Home Viaggi nel MondoEuropaIsole Canarie Playa Blanca Lanzarote

Playa Blanca Lanzarote

by Marco Adriani
Playa blanca Lanzarote

Playa Blanca è una località residenziale situata nel sud dell’isola di Lanzarote, conosciuta per le sue bellissime spiagge bagnate da acque cristalline.

Una zona tranquilla, con un lungomare pedonale dove passeggiare tra ristoranti e negozietti. La zona è ricca di meravigliose calette riparate dal vento e un clima caldo durante tutto l’anno. Non a caso Playa Blanca è oggi una delle principali località turistiche di Lanzarote, fra le più conosciute e frequentate.

In questa guida scopriamo meglio la zona di Playa Blanca, vediamo dove si trova e come raggiungerla, come muoversi nel villaggio, cosa fare, perché visitarla quali sono le spiagge migliori.

Playa Blanca

Lanzarote playa blanca

Playa Bianca si trova sulla costa meridionale di Lanzarote, una volta era un piccolo villaggio di pescatori, oggi è una località turistica molto elegante con tutti i servizi necessari: negozi, bar, ristoranti e centri commerciali. Si estende per circa 9 km da Las Coloradas fino al faro di Pechiguera.

Playa Blanca offre sicuramente le spiagge migliori dell’isola, fruibili durante tutto l’anno. Ha un’ampia scelta di hotel di ogni tipologia. Inoltre dal porto di Playa Blanca si raggiunge la vicina isola di Fuerteventura e la meravigliosa isola di Lobos.

Come raggiungere Playa Blanca

Playa Blanca si trova a circa 35 km dalla capitale Arrecife. Il modo migliore per arrivare a Playa Blanca è sicuramente con auto a noleggio percorrendo l’ottima autostrada dell’isola e attraversando paesaggi mozzafiato. In alternativa, sia dall’aeroporto che da Arrecife partono gli autobus, che impiegano poco più di un’ora per raggiungere il sud dell’isola.

Muoversi a Playa Blanca

Come abbiamo detto Paya Blanca è un villaggio abbastanza piccolo, si può percorrere tranquillamente a piedi, grazie ai suoi percorsi pedonali, o in bicicletta. Inoltre Playa Blanca ha un proprio servizio di autobus, numero 30, che va da un’estremità all’altra della cittadina.

Cosa Fare a Playa Blanca

Playa Blanca è sicuramente una località da visitare, sia per le sue spiagge sia per le sue attrazioni turistiche. Vediamo cosa fare a Playa Blanca.

Marina Rubicón

E’ il porto turistico di Playa Blanca, molto carino, ricco di ristoranti, bar e negozi alla moda. Il mercoledì e il sabato mattina organizzano un mercatino specializzato in artigianato locale.

La Marina è il luogo ideale per una piacevole passeggiata attraversando gli eleganti ponticelli in legno, molto bello specialmente di sera per un aperitivo o una cena. Dal porto turistico partono le escursioni verso la riserva del Papagayo e i traghetti per Fuerteventura.

Castillo de las Coloradas

Una piccola fortificazione affacciata sull’Oceano, costruita tra il 1741 e il 1744 per difendersi dagli attacchi degli invasori. Si trova sulla strada che va dal porto turistico alla spiaggia del Papagayo, facilmente raggiungibile dal centro di Playa Blanca.

Non si puà accedere all’interno del forte, ma merita una visita per la passeggiata panoramica con vista meravigliosa su Fuerteventura, da non perdere al tramonto.

Museo Atlantico

Una delle esperienze più affascinanti che potete fare a Playa Blanca, si tratta di un vero e proprio museo sottomarino, perfetto per chi pratica immersioni o chi vuole provare per la prima volta. Situato a 12 metri sott’acqua, è il primo e unico museo sottomarino d’Europa dove nuotare tra le sculture dell’artista britannico Jason deCaires Taylor.

Per visitare il museo bisogna avere un certificato PADI per immersioni di almeno 15 metri. Se volete provare per la prima volta il brivido delle immersioni potete ottenere il certificato partecipando al corso base gestito dal museo.

Faro de Pechiguera

Nella punta estrema occidentale di Lanzarote si trova il Faro di Pechiguera, raggiungibile con una splendida passeggiata, di circa 1 ora e 20 partendo dal porto turistico.

Il faro non è niente di speciale, ma la passeggiata merita assolutamente, panorami spettacolare e tanta natura. Ci si può arrivare anche in bicicletta in circa 40 minuti.

Los Charcones

Nella zona di Los Charcones ci sono delle piscine naturali che si sono create fra l’Oceano e le rocce vulcaniche. Un posto spettacolare lontano dai luoghi più turistici. La strada per raggiungerlo non è delle migliori, dissestata e piena di buche, meglio se avete un fuoristrada ma con un po’ di attenzione si può percorrere anche con un’auto normale.

Il paesaggio è meraviglioso, un’atmosfera surreale, sembra quasi di stare in uno scenario post apocalittico, anche per via dell’hotel diroccato. Fate attenzione a scendere la scogliera, evitate le giornate troppo ventose, controllate le maree e godetevi questo spettacolo!

Escursione A Fuerteventura

Fuerteventura dista solo 30 minuti di traghetto dal Playa Blanca, per questo è particolarmente consigliata una gita di uno o più giorni alla scoperta dell’incantevole Isola.

LEGGI ANCHE: Dove Alloggiare a Fuerteventura

Spiagge Playa Blanca

spiagge playa blanca

Le spiagge più belle dell’isola si trovano a Playa Blanca, o nei dintorni. Partendo dalle splendide calette del centro, Playa Blanca, Playa Dorada e Playa Flimingo, fino alle spettacolari spiagge della riserva naturale di Los Ajaches, con la famosissima Playa Papagayo.

Playa Papagayo si raggiunge da Playa Blanca, sia in auto percorrendo una strada sterrata, sia a piedi attraverso un sentiero sulla costa.

Scopri tutte le spiagge di Lanzarote

Dormire a Playa Blanca

Come vi ho spiegato nell’articolo dove alloggiare a Lanzarote, Playa Blanca è il posto perfetto per un soggiorno tranquillo, all’insegna del mare e del relax, consigliato per famiglie con bimbi piccoli, ma anche per gli amanti della natura.

Playa Blanca offre un’ampia scelta di alloggi per tutte le esigenze: hotel di lusso, ville private,  appartamenti ecc.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO