Home Viaggi nel Mondo Viaggio in Costa Rica: Tour tra Costa Rica e Panamá

Viaggio in Costa Rica: Tour tra Costa Rica e Panamá

by Marco Adriani
Viaggio in Costa Rica

Quest’anno abbiamo tradito il tanto amato Oriente, per il Centro America ed abbiamo scelto di fare un viaggio tra Costa Rica e Panamá.

A Febbraio ho iniziato le ricerche del biglietto aereo e sono riuscito a trovare un volo Open Jaw molto conveniente, circa 660 € a persona per fine Luglio.

L’itinarario di volo era il seguente:

  • Roma – Miami (breve scalo a Madrid), 2 giorni di stopover a Miami
  • Miami – San Jose (Costa Rica)
  • Panama City – Roma (scalo a Miami e a Charlotte)

ITINERARIO VIAGGIO MIAMI-COSTA RICA-PANAMA

  • Miami
  • San Jose
  • Tortuguero
  • Vulcano Poas
  • Tamarindo
  • Montezuma
  • Manuel Antonio
  • Uvita
  • San Jose
  • Puerto Viejo
  • Arcipelago Bocas Del Toro
  • Panama City

Alcuni consigli per un Viaggio in Costa Rica:

Agosto in Costa Rica: piove tanto?

Se andate in Costa Rica ad Agosto troverete sicuramente la pioggia, a volte anche grandi acquazzoni. Generalmente la mattina c’è il sole e piove nel tardo pomeriggio/sera, ma dipende molto dalle zone. Comunque ogni giorno è imprevedibile.

La pioggia non è stata un grosso problema in Costa Rica, preparatevi però all’elevata umidità di questa stagione.

Bancomat o Contanti?

Noi abbiamo sempre utilizzato il bancomat o le carte di credito.

In alcuni sportelli però non sono riuscito a ritirare con il bancomat del circuito Maestro, in quel caso utilizzavo una Mastercard prepagata, con la quale ho anche pagato quasi tutti gli hotel.

Pericoli e contrattempi

In generale, per quello che ho visitato, il Costa Rica mi è sembrato molto tranquillo. Naturalmente anche in Costa Rica ci sono zone più pericolose, ad esempio a San josè bisogna fare più attenzione la sera.

Importante: se prendete i bus pubblici, fate attenzione e non lasciate i vostri bagagli incustoditi soprattutto quando vi fermate alle stazioni.

30-31 Luglio

MIAMI

Per un viaggio in Costa Rica e in generale in Centro America, uno stopover di qualche giorno a Miami è il top per iniziare il vostro tour.

A Miami abbiamo soggiornato per due notti al Clay Hotel a South Beach, posizione eccezionale, in Espanola Way vicino al mare e alle vie principali come Ocean Road o Collins Avenue. Hotel consigliatissimo per posizione, pulizia e rapporto qualità prezzo.

1 Agosto

SAN JOSE

La nostra prima meta del viaggio in Costa Rica è la capitale San Jose, dove abbiamo soggiornato per una notte prima di ripartire per il Parco Nazionale Tortuguero.

Diciamo la verità, San Jose non offre molte attrazioni, noi abbiamo visitato il Teatro Nazionale, piacevole esperienza, buon caffè e ottima cheesecake nella caffetteria del Teatro.

A San Jose abbiamo dormito all’Hotel Aranjuez (punteggio su Booking 8.5), consigliatissimo, buon prezzo, a 10 minuti a piedi dal centro di San Jose. Ma il punto di forza dell’Aranjuez è la sua colazione al buffet, la migliore di tutto il viaggio.

2-3 Agosto

PARCO NAZIONALE TORTUGUERO

Da San Jose siamo partiti per il Parco Nazionale Tortuguero, con il tour organizzato dalla biologa tedesca Barbara Hartung. 

Il Tour comprendeva 2 Notti in Hotel (noi abbiamo scelto il Casa Marbella),  3 ore di canoa tra i canali del tortuguero, 2 ore e mezza di camminata nella foresta e per finire l’emozionante fenomeno delle tartarughe che depongono le uova.

parco-nazionale-tortuguero-costa-ricaParco Nazionale Tortuguero

Attraverso Barbara Hartung abbiamo acquistato anche il transferimento da San Jose a Tortuguero, con l’agenzia Jungle Tom Safari, 45 $ a persona con colazione.

Per Maggiori Informazioni leggete: Parco Nazionale Tortuguero.

4 Agosto

Vulcano Poas

Dal Tortuguero siamo ripartiti con i mezzi (1 Taxi Boat+2 Bus+1 Taxi) verso l’aeroporto di San Jose per ritirare la nostra auto a noleggio.

Siamo rimasti molto soddisfatti dell’autonoleggio scelto, ci siamo affidati ad AutoRental4x4 Costa Rica, gestita con molta professionalità da Milton e dal suo staff.

Per Maggiori Informazioni leggete: noleggio auto in Costa Rica.

Una volta ritirato il nostro splendido 4×4, siamo partiti verso il Vulcano Poas, meno di un’ora da Alajuela la cittadina vicino l’aeroporto di San Jose.

Per visitare il Poas abbiamo scelto l’hotel Poas Lodge (punteggio su Booking 8.5), a 4 km dall’entrata del parco. Mai scelta fu più azzeccata, il Poas Lodge è stupendo, camere spaziose con  letti comodissimi e con una vista mozzafiato. Da non perdere una cena al ristorante dell’hotel e una coppa di vino rosso cileno davanti al camino.

5-6-7 Agosto

Tamarindo

La mattina seguente, dopo una ricca colazione ci siamo diretti al parco, pronti a visitare il vulcano Poas, ma purtroppo la “maledizione dei vulcaniani” ha colpito anche quest’anno, il parco era chiuso per la troppa nebbia. Ma riusciremo mai a vedere un vulcano?

A questo punto il nostro viaggio in Costa Rica è proseguito verso il Pacifico e in circa 6 ore di auto abbiamo raggiunto Tamarindo, piacevolissima località di mare!

spiaggia-di-tamarindo-costa-ricaPlaya Tamarindo

A Tamarindo siamo stati molto bene, abbiamo trovato 3 giorni di sole splendente e ci siamo dedicati al puro relax, una delle attività più in voga a Tamarindo.

L’hotel scelto dove dormire a Tamarindo è stato l’Hotel Mamiri (Punteggio su Booking 8.1), si trova in ottima posizione, vicino al mare e al centro di Tamarindo, ha camere pulite e un buon rapporto qualità prezzo.

Per Maggiori Informazioni leggete: Tamarindo Costa Rica.

8 Agosto

Montezuma

Da Tamarindo siamo ripartiti per raggiungere il parco di Manuel Antonio, prima però ci siamo fermati una notte a Montezuma, piccolo villaggio sul mare dall’atmosfera hippy, con belle spiagge, fiumi e cascate.

Spiaggia-di-Montezuma-Costa-RicaSpiaggia di Montezuma

Montezuma è un vero e proprio paradiso tropicale, un piccolo villaggio immerso nella giungla, l’ideale per chi ama le spiaggie, la rigogliosa natura e per chi cerca anche una vivace vita notturna, con tanti locali e ristorantini.

Noi purtroppo, per ragioni logistiche, ci siamo stati una sola notte, ma consiglio almeno 2-3 giorni.

Hotel Consigliato a Montezuma

A Montezuma abbiamo dormito all’Hotel El Jardin (Punteggio su Booking 8.0), hotel molto carino immerso in una lussureggiante vegetazione, con piscina e idromassaggio. Hotel situato in pieno centro di Montezuma, a due passi dalla spiaggia.

Consiglio sulle camere: Chiedete camere vicino la piscina o verso la collina, sono più silenziose, noi avevamo quella che dava sulla via principale ed era troppo rumorosa.

9-10 Agosto

Manuel Antonio / Uvita

Per raggiungere Manuel Antonio da Montezuma, siamo andati con l’auto a Paquera (circa 1 ora e 20), da dove abbiamo preso il traghetto per Puntarenas (circa 1 ora). Da qui abbiamo raggiunto Manuel Antonio, in circa 3 ore di auto.

Orari da Paquera a Puntarenas: 5:00 – 9:00 – 11:00 – 14:00 – 17:00 – 20:30
Gli orari possono cambiare quindi informatevi prima se sono confermati.

RIO TARCOLES E I COCCODRILLI

Percorrendo questo tratto di strada, si incontra il rio Tarcoles, popolato da numerosi ed enormi coccodrilli che si trovano proprio sotto al ponte. Uno spettacolo così, in più gratuito, è imperdibile. Trovare il Famoso ponte dei coccodrilli del Rio Tarcoles è facilissimo, lo riconoscerete dalle auto che sostano sul ciglio della strada e dalle tante persone sul ponte che guardano il fiume.

coccodrilli-rio-tarcoles-costa-ricaCoccodrilli sotto il ponte – Rio Tarcoles

A Manuel Antonio abbiamo dormito una notte al Mango Moon, (Punteggio su Booking 7.5) Hotel molto bello con una vista mozzafiato e spiaggia privata.

Importante: ricordatevi che il parco di Manuel Antonio il Lunedì è chiuso. Noi essendo arrivati di domenica pomeriggio, abbiamo dovuto variare leggermente i nostri programmi.

Per Maggiori Informazioni leggete: Parco Nazionale Manuel Antonio.

Lunedì siamo andati a Uvita, che si trova circa 70 km a sud di Manuel Antonio. Qui c’è il Parco Nazionale Marino Ballena, ad Agosto in questo tratto di mare le Balene si fermano per riprodursi.

La gita al parco Ballena di Uvita è stata indimentacabile abbiamo visto mamma balena di circa 18 metri con il cucciolo, tanti delfini ed alcune tartarughe marine.

avvistamento-balene-uvita-costa-ricaParco Nazionale Marino Ballena – Avvistamento delle Balene

La sera siamo ritornati a Manuel Antonio e abbiamo dormito all’Hotel Coco Beach (Punteggio su Booking 7.1), vicino al parco nazionale, 15 minuti a piedi.

11 Agosto

San Jose

La mattina seguente siamo ci siamo svegliati presto e siamo andati a visitare il Parco nazionale,

bellissimo con tanti animali e spiagge incredibili.

Dopo la visita al parco abbiamo ripreso i nostri bagagli e siamo ritoranti a San Jose per riconsegnare l’auto. Qui abbiamo dormito nuovamente all’Hotel Aranjuez.

12-13-14 Agosto

Puerto Viejo de Talamanca

Da San Jose abbiamo preso un bus che in poco più di 4 ore ci ha portato nello splendido villaggio di Puerto Viejo de Talamanca sul versante caraibico.

Noi a Puerto Viejo ci abbiamo lasciato il cuore, si tratta di una piccola località con splendide spiagge e tanta natura.  Il giorno potete girare in bicicletta e visitare le spiagge più belle, la sera avrete l’imbarazzo della scelta tra gli otttimi ristorantini.

A Puerto Viejo abbiamo dormito 3 notti all’Hotel Blue Conga (Punteggio u Booking 8.5), un hotel molto carino, con una bella piscina, situato a 10 minuti dal centro del paese. Consiglio pienamente il Blue Conga!

Per Maggiori Informazioni leggete: Puerto Viejo de Talamanca: Consigli di Viaggio.

Dal 15 al 20 Agosto

Arcipelago di Bocas Del Toro

Per raggiungere Bocas del Toro da Puerto Viejo, ci siamo affidati all’agenzia Caribe Shuttle, 32 $ a persona, tutto compreso, trasferimento dal nostro Hotel a Sixaola, taxi per Almirante e taxi boat per Bocas del Toro.

L’alternativa per raggiungere Bocas del Toro è prendere un bus per Sixaola (3$) Taxi per Almirante (10 $ a persona) e Taxi Boat per Bocas del Toro (6$ a persona).

Vista la differenza minima vi consiglio l’agenzia Caribe Shuttle, vi daranno anche assistenza alla frontiera, se ne avete bisogno.

In entrambi i casi c’è da considerare una tassa di 8$ per uscire dal Costa Rica e 4$ per entrare a Panamà.

IMPORTANTE: per entrare a Panamà dovete avere già acquistato un volo verso il vostro paese o verso altre destinazioni. Portate quindi con voi la copia stampata del biglietto, va bene anche tramite lo smartphone.

A Bocas del Toro siamo stati 2 giorni sull’isola di Bastimentos e 4 giorni sull’isola pricipale Colòn a Bocas Town.

red-frog-beach-bocas-del-toroRed Frog Beach – Isola Bastimentos

Per Maggiori Informazioni leggete: Bocas del Toro – Panama – Informazioni e Consigli.

21-22 Agosto

Panamà City

Da Bocas del Toro abbiamo preso un’areo prenotato su airpanama.com (circa 100$ a persona).

L’aeroporto si trova sull’isola Còlon a bocas town, l’aereo impiego circa 1 ora per arrivare a Panamà City.

A Panama City abbiamo alloggiato al Riande Granada Urban Hotel (Punteggio u Booking 8.7), bellissimo in pieno centro di Panamà, in una zona molto sicura, ricca di negozi e ristoranti e vicino alla metro.

Per Maggiori Informazioni leggete: Panama City-Dove alloggiare e Cosa Fare.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

2 comments

Marco Giugno 13, 2019 - 1:35 pm

Ciao e complimenti per le tue spiegazioni sintetiche ma complete vorrei chiederti se l’auto presa da te a noleggio lai prenotata tramite internet o direttamente sul posto.
grazie e ancora complimenti per gli ottimi spunti per il mio prossimo viaggio che saraì in Costa Rica a novembre di quest’anno.

Reply
Menevojoanna Giugno 13, 2019 - 4:58 pm

Ciao Marco, io avevo trovato un autonoleggio locale e prenotato direttamente dall’Italia, ho visitato prima il Tortuguero con i mezzi e poi ritirato l’auto all’aeroporto di San José.
Se hai bisogni di ulteriori informazioni chiedi pure.
Un saluto e buon viaggio!
Marco

Reply

LASCIA UN COMMENTO