Home Viaggi nel MondoCanada Dove Alloggiare a Montreal

Dove Alloggiare a Montreal

by Marco Adriani

Se state organizzando per la prima volta un viaggio a Montreal avrete bisogno di sapere qual è la zona migliore dove alloggiare.

Scegliere la zona giusta per un soggiorno a Montreal non è facile, perché la città è grande e ci sono molti quartieri. Ognuno ha le sue caratteristiche e in base alle vostre esigenze dovrete decidere qual è quello più indicato per voi.

In questa guida ho deciso di fare un po’ di chiarezza sulle varie zone per aiutarvi a trovare il quartiere giusto dove dormire a Montreal.

Dove Alloggiare A Montreal

Montreal è la seconda città più grande del Canada, ma fortunatamente le principali attrazioni si trovano in un’area ristretta ed è semplice spostarsi tra i vari punti d’interesse grazie ai mezzi pubblici o a piedi.

Alloggiare in una zona centrale è la scelta migliore per visitare la città in tutta comodità e ottimizzare al meglio gli spostamenti.

Dovrete solamente decidere quale quartiere è più adatto alle vostre preferenze, se desiderate un’area storica, un quartiere moderno, o preferite le zone alternative o alla moda.

Vediamo quindi le principali aree dove alloggiare a Montreal e scopriamo le caratteristiche e l’atmosfera di ogni quartiere.

Old Town

Per un soggiorno comodo e rilassante, la zona migliore dove alloggiare a Montreal è la Old Town (Vieux Montreal), un’area molto caratteristica e perfetta per visitare le più famose attrazioni, come la Basilica di Notre Dame, il Porto Vecchio, Champs de Mars, il Municipio ecc.

Il quartiere più antico della città è oggi la base perfetta per un soggiorno a Montreal, ricco di ristoranti e negozietti e perfetto per chi ama passeggiare in una zona pedonale dall’atmosfera tranquilla e romantica.

Cuore nevralgico della città vecchia è Place Jacques-Cartier, con artisti di strada, locali e un’area sempre molto animata.

Dalla Old Town si raggiungono facilmente altri quartiere e i vari punti di interesse, sia a piedi che con i mezzi. La zona infatti è ottimamente collegata e ci sono varie fermate della metro.

Downtown

Il Downtown (Centre-Ville) è il tipico quartiere finanziario dominato dagli imponenti grattacieli, perfetto per viaggi di lavoro ma anche per un soggiorno alla scoperta di Montreal.

La posizione infatti è centrale e comoda per visitare qualsiasi punto della città. Anche la Old Town è vicina e si raggiunge con una passeggiata di pochi minuti.

Il Downtown è ricco di ristoranti, centri commerciali, negozi di grandi firme ed è l’ideale per gli amanti dello shopping. Il quartiere infatti è attraversato dalla via della moda per eccellenza: Rue Sainte-Catherine, un lungo viale dal doppio volto, elegante e lussuoso ad ovest, artistico e giovanile ad est.

Specialmente in inverno il centro di Montreal è un’ottima scelta, potrete infatti muovervi grazie ai passaggi sotterranei della Underground City, collegata a molti hotel e centri commerciali della zona.

Quartier des Spectacles

Adiacente al Centre-Ville c’è il Quartier des Spectacles, la principale zona culturale della città, qui si concentrano la maggior parte dei musei e gallerie d’arte e spesso organizzano festival ed eventi.

Simbolo della zona è il Museo di Arte Contemporanea, situato nella bella Place des Arts, cuore centrale del quartiere artistico e punto di riferimento per concerti e sfilate.

La posizione è perfetta, praticamente in pieno centro, tra il Downtown e il The Village e a 10 minuti a piedi dalla Old Town.

The Village

Il The Village è il quartiere che ospita la più grande comunità gay di Montreal, tra le più importanti del nord America. Un quartiere vivace e divertente con numerosi locali, ristoranti, bar ed esposizioni artistiche per lo più concentrati nella già citata Rue Sainte-Catherine.

Il The Village si trova ed est del Quartiere degli Spettacoli, è vicino alle principali attrazioni ed è ottimamente collegato con il resto della città. Se desiderate vivere un’atmosfera cosmopolita a animata il The Village è quello che fa per voi.

Il The Village è particolarmente consigliato per un soggiorno a Montreal durante l’estate quando è piacevole passeggiare per la sua via principale, sempre vivace e addobbata con palloncini colorati.

Un tempo la zona era degradata e malfamata, oggi, anche se frequentato da homeless e mendicanti, è un quartiere completamente riqualificato e sicuro.

Quartier Latin

Poco a nord del The Village sorge il Quartiere Latino, la zona della movida di Montreal, particolarmente frequentata da giovani e studenti, ricca di ristoranti di ogni tipo e locali.

Il cuore nevralgico del quartiere è Rue Saint Denis, il viale più animato, da visitare a qualsiasi ora del giorno o della notte.

La posizione è ottima, centrale e comoda per visitare la città.

Plateau Mont-Royal

Plateu Mont Royal è un quartiere residenziale di Montreal che si trova ad est del Mount Royal Park e adiacente al Downtown. Si tratta di una delle zone più belle di Montreal, con piccoli edifici colorati, bar alla moda, caffetterie e ottimi ristoranti.

E’ meno turistica rispetto agli altri quartieri di cui abbiamo parlato, ideale per chi cerca un soggiorno più autentico in un contesto tranquillo e rilassante, dove fare piacevoli passeggiate.

Il distretto di Plateu Mont Royal comprende anche il quartiere Mile End, la zona più elegante, bohémien e alla moda della città.

Come posizione è leggermente più decentrato ma comunque buona per visitare la città con i mezzi pubblici ma anche a piedi.

Conclusioni

In questa guida abbiamo visto quali sono le zone migliori dove alloggiare a Montreal. In ogni caso come vi ho già detto i principali punti d’interesse sono concentrati in un’area non troppo estesa. Per questo rimanendo in un quartiere centrale non avrete problemi a visitare la città, spostandovi a piedi o con i mezzi pubblici.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO