Home Viaggi nel Mondo Dove Alloggiare a Giacarta

Dove Alloggiare a Giacarta

by Marco Adriani

Giacarta, la capitale dell’Indonesia, non sarà una delle migliori destinazioni turistiche al mondo ma offre comunque alcune interessanti attrazioni, una fra tutte la città vecchia (Kota Tua), ma soprattutto è il punto di partenza per uno splendido tour alla scoperta di Giava e dell’Indonesia.

Una città probabilmente conosciuta più per il traffico e l’inquinamento che per la sua storia; proprio per questo sono molti i turisti che ogni anno arrivano a Giacarta con il grande dilemma: fermarsi o ripartire subito?

C’è chi preferisce dirigerirsi subito in altre destinazioni e chi invece, una volta arrivato, decide di dedicare qualche giorno alla visita della metropoli indonesiana, almeno per non perdersi i punti di maggiore interesse.

In questo post vediamo come sfruttare al meglio la vostra sosta a Jakarta, qual è la zona migliore dove alloggiare e tutte le possibilità per vivere al meglio la città e per ottimizzare i tempi in vista di un tour di Jawa.

Zona Aeroporto

Se pensate di fermarvi a Giacarta per poche ore e avete intenzione di prendere nuovamente un aereo verso altre destinazioni, come Yogyakarta, Karimunjawa o se pensate di andare direttamente a Bali, la cosa migliore è prendere un hotel vicino all’aeroporto.

In questo modo avrete un po’ di tempo per riposarvi e rigenerarvi, specialmente siete reduci di molte ore di viaggio. Sarete così pronti per ripartire alla scoperta delle meraviglie dell’Indonesia.

In particolare un hotel che vi consiglio, in cui abbiamo pernottato prima di rientrare in Italia, è l’Hotel FM7 Resort una struttura veramente bella dall’ottimo rapporto qualità prezzo.

L’hotel offre il servizio navetta gratuito, sempre disponibile a qualsiasi orario, anche la mattina presto. Una cosa che ho veramente apprezzato è stato l’orario della colazione, già dalle 4 di mattina era disponibile il buffet.

L’hotel offre anche la piscina, un centro fitness, la sauna e ottimi ristoranti dove gustare sia la cucina locale che internazionale.

Jalan Jaksa – Menteng

Se invece pensate di fermarvi un po’ di più e volete visitare la città, la zona migliore dove dormire a Giacarta è nei dintorni di Menteng, in pieno centro. Il cuore del quartiere è Merdeka Square un’immensa piazza, ricca di aree verdi, circondata da edifici coloniali, musei e con al centro il Monumento Nazionale di Sukarno.

In particolare consiglio la zona di Jalan Jaksa perfetta per vedere le principali attrazioni e per la vicinanza alla stazione dei treni Gambir Station, che collega Giacarta a Yogyakarta o altre località.

Jalan Jaksa è il quartiere dei viaggiatori zaino in spalla, con diversi ristoranti, bancarelle di street food e locali per la sera, anche se il paragone con la mitica Khao San Road di Bangkok mi sembra un po’ esagerato.

Noi abbiamo scelto l’hotel Max One, una buona struttura dal prezzo contenuto, pulita e situata in ottima posizione, vicino a Gambir station e a Jalan Jaksa, perfetto per una notte a Giacarta. Comunque la zona offre diverse soluzioni low cost dove soggiornare.

Città Vecchia (Kota)

E’ la zona di maggiore interesse di Jakarta, l’antica città di Batavia, oggi conosciuta come Kota Tua, un tempo cuore del dominio coloniale Olandese.

Kota è la scelta migliore per gli amanti della storia e dell’architettura, un’area pedonale sempre piena di gente, ricca di edifici storici e musei, come il Museo delle Ceramiche, il Museo della Storia di Jakarta ed il Museo delle Marionette.

Affacciati sulla piazza pedonale ci sono alcuni ristoranti e bar, tra questi c’è l’affascinante Caffé Batavia, un locale in stile coloniale, ideale per una sosta rilassante.

La zona si trova a nord del centro e nel complesso è una buona scelta per chi desidera soggiornare a pochi passi dalla Città Vecchia.

Se alloggiate in centro la città vecchia è raggiungibile in taxi o con i mezzi pubblici.

Zona Ancol – Sunda Kelapa

A poche ore di navigazione dalla città, circa 45 km dalla costa, sorge l’arcipelago delle Thounsand Islands (Pulau Seribu), circa 112 piccole isole ideali per gli amanti delle immersioni e dello snorkeling, molto amate dagli abitanti di Jakarta e rivolte soprattutto ad un turismo locale.

Se pensate di visitare le “mille isole” l’area nei dintorni del porto Marina Ancol è la zona giusta dove soggiornare. Sarete vicini anche al Sunda Kelapa, il porto vecchio da dove iniziò la dominazione portoghese.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO