Home Viaggi nel MondoStati UnitiNew York I Quartieri di Manhattan: New York

I Quartieri di Manhattan: New York

by Marco Adriani
Dove alloggiare a Manhattan

Il vero cuore di New York è Manhattan, il luogo dove sono concentrate le principali attrazioni turistiche. In questa guida sui quartieri di Manhattan vediamo meglio com’è strutturato il cuore della città, quali sono le principali zone e facciamo un po’ di chiarezza sul più famoso distretto di New York.

Il distretto di Manhattan

Per prima cosa bisogna dire che Manhattan e New York non sono la stessa cosa, anche se spesso non si fa differenza tra le due.

Manhattan, è in realtà un distretto di New York che insieme a Brooklyn, Bronx, Queens e Staten Island forma la città.

Manhattan è sicuramente il distretto più conosciuto che attira sempre tantissimi turisti da tutto il mondo.

Si tratta di una piccola isola circondata dal fiume Hudson, lunga 20 km e larga circa 4 km. Nonostante le dimensioni modeste, i più famosi punti d’interesse si trovano proprio a Manhattan e non è un caso che spesso gli altri distretti non vengano neanche considerati, anche se meritano assolutamente una visita.

Inoltre Manhattan è composta da tantissimi quartieri ognuno con le sue caratteristiche e il suo particolare fascino.

Il bello di Manhattan è che si può girare praticamente a piedi, specialmente se si sceglie una zona centrale. In questo modo riuscirete ad apprezzare ogni angolo della città e a scoprire chicche nascoste.

In ogni caso i collegamenti verso le varie zone e gli altri distretti sono ottimi.

Downtown, Midtown E Uptown

Per capire quali siano i migliori quartieri di Manhattan bisogna prima fare una distinzione sulle tre principali aree che formano l’isola:

  • Upper Manhattan: l’area più vasta che si estende a nord di Central Park;
  • Midtown Manhattan: il cuore di Manhattan e la parte più turistica;
  • Lower Manhattan: il punto più a sud del distretto e il centro del business newyorkese.

Ognuna di queste zone è poi suddivisa in vari quartieri, spesso molto affascinanti e caratteristici.

Dove Alloggiare a Manhattan

Mappa-quartieri-di-manhattan

Lower Manhattan

Il Downtown o Lower Manhattan è la parte bassa dell’isola, conosciuta principalmente per il Finacial District, per il famoso Ground Zero e i monumenti commemorativi come il 9/11 Memorial.

Da qui si raggiunge a piedi il famoso ponte di Brooklyn e dal vicino Battery Park partono i traghetti per la statua della libertà.

Inoltre la zona è famosa per una serie di caratteristici quartieri, come Chinatown e Little Italy, ma soprattutto per le vivaci e alternative zone di SoHo, Tribeca e Greenwich Village.

In generale tutto il Downtown è una base perfetta per un soggiorno a Manhattan, buona la posizione e ben collegata con il resto della città.

Midtown, Manhattan

Il Midtown, compreso tra l’Uptown e il Downtown, è l’area più turistica di Manhattan e di tutta New York. E’ qui che si trovano le attrazioni più iconiche, come Times Square, Central Park, il MoMa, l’Empire State Building, il Rockefeller Center, Broadway, Madison Square Garden e tanto altro.

Inoltre a Midtown South sorge il quartiere Chelsea, dove potrete ammirare il Chelsea Market e la High Line.

Upper Manhattan

Uptown o Upper Manhattan è l’area a nord del Midtown e comprende Central Park e i quartieri di Upper West Side, Upper East Side e Harlem. Quest’ultimo un tempo era considerato un quartiere poco sicuro, adesso è una zona riqualificata ma che ha mantenuto le sue origini e il suo carattere. Ovviamente bisogna prestare sempre attenzione, specialmente di sera, e non uscire dai percorsi più turistici.

Da non perdere una messa Gospel o un concerto di musica jazz.

A ovest di Central Park troviamo il quartiere residenziale dell’Upper West Side, perfetto per un soggiorno a Manhattan in un’area tranquilla a due passi dal Midtown.

Upper East Side si trova invece a est del parco ed è una delle zone più lussuose di Manhattan, dove si concentrano diversi musei, tanto da essere conosciuto come il quartiere dei teatri.

Consiglio

Se volete conoscere e scoprire la storia e le origini dei più caratteristici quartieri di Manhattan, date un’occhiata a questi interessanti tour, con guida in italiano!

>>Scopri i Tour dei Quartieri di Manhattan

Conclusioni

Abbiamo visto nel dettaglio com’è formata Manhattan e quali sono le tre aree principali.

Dire quale sia il quartiere migliore di Manhattan è impossibile, anche perché ognuno ha le sue peculiarità. Per una prima visita a New York consiglio sempre di rimanere nel cuore di Manhattan, vicino ai principali circuiti turistici. Se desiderate vivere l’anima autentica di New York allora potete scegliere tra i quartieri alla moda di Chelsea, Greenwich Village o Tribeca. Se invece cercate un’area residenziale a pochi passi dal più grande polmone verde della città l’Uptown è quello che fa per voi.

In ogni caso vi suggerisco di leggere l’articolo su dove alloggiare a New York in cui trovate una descrizione dettagliata di ogni quartiere e qualche consiglio per non spendere cifre esagerate.

Cerca Volo più Hotel a Manhattan

Se ancora non avete acquistato il biglietto aereo. vi consiglio di consultare le offerte Volo + Hotel, risparmierete moltissimo. Cliccate sul link sotto.

Vi si aprirà la seguente schermata, compilate i campi e cliccate su cerca, troverete delle offerte interessanti in buone strutture, posizionate in zone centrali.
offerta-new-york-volo+hotel-manhattan

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO