Home Viaggi nel MondoStati Uniti Dove Alloggiare a Los Angeles

Dove Alloggiare a Los Angeles

by Marco Adriani

Los Angeles è tra le città più famose della California, la patria dell’industria cinematografica degli Stati Uniti; assolutamente da visitare se decidete di raggiungere la splendida costa californiana.

La città è immensa, grande quanto una regione italiana. Proprio per via della sua estensione non è semplice scegliere la zona migliore dove alloggiare a Los Angeles.

In questo articolo faremo un po’ di chiarezza e vi daremo tutti i consigli e le informazioni per aiutarvi nella scelta della vostra base ideale dove dormire a Los Angeles.

Dove Alloggiare a Los Angeles

Se pensate di visitare la contea di Los Angeles è molto importante pianificare il vostro soggiorno nei minimi particolari.

Los Angeles è grandissima, è un insieme di tante città raggruppate in una sola. Non c’è quindi un vero centro, ma ci sono una serie di zone più centrali e turistiche come Hollywood e il Downtown, il centro finanziario.

Una prima scelta è se optare per zone turistiche o preferire aree più esterne. Ovviamente la decisione dipende da diversi fattori: dai vostri interessi, dal budget a disposizione e dal tempo di permanenza.

Los Angeles: Aree Turistiche

Se non avete problemi di budget e cercate una zona dove la sera ci sia un po’ di movimento e dove fare una passeggiata, allora la scelta migliore è pernottare nelle aree più turistiche: Hollywood, West Hollywood o Santa Monica, solo per citarne alcune.

In questo modo sarete comodi per visitare le principali attrazioni di Los Angeles, sempre considerando che parliamo di una città grandissima.

Tenete comunque presente che a Los Angeles i ristoranti chiudono abbastanza presto e soprattutto durante la settimana non c’è una grande vita serale, ad eccezione dei locali, delle vie più turistiche di Hollywood e delle zone universitarie.

Oltre ai costi elevati degli hotel bisogna considerare anche le tariffe dei parcheggi o dei garage, che nelle aree centrali non sono di certo economiche.

Per un breve soggiorno dormire nelle aeree più turistiche è l’ideale per evitare di passare la maggior parte del vostro tempo bloccati nel caotico traffico cittadino.

Los Angeles: Aree Esterne

Il grande vantaggio di scegliere le aree meno turistiche e più esterne di Los Angeles è quello di trovare hotel dal migliore rapporto qualità prezzo e solitamente con parcheggio incluso.

E’ la scelta migliore se avete qualche giorno in più da dedicare alla città, visto che sarete più lontani dalle principali attrazione. Anche se a Los Angeles essere vicini a tutto è impossibile.

Alcuni Consigli per il Vostro Soggiorno a Los Angeles

Per visitare Los Angeles è indispensabile avere l’auto. La città è troppo grande per girare con i mezzi pubblici.

Se non avete alternative cercate una struttura vicino ad una fermata metro. La sera è preferibile però non utilizzare la metropolitana, specialmente le linee che attraversano aeree più disagiate.

Con l’auto avrete più libertà, anche nella scelta della zona dove soggiornare, potendo preferire aeree più esterne e meno costose.

La sera vi potrete spostare dove volete e raggiungere il ristorante o il locale che preferite. Tenete presente che molti ristoranti hanno il parcheggio privato per i clienti.

Prima di vedere nel dettaglio i quartieri migliori dove alloggiare a Los Angeles, facciamo un piccolo riepilogo: se la vostra priorità è la posizione, le zone turistiche come Hollywood o Santa Monica sono la scelta giusta.

Se invece il budget non è elevato e cercate strutture con standard qualitativi più alti allora è preferibile allontanarsi un po’ dalle aree più turistiche.

L’importante però è evitare i quartieri più malfamati, specialmente la sera alcune zone di Los Angeles, non sono raccomandabili. In particolare evitate East La, South-Central LA,  Comptoon e Watts. Anche alcune strade di Hollywood, Venice e del Downtown possono essere poco sicure di notte.

Le Zone di Los Angeles

Hollywood

Hollywood è un quartiere di Los Angeles e una delle principali attrazione turistiche della città californiana.

La zona è comoda per visitare un po’ tutto, gli Universal Studios sono vicinissimi, ma anche il mare non è distante.

La sera avrete un’ampia scelta di locali e ristoranti. Ovviamente come ho già detto, trattandosi di una zona turistica e centrale, i prezzi sono più alti.

West Hollywood

West Hollywood  (WeHo) non è semplicemente un quartiere, ma è una Città Indipendente appartenente alla contea di Los Angeles.

WeHo è tra le migliori zone dove soggiornare a Los Angeles, specialmente se è la prima volta che visitate la città.

I prezzi anche qui sono abbastanza alti, ma avrete il vantaggio di stare vicini alle principali attrazioni; la zona è molto viva la sera ed è la sede del Sunset Strip, la famosa parte di strada del Sunset Boulevard, dove troviamo numerosi locali, ristoranti, negozi e hotel.

West Hollywood è anche conosciuta per la sua comunità gay, tra le più numerose degli Stati Uniti.

La posizione è strategica, a due passi da Hollywood e dagli Studios e comoda per raggiungere Santa Monica o altre località costiere.

Downtown Los Angeles

Come abbiamo già detto Los Angeles non ha un vero e proprio centro o un luogo strategico per visitare i principali punti d’interesse, ma ha tante piccole città ognuna con il suo centro.

Il Downtown è una vastissima aerea, considerata il centro amministrativo di Los Angeles, comodo per visitare alcune aree della città, meno per raggiungere le località costiere.

E’ una zona vivace con tanti negozi, ristoranti e i classici grattacieli. Il quartiere è stato riqualificato, ma ci sono ancora dei punti meno sicuri dove è bene prestare attenzione ed evitarli di notte.

Considerate che le strade intorno al Downtown sono sempre molto trafficate, specialmente durante la settimana. Se visitate Los Angeles per la prima volta consiglio altre zone più comode per i vari giri turistici, meglio orientarsi su WeHo o anche Santa Monica!

Santa Monica

Santa Monica, secondo me, è la zona migliore dove pernottare a Los Angeles, infatti è quella che io stesso ho scelto durante il mio soggiorno nella città californiana.

Una cittadina costiera con il famoso molo, il centro pedonale con ristoranti e negozi e le immancabili spiagge.

Santa Monica è perfetta per chi desidera visitare Los Angeles in tutta sicurezza e comodità. Durante il giorno macinerete chilometri per non perdervi tutto ciò che la città ha da offrire e la sera potrete rilassarvi, passeggiando in centro o cenando in qualche ristorantino.

Pasadena

Pasadena, la città della famosa serie televisiva “Big Bang Theory”, è un buon punto di partenza per visitare Los Angeles.

È un’area tranquilla con diversi ristoranti e negozi. Le strutture hanno un migliore rapporto qualità prezzo rispetto a quelle centrali. Pur essendo più distante dai punti di maggiore interesse rimane comunque comoda per spostarsi (ovviamente in auto) e girare la città.

Altre zone esterne che potete prendere in considerazione sono Monterey Park, dove ci sono strutture di buon livello a costi non eccessivi o Long Beach, ideale per chi vuole alloggiare vicino all’Oceano, anche se più distante dai principali punti di interesse.

Conclusioni

Siamo alla fine di questa guida che spero vi sarà utile per scegliere l’area di Los Angeles più indicata alle vostre esigenze. Come avete visto, parliamo di una città immensa con tantissime opportunità.

L’importante è capire principalmente quanti giorni e che budget avete a disposizione; in base a questo scegliere se preferire la posizione e quindi le zone più centrali e turistiche o in alternativa optare per una zona più defilata.

Cerca Offerte Viaggio Per Los Angeles

Risparmia fino a 11% prenotando volo + hotel.
Assicurati il miglior prezzo garantito disponibile per il tuo viaggio.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO