Home Viaggi nel Mondo Viaggiare In Sri Lanka: Visitare Il Triangolo Culturale

Viaggiare In Sri Lanka: Visitare Il Triangolo Culturale

by Marco Adriani

Se volete immergervi nella antica storia dello Sri Lanka e scoprirne il suo patrimonio culturale, non potete perdervi il Triangolo Culturale.

Per triangolo culturale si intende l’area situata all’interno dell’isola, dove si concentrano i principali siti archeologici dello Sri Lanka: Dambulla, Sigiriya, Polonnaruwa e Anuradhapura.

Dambulla: Golden Cave Temple

sri-lanka-buddha-oro-dambulla

Dambulla è nota per il Tempio d’Oro, uno dei luoghi più suggestivi dello Sri Lanka. Si trova all’inizio della città (venendo da Kandy) ed è ben visibile per via dell’imponente statua del Buddha d’Oro situata nel piazzale dell’ingresso.

L’attrazione principale sono le 5 grotte, con all’interno numerose statue raffiguranti il Buddha ed affreschi dipinti sulle pareti delle grotte.

Per raggiungere le grotte si percorre una breve scalinata (di fianco al Buddha d’Oro) piena di scimmiette ladruncole e venditori di souvenir e bibite. La salita è semplice e non troppo faticosa, evitate però le ore più calde.

Le grotte hanno un fascino unico e la vista in cima alla scalinata è stupenda, assolutamente da non perdere!

Quando le abbiamo visitate noi in agosto, l’ingresso era gratuito.

buddha-sdraiato-grotte-dambulla

sri-lanka-visitare-grotte-dambulla

dambulla-grotte-tempio-buddha

Sigiriya

sri-lanka-roccia-di-sigirya

Vista su Sigirya da Pidurangala Rock

Sigiriya è quello che rimane di un regno antico costruito su di un’enorme roccia, alta circa 200 metri.

Qui la salita è abbastanza faticosa, una scalata di circa 1.000 gradini sotto il sole, arrivati in cima sarete ripagati da una vista mozzafiato.

Consiglio di andare a Sigiriya la mattina presto o nel pomeriggio, evitate le ore più calde e portatevi dell’acqua.

Costo biglietto: 30 $ a persona.

Alternativa a Sigiriya

Chi non vuole pagare i 30 $ di Sigiriya e preferisce evitare la fatica di 3 ore in fila indiana sotto il sole, puo’ optare per la scalata alla meno conosciuta sorella minore Pidurangala Rock, situata 2 km a nord di Sigirya.

Qui il costo è irrisorio, circa 3 €, la salita in mezzo alla giungla è affascinante e semplice, solo la parte finale è leggermente più complicata, ci si deve arrampicare su delle roccie, ma sono sicuro che ci riuscirete, ho visto farlo a bambini e signore non più giovanissime.

Una volta raggiunta la vetta quello che si presenterà di fronte ai vostri occhi, sarà uno spettacolo unico, la vista sull’imponente roccia di Sigiriya e un paesaggio circostante stupendo.

Consiglio: hai bisogno di maggiori informazioni per organizzare il viaggio in Sri Lanka? Dai una occhiata al mio ebook Guida Sri Lanka Fai da te, troverai tutti i consigli per rendere perfetto il tuo tour dell’isola.

Polonnaruwa

sri-lanka-vatadage-polonnaruwa

Quadrilatero – Vatadage Polonnaruwa

Polonnaruwa è una delle antiche capitali dello Sri lanka, un’immensa città con le sue rovine da visitare possibilmente in bicicletta. Anche qui è preferibile iniziare la visita di mattina presto. Le rovine di polorannuwa si girano in circa 4/5 ore.

Da non perdere il Gal Vihara, un gruppo di statue del Buddha, interamente scolpite nella roccia, tra cui il Buddha in piedi, alto 7 metri e il Buddha stradiato lungo 14 metri.

gal-vihara-polonnaruwa

Gal Vihara

Tra gli edifici più suggestivi di Polonnaruwa c’è sicuramente il Lankatilaka, con pareti alte 17 metri, privo ormai di tetto e con una grande statua di Buddha in piedi.

Altre meraviglie da non perdervi sono: il Royal Palace, il dagoba di Rankot Vihara e il Quadrilatero.

Costo Biglietto: 25$ a persona

lankatilaka-polonnaruwa-sri-lanka

Lankatilaka

royal-palace-polonnaruwa

Royal Palace

rankot-vihara-polonnaruwa

Rankot Vihara

Anuradhapura

ruvanvelisaya-dagoba-anuradhapura

Ruvanvelisaya Dagoba

Anuradhapura è l’altra grande capitale antica dello Sri Lanka, ora patrimonio dell’umanità dell’UNESCO, comprende una serie di meraviglie archeologiche, imponenti dagoba, antichi laghetti e templi.

Le sue rovine sono tra le più affascinanti di tutta l’Asia. Tenete presente che per visitarla tutta potrebbe non bastarvi un giorno intero.

La biglietteria si trova nel bel palazzo coloniale che ospita il museo archologico, prima tappa obbligatoria. Da qui con una piantina alla mano e in sella alla vostra bicicletta, iniziate la visita alla città antica, concentratevi sulle le rovine principali e preparatevi a perdervi in un contesto meraviglioso, immerso nella giungla singalese.

Tra le attrazioni da non perdere ci sono: il sacro albero Sri Maha Bodhi, la dagoba bianca Ruvanvelisaya Dagoba e Abhayagiri Dagoba, uno dei monumenti più alti al mondo.

Costo Biglietti: 25$

sri-lanka-jetavanarama-dagoba-anuradhapura

Jatavanarama Dagoba

buddha-jatavanarama-anuradhapura

Interno Jatavanarama Dagoba

Visitare i Templi Buddisti

Ricordatevi che per entrare nei templi e nei siti sacri dello Sri Lanka, dovrete togliervi le scarpe e avere un abbigliamento adeguato, con ginocchia e spalle coperte. Vi consiglio di portarvi dei calzini, per proteggere i piedi dal terreno scottante.

Importante: non date mai le spalle alle statue del Buddha quando vi mettete in posa per le vostre foto ricordo.

ATTENZIONE:

Sia a Anuradhampura che a Polonnaruwa, gli autisti di tuk tuk e anche alcuni hotel, vi propongono un pacchetto completo per visitare le rovine, ad un prezzo vantaggioso, compreso anche il biglietto di ingresso. In realtà il biglietto non lo comprano e vi faranno visitare le antiche città passando per strade secondarie.

In questo modo però non contribuirete al mantenimento e alla tutela delle rovine.

Dove Alloggiare per Visitare il Triangolo Culturale

Le località migliori come base per visitare il triangolo culturale sono Dambulla e Sigirya.

La nostra scelta è caduta su Dambulla, perché servita meglio dagli autobus. Dambulla City però non è il massimo, così abbiamo preferito alloggiare leggermente fuori, in uno degli hotel più belli del nostro viaggio in Sri Lanka: Arika Villa, con la sua bellissima piscina, perfetto per riprendersi dopo un’intensa giornata di visite culturali sotto il sole cocente.

Da Dambulla siamo andati a Sigiriya in Tuk Tuk (1 ora) e da Sigiriya a Polannaruwa in autobus (circa 1 ora).

Da Dambulla a Anuradhapura siamo andati con un bus con aria condizionata che in 1 ora e 20 minuti, al prezzo di 180 rupie (circa 1 €), ci ha portato a destinazione.

Ad Anuradhapura abbiamo alloggiato al City Resort, comodo per visitare le rovine. L’hotel noleggia le biciclette e in 20 minuti di bici si arriva alla città antica. Consiglio una sola notte ad Anuradhapura.

Quanti Giorni servono per visitare il Triangolo Culturale.

Per visitare tutto il triangolo culturale, calcolate almeno 4 giorni. Sigirya e Polorannuwa si potrebbero visitare entrambe in una giornata, ma è una bella ammazzata.

Se avete pochi giorni dovrete per forza tagliare qualcosa e solitamente il dubbio è tra Anuradhapura e Polorannuwa.

Non è facile scegliere, io personalmente ho preferito Anuradhapura, anche per il paesaggio che circonda le rovine. Forse però per chi ha pochi giorni Polorannuwa è più comoda, vista la vicinanza a Sigiriya e Dambulla.
guida per lo sri lanka

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO