alloggiare in un delizioso paesino dove sembra che il tempo si sia fermato, Niagara on The Lake è quello che fa per voi.

Buffalo

Buffalo è una città degli Stati Uniti, distante circa 30 km dalle cascate. Qui è presente il Buffalo Niagara International Airport. Buffalo può essere una buona base dove pernottare per chi ha l’esigenza di dormire vicino all’aeroporto. Perfetto per chi deve raggiungere o arriva da New York, specialmente se avete il volo la mattina presto.

Considerate che da Buffalo ci sono diversi tour per visitare le cascate in giornata oppure potete prendere l’autobus pubblico che parte dalla stazione centrale di Buffalo Downtown.

Toronto

Toronto dista circa 130 km da Niagara Falls e potrete raggiungere le cascate con auto a noleggio, in autobus, treno o partecipando a escursioni organizzate.

Se state pianificando un tour del Canada Orientale, ma avete poco tempo a disposizione e non potete dormire nei pressi delle cascate, Toronto è la base perfetta per visitare le Cascate del Niagara con tour giornalieri che solitamente comprendono anche Niagara on the Lake.

LEGGI ANCHE: Dove Alloggiare a Toronto

Conclusioni

Abbiamo visto quali sono le varie opzioni dove alloggiare alle Cascate del Niagara. Confermo che la soluzione migliore è dormire a Niagara Falls a due passi dalle cascate. Ma come abbiamo visto ci sono delle valide alternative che possono soddisfare qualsiasi esigenza.

Se avete ancora dei dubbi, commentate l’articolo o scrivetemi in  privato, sarà un piacere aiutarvi.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO