Home Viaggi nel Mondo L’Arcipelago di Karimunjawa, Consigli di Viaggio

L’Arcipelago di Karimunjawa, Consigli di Viaggio

by Marco Adriani
Arcipelago Karimunjawa Indonesia

Karimunjawa è un arcipelago di 27 isole situate circa 90 km a nord di Jepara, tra l’isola di Giava e il Borneo indonesiano.

Un vero e proprio paradiso tropicale, con spiagge di sabbia bianca, acque cristalline e fondali da sogno.

I visitatori dell’arcipelago sono per lo più indonesiani, i turisti occidentali che scelgono questa meta per le vacanze, sono ancora pochi. Questo naturalmente arricchisce ancora di più il fascino di Karimunjawa e dei suoi incantevoli atolli. Sarà però più difficile organizzarvi un viaggio a cause delle poche informazioni.

Ecco perché ci tenevo particolarmente a scrivere questo articolo, dandovi tutti i consigli utili per raggiungere l’arcipelago e godervi questo gioiello della natura.

mappa di karimunjawa

Come Raggiungere Karimunjawa

Il modo più costoso è con l’aereo privato del Kura Kura Resort al costo di circa 210 $ a tratta a persona e impiega circa 30 minuti da Semarang.

Poi ci sono i traghetti, sia da Semarang che da Jepara, quelli più frequenti partono da Jepara impiegandoci circa 2 ore, quello veloce, e 5 ore quello lento. Da Semarang il traghetto veloce parte solo il Sabato e ci impiega circa 3 ore.

Tenete presente che non è facile prenotare prima la nave, visto che le date cambiano in continuazione anche in relazione alle condizioni climatiche.

Vi consiglio di contattare l’agenzia Bumi Tour che ha gli uffici al porto di Jepara e conosce gli orari esatti di partenza dei traghetti. Il responsabile dell’agenzia, Roy, è molto preparato ma soprattutto parla inglese, cosa da non sottovalutare da queste parti.

In alternativa potete rivolgervi all’agenzia Dunia Bintang Tour and Travel, situata sull’isola e con la qual è possibile prenotare i biglietti solamente se abbinati ad un’escursione di una giornata.

Il periodo migliore per andare a Karimunjawa è da Maggio a Ottobre. Da Novembre ad Aprile, durante la stagione delle piogge, i venti forti e le onde alte rendono difficile, o quasi impossibile raggiungere le isole.
Va però sottolineato che anche durante l’alta stagione il clima è abbastanza variabile e può capitare di trovare il mare così alto da rimanere bloccati sull’isola.

arcipelago di karimunjawa

Dove dormire a Karimunjawa

L’arcipelago di Karimunjawa è formato da 2 isole principali, Karimunjawa Island e Kemunjan Island,  e da tanti piccoli atolli, la maggior parte disabitati.

Se cercate un resort di alto livello l’unico dell’arcipelago è il Kura Kura (link per la prenotazione) situato sull’isola privata di Menyawakan, ma alloggiare in questa struttura richiede un budget elevato.

Almeno che non decidiate di soggiornare al Kura Kura, il mio consiglio è di rimanere sull’isola principale vicino al porto, in questo modo sarà più facile visitare le splendide isole dell’arcipelago e godervi tutte le bellezze dell’isola.

JiwaQuest Breve Azurine Lagoon Resort

La migliore struttura  (dopo il Kura Kura) è il JiwaQuest Breve Azurine Lagoon Resort. Questo Resort si trova poco dopo il più noto Nirvana Laut, 10 minuti a piedi dal porto. Il resort è molto curato e con una Suite incredibile. Il posto è gestito da una simpaticissima signora neozelandese. Ottima la colazione, buono anche il ristorante.

Visualizza prezzo JiwaQuest su Booking

Karimun Jawa Inn

Una buona scelta per rapporto qualità prezzo è il Karimun Jawa Inn, situato a pochi passi dal porto. Consiglio i Bungalow Suite, puliti e con bagno in stile Indonesiano.

Visualizza prezzo Karimun Jawa Inn su Agoda

Ary’s Lagoon

Inizialmente, io ho soggiornato all’Ary’s Lagoon Bungalow & Hotel, il resort si trova a Kemunjan a circa un’ora di macchina dal porto.
La zona è completamente isolata non c’è assolutamente niente nelle vicinanze. Il relax è assicurato, ma la gestione del resort lascia un po’ a desiderare. Non si mangia bene e le porzioni sono scarse, tenete presente che a pranzo il ristorante è chiuso.

La spiaggia è piccola ma molto carina, con mare splendido. Anche le isole di fronte sono molto belle.

Visualizza prezzo Ary’s Lagoon su Booking

Succesivamente ci siamo spostati al villaggio al Karimun Jawa Inn e ci siamo trovati meglio, anche chi gestiva l’hotel era molto disponibile.

Menjangan Resort Karimunjawa

Un’altra opzione economica (meno di 30 € a notte) ma molto affascinante è il Menjangan Resort Karimunjawa situato sull’omonima isola di Menjangan, gli alloggi sono abbastanza spartani, il bagno non è il massimo ed ha solo acqua fredda, non vi è connessione internet, ma il mare e l’isola sono stupendi.

Visualizza Prezzo su Booking

Isola di karimunjawa

Cosa Fare a Karimunjawa

La bellezza principale dell’arcipelago sono naturalmente le sue spiagge bianche e le acque cristalline che circondano i piccoli atolli.

La spiaggia più bella dell’isola principale è Tanjung Gelam e si trova a circa 10 km dal porto.

Sull’isola troverete facilmente delle agenzie che organizzano i tour per le isole, dove potrete rilassarvi o fare snorkeling e ammirare i fondali unici di questo meraviglioso arcipelago.

Da non perdere le due isole, una di fronte all’altra, Cemara Besar e Cemara Kecil.

Dove mangiare a Karimunjawa

Praticamente l’unico ristorante è il caffè Amore, consiglio di andarci sul presto altrimenti rischiate di non trovare nulla. Gli hotel spesso hanno anche il ristorante, il migliore è sicuramente quello del JiwaQuest Breve Azurine Lagoon Resort, anche qui conviene andare non troppo tardi.

Poi c’è il mercato del pesce, vicino al campo da calcio, dove potrete comprare il pesce e farvelo cucinare alla griglia.

Consiglio Importante

Se decidete di prendere il motorino, che sicuramente può essere utile, state molto attenti, perché le strade sono sterrate e spesso i freni non funzionano bene. Alcuni turisti hanno avuto incidenti.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

85 comments

Gabriele Settembre 8, 2015 - 9:08 pm

Grazie. consigli utilissimi

Reply
tatiana Gennaio 8, 2016 - 2:29 pm

Ciao ! grazie per gli utili consigli di viaggio. avrei una domanda, i ristoranti degli hotel che prezzi hanno, sono cari?

Reply
Marco Adriani Gennaio 8, 2016 - 5:16 pm

Ciao Tatiana, sono contento che l’articolo ti sia stato utile. I ristoranti degli hotel di Kariminjawa non sono cari, per esempio il KARIMUN JAWA INN era economico, leggermente più costoso è il ristorante del JiwaQuest Breve Azurine Lagoon Resort, ma è nettamente il migliore dell’isola e comunque i prezzi sono abbordabili. Poi c’è il mercato del pesce dove si spende poco e si mangia pesce fresco. Recentemente ha aperto anche una pizzera con il forno a legna, EAT and MEET Restaurant, ma non la conosco.

Invece il ristorante dell’Ary’s Lagoon Bungalow è caro ed è l’unico in quella parte dell’isola.
Un saluto
Marco

Reply
Enzo Maggio 11, 2016 - 4:35 pm

Ciao Marco, mi sapresti dire se anche Karimunjawa soffre di bassa marea come le Gili?
Grazie

Reply
Marco Adriani Maggio 11, 2016 - 5:19 pm

Ciao Enzo, no Karimunjawa non soffre del fenomeno della bassa marea come alle Gili. Comunque a me le Gili sono piaciute molto ma Karimunjawa è completamente diversa. Calcola solo che è un arcipelago di 27 isole, molte disabitate, un vero paradiso!! Se hai bisogno di maggiori informazioni, chiedi pure.

ciao
Marco

Reply
Mirko Giugno 8, 2016 - 6:39 pm

Ciao e grazie per i consigli utili. Avrei bisogno per favore di un paio di informazioni:

– dall’Italia posso arrivare a Giacarta o consigli un altra città dove atterrare?
– lo spostamento da Giacarta all”isola come lo effettuo?
– consigli di andarci in barca oppure in aereo?

Grazie in anticipo
MIrko

Reply
Marco Adriani Giugno 9, 2016 - 9:19 am

Ciao Mirko, mi fa piacere che ti sia piaciuto l’articolo.

Dall’Italia devi atterrare a Giakarta. Poi se vuoi andare anche Bali puoi pensare di prendere il volo di ritorno direttamente da Bali.

Per raggiungere l’isola l’unico aereo è quello privato del Kura Kura resort che parte da Semarang, ma costa molto, circa 200 € a tratta a persona.

Da Giakarta quindi devi arrivare o a Semarang o Jepara, i due porti da dove partono i traghetti. Ti consiglio Jepara, dove i traghetti sono più frequenti.

Per arrivare a Jepara da Giakarta devi prendere un volo per Semarang (puoi controllare i prezzi su Skyscanner), e da li puoi raggiugere Jepara in Taxi (circa 1 ora).

Se vai a Jepara contatta Roy della agenzia Bumi, che ti aiuterà ad acquistare i biglietti del traghetto.

Poi dipende dal giro che vuoi fare, io per esempio da Giakarta sono andato in treno a Yogyakarta, dove mi sono fermato un paio di giorni e poì sono andato a Jepara con autista privato, ma ci sono anche dei bus che partono di notte.

Se hai altre domande chiedi pure.

Ciao Marco

Reply
Walter Agosto 30, 2017 - 9:04 am

La risposta è giusta a parte il tempo indicato dall’aeroporto di Semarang a Jepara, un’ora non è ASSOLUTAMENTE sufficiente, contatene da 2 a 3 a seconda del traffico.

Reply
Menevojoanna Agosto 30, 2017 - 10:07 am

Walter, grazie del commento, sono sempre preziosi i consigli di altri viaggiatori. Calcola che io da Yogy a Jepara in auto ho impiegato circa 4 ore e da Semarang a Jepara ci abbiamo messo circa 1 ora. Ma parli di autobus o taxi?

Un saluto
Marco

Reply
Mirko Giugno 9, 2016 - 11:47 pm

Grazie Marco,

quindi il tuo consiglio è di prendere il traghetto da Jsepara?sai se ci sono traghetti tutti i giorni e quanto tempo ci mettono per raggiungere l’isola?

inoltre ti chiedo se vale la pena fermarsi a visitare Semarang e se anche da Semarang partono i traghetti per l’isola?

quale parte di Karjmunjava è più bella per soggiornare e che resort consigli?attualmente su booking non è rimasto molto da prenotare. Per
girare l’isola cosa consigli? che cosa bisogna vedere sull’isola o nei pressi dell’isola?tieni conto che adoro fare snorkelling e immersioni!
inoltre ti chiedo: è vero che il mare ad agosto è mosso e c’è la
possibilità di non tornare sulla terraferma per più giorni? questa
informazione è molto importante,poiché vorrei evitare di perdere gli aerei di ritorno!

Sei stato a Giacarta?quanto tempo dedicheresti per visitarla?

ti ringrazio in anticipo delle informazioni.
Mirko

Reply
Marco Adriani Giugno 10, 2016 - 9:38 am

Ciao Mirko,
si ti consiglio da Jepara, il traghetto impiega circa 2 ore, sono frequenti ma calcola le date cambiano spesso anche in base alle condizioni climatiche. Come ti dicevo per i biglietti contatta Roi della Bumi Touur, con noi è stato molto disponibile, ci ha anche portato in auto al porto per andare a Bali, più di 12 ore!!

Si i traghetti partono anche da Semarang, che però conosco poco, secondo me meglio una notte a Jepara e la mattina prendi il traghetto.
A Karimunjawa ti consiglio di alloggiare sull’isola principale nel paesino vicino al porto, comodo per fare le escursioni intorno all’arcipelago. Infatti il bello di Karimunjawa sono proprio tutte le isolette, la maggior parte disabitate, se adori fare snorkeling Karimunjawa è il posto giusto, ho visto dei fondali unici!!

Per l’alloggio puoi provare a vedere quelli che ho inserito nell’articolo, per ognuno trovi il link a booking, per esempio molto bello è il JiwaQuest Breve Azurine Lagoon Resort.

Allora la questione mare, intorno all’arcipelago il mare è calmo, mai trovato mare mosso, ma purtroppo al largo è possibile che ci sia mare alto e in alcuni casi i traghetti non partono. A me è successo e sono rimasto sull’isola per 3 giorni in più. Ma calcola che non succede solo ad Agosto anzi in altri periodi è ancora peggio.

Per sicurezza organizzati in modo tale da non rischiare di perdere il volo di ritorno, magari metti Karimunjawa come prima tappa.

Giacarta, non offre molto, tanto traffico e inquinamento, quindi se puoi sfruttala solo per gli spostamenti.

Un saluto

Marco

Reply
Mirko Giugno 13, 2016 - 10:31 am

Ciao Marco,

grazie ancora delle informazioni…Volevo chiederti se puoi darmi questa informazioni:

– Sai gli orari di partenza esatti per Karimunjava da Semarang o Jepara – Sia per l’andata che per il ritorno?

Volevo andare all’Ari Lagoon a Karjmunjava, però mi sembra fuori mano rispetto al porto o sbaglio?
ci sono ristoranti in zona dove poter mangiare e quanto dista dal porto e come ci arrivo?

Attendo tue e grazie mille..
Se no rimane the happinezz o il Mangrove Inn..
Che consigli????????

Reply
Marco Adriani Giugno 13, 2016 - 11:11 am

Ciao Mirko,
Per gli orari dei traghetti, è quasi impossibile saperli in anticipo, come ti dicevo cambiano spesso, scrivi una mail a Roy della Bumi Tour, lui è molto informato sui traghetti, ha l’agenzia proprio al porto.

All’Arys ci sono stato i primi 3 giorni, il posto è bellissimo con una piccola spiaggia privata favolosa e mare cristallino, però si trova a quasi un’ora di auto dal porto e intorno no c’è niente neanche un ristorante. Il ristorante dell’Arys è carissimo e a pranzo era chiuso. Non hai nessun tipo di connessione. L’hotel organizza le escursioni per l’arcipelago, ci sono proprio di fronte delle isolette molto carine. Però gli altri atolli, come Cemara Besar e Cemara Kecil (da non perdere) sono più distanti, praticamente si trovano dall’altra parte dell’isola. E’ il posto giusto se cerchi solamente relax, ma secondo me a Karimunjawa meglio alloggiare in paese, dove sei comodo per gli spostamenti giornalieri.

Gli altri che mi hai segnalato non li conosco, ma dalla mappa mi sembra che si trovano vicino al paese.

Per raggiungere l’Arys ti devi mettere d’accordo con loro, ti vengono a prendere al porto.

Ciao
Marco

Reply
Mirko Giugno 16, 2016 - 8:17 am

Eccoti Marco e grazie delle informazioni.

allora ho prenotato i voli e arriverò a Semarang la mattina del 10 agosto e mi trasferirò direttamente a Jepara.

Volevo chiederti, visto che arrivo in aereoporto a Semarang, come posso arrivare a Jepara?
visto che dormirò almeno una notte per poter prendere il traghetto il giorno dopo? …..
Grazie infinite..Inoltre ti chiedo, a parte le isolette intorno, dove mi consigli di mangiare a Karimunjava e quali escursioni fare? a presto
Mirko

Reply
Marco Adriani Giugno 16, 2016 - 6:38 pm

Ciao Mirko, da Semarang puoi andare a Jepara in Taxi, circa un’ora.

Per la notte a Jeara puoi proave a vedere il The Gecho Inn, come appoggio per andare a Karimunjawa va benissimo.

Come ristoranti a Karimunjawa c’è l’Amore Cafe, bello si trova vicino al porto.
Ultimamente so che ha aperto una pizzeria con forno a Legna, EAT and MEET Restaurant, ma non la conosco.

Poi c’è il mercato del pesce dove si spende poco e si mangia pesce fresco.

Ma secondo me il il migliore dell’isola è il ristorante del JiwaQuest Breve Azurine Lagoon Resort, ottimo e bella location, ci siamo andati anche a fare colazione, fantastica!!

Per le escursioni ti consiglio di affidarti ad una piccola agenzia che si trova poco dopo il ristorante Amore Cafe, venendo dal porto, si chiama Dunia Bintang Tour and Travel ed ha prezzi ottimi.

Tra l’altro stavo vedendo il sito e con loro puoi anche acquitare i biglietti del traghetto se abbinati ad un’Escursione di una giornata. Prova a contattarli se non hai già risolto con Roi della Bumi Tour.

Un saluto
Marco

Reply
Mirko Luglio 8, 2016 - 2:03 pm

Eccoti Marco,

tutto fatto, allora andremo 10 giorni a Karimunjava al Mangrove inn, almeno dovrebbe avere il bagno in stanza. Sei mai stato? in che posizione è ?

Volevo chiederti, ho contattato l’agenzia di Dany e mi chiede di pagare totalmente prima il viaggio A/R semarang – Jepara in auto + A/r in barca da Jepara a Karimunjava. Totale 138 € per 2 persone..
Che ne pensi? tu hai pagato in loco?

inoltre ti volevo chiedere, l’isola ha sabbia o mi devo portare le scarpette da mare? repellenti? Accorgimenti? c’è un bancomat sull’isola? inoltre l’isola all’interno è da vedere o è meglio fare solo mare?

Attendo tue e magari se sei a Karimunjava ci facciamo un drink in quel periodo…..

Grazie
Mirko

Reply
Marco Adriani Luglio 9, 2016 - 10:50 am

Ciao Mirko, il Manogrove Inn, non lo conosco ma guardando su internet sembra una buona opzione, l’unica cosa mi sembra che è a circa 1,5 km dal paese. L’Agenzia di Dany intendi la Bumi Tour?non hai parlato con Roi? Mi sembra un po’ alto, calcola il biglietto del traghetto dovrebbe costare circa 15€ a tratta per persona. Quasi 80 € per l’auto A/R Semarang Jepara non è poco.

Il bancomat c’è ma solo uno e ho sentito di qualcuno che si lamentava che non funzionava, io personalmente non ho avuto problemi, ma per sicurezza portati anche dei contanti visto che starai per molti giorni. Repellente assolutamente necessario, le scarpette da mare puoi anche non portarle.

Sull’isola ci sono alcune escursioni da fare come il trekking tra le mangrovie, ma per lo più visiterai l’arcipelago e le sue splendide isolette.

Quest’anno non sarò a Karimunjawa, ho scelto un’altra isola che mi attirava da molto tempo, sarò in Sri Lanka.

Buon Viaggio

Marco

Reply
franco Agosto 26, 2016 - 12:55 pm

Marco,vorrei gentilmente avere notizie su l’assistenza sanitaria dottori e farmacie a karimunjawa dato che il mio sogno sarebbe di trasferirmi a vivere.

Reply
Marco Adriani Agosto 27, 2016 - 10:12 am

Buongiorno Franco, a Karimunjawa c’è un piccolo ambulatorio medico, che in Indonesia viene chiamato Puskesmas, è solitamente gestito da un medico generico.

C’è anche una farmacia a Karimunjawa, ma sicuramente ci saranno farmaci introvabili sull’isola.

Il consiglio è quello di visitare prima Karimunjawa e valutare un possibile trasferimento.

Un saluto
Marco

Reply
franco Agosto 28, 2016 - 4:30 pm

Grazie mille marco

Reply
Mauro Settembre 1, 2016 - 8:07 pm

Ciao io volevo fare Indonesia dal 18gennaio al 02 febbraio ! Piove sempre ?

Reply
Marco Adriani Settembre 1, 2016 - 9:06 pm

A Gennaio sei in pieno periodo delle piogge, poi dipende anche dove vuoi andare. Per esempio a Bali a Gennaio ci sono piogge frequenti ma solitamente non durano molto, quindi si potrebbe fare. Karimunjawa in quel periodo è da evitare.
Un saluto
Marco

Reply
Mauro Settembre 1, 2016 - 10:43 pm

Nn voglio fare sole e relax ma visitare templi a Java , il vulcano , Bali e consigliami altre cose . Il mare lo faccio poi in Thailandia che è bello il tempo essendoci stato a gennaio

Reply
Mauro Settembre 1, 2016 - 10:46 pm

Komodo ? Raja ampat?

Reply
Marco Adriani Settembre 2, 2016 - 1:10 pm

Komodo dovrebbe essere l’isola dell’Indonesia con meno precipitazioni, tranne però che per il mese di Gennaio.
Sull’arcipelago di Raja Ampat non ti so dire molto, so solo che non è così semplice raggiungerlo, forse con il tempo che hai a disposizione lo scarterei.
Puoi fare il classico tour, Giakarta, Yogyakarta, Borobudur, Prambanan, vulcani Bromo e Ijen, per poi arrivare a Bali. Qui trovi il mio itinerario di viaggio in Indonesia.
Un saluto
Marco

Reply
stefano Gennaio 12, 2017 - 9:59 pm

Ciao Marco,
intanto ti ringrazio per la precisione delle informazioni che hai dato per le isole Karimunyawa. Ho cercato però il contatto di Roy al link che hai messo, ma se lo uso le mail mi tornano sistematicamente indietro. Sia il suo che dei suoi colleghi. Avresti un altro indirizzo per riuscire a raggiungerlo? o qualche altro modo per sapere gli orari a/r per Karimunjawa?
Grazie,
Stefano

Reply
Menevojoanna Gennaio 13, 2017 - 9:58 am

Ciao Stefano, sono contento che l’articolo ti sia piaciuto!! Hai provato anche la mail generica di karimunjawabackpacker oltre a quelle personali?

Comunque se proprio non riesci a trovare Roy, c’è anche un’agenzia, Dunia Bintang Tour and Travel, che si trova sull’isola, con cui sembra che puoi anche acquitare i biglietti del traghetto se abbinati ad un’escursione di una giornata. Prova a contattare anche loro.

Un Saluto
Marco

Reply
stefano Gennaio 13, 2017 - 4:07 pm

Grazie Marco,
credo che contatterò loro per comprare i biglietti. Approfitto della tua genitlezza per chiederti un’altra cosa.
Ho visto che la Dunia Bintang Tour and Travel sponsorizza pacchetti vacanze di varia durata e con diverse formule. Secondo te può essere utile utilizzare i loro servizi o più semplicemente comprare i biglietti per i traghetti veloci, in autonomia fissare per dormire e poi ogni giorno decidere dove spostarsi.
Nel senso, posso rimandare a quando sarò lì cosa fare, dove andare bla bla??

Grazie ancora,
Stefano

Reply
Menevojoanna Gennaio 13, 2017 - 4:19 pm

Ciao Stefano, io eviterei di prenotare i pacchetti vacanze, ti conviene scegliere l’hotel in autonomia e decidere giorno per giorno cosa fare. Io ho fatto un giro delle isole con loro, senza prenotare nulla, preso direttamente quando stavo lì.

Reply
paolo Gennaio 23, 2017 - 12:57 pm

ciao….
ormai da anni sverno a Bali….vorrei provare Karimmujava
a meta’ marzo rischio di trovare il mare mosso per raggiungere le isole ???
Grazie
Paolo

Reply
Menevojoanna Gennaio 23, 2017 - 8:29 pm

Ciao Paolo, il periodo più a rischio a causa del mare alto è da Dicembre a fine Febbraio, ovvero nella stagione delle piogge. Tieni però presente che a me ad Agosto è capitato di dover restare sull’isola per 3 giorni in più per il mare alto, per cui non si può mai dire e poi ormai il clima è imprevedibile. Per sicurezza ti consiglio di contattare l’agenzia, Dunia Bintang Tour and Travel, che si trova sull’isola, con cui puoi acquitare i biglietti del traghetto.

Reply
Gabriele Febbraio 7, 2017 - 10:36 am

Ciao Marco
Innanzitutto complimenti per l’articolo completo e inclusivo.
Tra agosto e settembre ho circa 12 giorni di ferie da spendere in Sud Est asiatico e avevo pensato di prendere un volo per Singapore e visitarla, da lì prenderne un altro con AirAsia per Yogyakarta e visitarla, e da lí arrivare a prendere il traghetto per Karimunjawa, trascorrere un 4 giorni là e poi tornare a Jakarta per prendere l’aereo di ritorno.
Secondo te è fattibile? Siamo neofiti dell’Indonesia (in effetti è il nostro primo viaggio in Asia).

Grazie per un tuo consiglio!
Gabriele

Reply
Menevojoanna Febbraio 7, 2017 - 6:24 pm

Ciao Gabriele, grazie per i complimenti!! Ottima scelta il sud est asiatico!!
L’itinerario mi piace molto, potresti però prendere il volo AirAsia da Singapore a Semarang, da lì puoi andare a Karimunjawa (oppure arrivare a Jepara e prendere il traghetto per l’isola). Poi scendi per Yogyakarta e poi Jakarta per il ritorno. Così non fai avanti e indietro, ma soprattutto se hai problemi a ritornare da Karimunjawa per il mare alto (io sono rimasto bloccato per 3 giorni), hai qualche giorno in più e non rischi di perdere il volo di ritorno. Non farei Karimunjawa a ridosso del ritorno..

Essendo il primo viaggio in Asia, potresti valutare anche Bali, in alternativa a Giava.

Ti consiglio di leggere il mio articolo su Singapore, dove spiego quali sono le zone migliori dove alloggiare e suggerisco alcuni hotel:

Se hai altre domande chiedi pure!!

Un saluto
Marco

Reply
Gabriele Febbraio 8, 2017 - 6:54 am

Ciao Marco,

grazie della risposta,
non ci avevo pensato! in effetti ha decisamente più senso spostare Karimunjawa prima di Yogyakarta e non rischiare di perdere il volo di ritorno. Avevo messo l’isola tropicale dopo la metropoli internazionale e la visita culturale per ovvi motivi di relax… Ma anche così andrebbe bene 🙂

La mia idea iniziale era, ahimè, proprio di concentrare l’intera vacanza (compreso volo A\R) su Bali ma alla fine abbiamo optato per qualcosa di diverso… Anche se Ubud e i templi Balinesi seminati per l’isola ci invogliano tantissimo!

L’ultima mia domanda è: quanto è budget friendly Karimunjawa? Saremo in modalità “backpackers” e ho visto che i prezzi di hotel e Airbnb sono molto abbordabili, ma essendo così isolata mi chiedo se il prezzo dell’acqua, del cibo e delle attività siano in tono con il resto dell’indonesia?
Inoltre accenni alla scarsità di ristoranti, ma i locali e i turisti indonesiani dove vanno a mangiare? C’è presenza di street food o ristorantini locali? Ci interesserebbe provare la cucina locale il più possibile.

Grazie ancora!

Reply
Menevojoanna Febbraio 8, 2017 - 9:32 pm

Ciao Gabriele, si secondo me Karimunjawa è budget friendly, sia per gli alloggi che per escursioni e cibo.

Tieni però presente che l’isola è ancora poco attrezzata per il turismo, gli standard di hotel e guesthouse non sono altissimi, e pensa che l’elettricità viene attivata solamente in tarda serata. Anche per questo, visto che è il primo viaggio in Asia, ti consigliavo di valutare Bali e magari le isole Gili.

Diciamo che la ristorazione non è il punto di forza dell’isola, ultimamente hanno aperto qualche nuovo ristorante, come Eat and Meet, che però è una pizzeria. Poi ci sono alcune guesthouse dove puoi cenare e forse sono i posti migliori dove provare la cucina locale. Come street food c’è il mercato del pesce dove la sera trovi pesce fresco cucinato alla griglia.

Il bello di Karimunjawa secondo me è girare l’arcipelago, i suoi piccoli atolli e se ti piace fare snorkeling e ammirare i fondali, allora è il top!!

Se hai altre domande chiedi pure!!

Ciao Marco

Reply
Gabriele Febbraio 13, 2017 - 6:10 am

Ciao Marco,

grazie ancora dei consigli. In effetti Singapore-Bali è fattibilissimo e vedo che ci sono più voli giornalieri (non a giorni alterni come per Semarang ) il che permette molta più flessibilità. E sia le Gili che Nusa Lembongan sono accessibilissime per 3-4 giorni di relax e snorkeling. Intanto ho prenotato l’aereo con arrivo a Singapore e ritorno da Jakarta; ora non resta che decidere, prima di Yogyakarta e Jakarta, se fare Bali o Karimunjawa 🙂

Grazie ancora dell’aiuto 🙂

Menevojoanna Febbraio 13, 2017 - 1:24 pm

Ciao Gabriele, visto che hai prenotato il volo di ritorno da Jakarta, con soli 12 giorni, ti conviene fare Karimunjawa, Yogyakarta, Jakarta. Io ti suggerivo come alternativa di sostituire proprio Bali a Giava e prendere il ritorno da Bali, facendo così Singapore, Bali e le Gili. Andare a Bali solo per 4 giorni direi di no. Magari quando stai a Yogyakarta puoi valutare se andare al Vulcano Bromo, anche se non è proprio vicino.

Un saluto
Marco

Gabriele Febbraio 13, 2017 - 3:06 pm

Ciao Marco,
in realtà ridimensionandoci con i voli visti quanti ce ne sono da Singapore a Bali, l’opzione sarebbe stata partire il martedì mattina da Singapore per Bali e ripartire da Bali per Yogya il lunedì mattina successivo . Sarebbero quindi 6 notti a Bali. In ogni caso valutiamo cosa ci interesserebbe fare e vediamo quale sarebbe l’opzione migliore in questo lasso di tempo. Grazie!

RICCARDO Marzo 21, 2017 - 9:54 pm

Ciao Marco,
grazie per i tuoi consigli.
Ora è arrivato il mio turno…;)…
Arrivo a Bali il 2 settembre 2017 e ripartire sempre da Bali il 14 Settembre, quindi ho 12 giorni pieni per girare…
volevo fare i primi 3 giorni a bali in giro per templi…per poi fare almeno 5/6 giorni a Karimunjawa…secondo te è fattibile ? oppure meglio andare alle gli….anche se le recensioni parlano di mare non bellissimo, spiagge piene di corallo duro morto e fenomeno delle basse maree che non permette bei bagni…..aiutooooooooooooo
Riccardo

Reply
Menevojoanna Marzo 22, 2017 - 2:00 pm

Ciao Riccardo, è veramente un piacere aiutare altri viaggiatori!!

Per quanto sia una meraviglia, con soli 12 giorni non ti consiglio di arrivare fino a Karimunjawa. Ti conviene concentrarti più su Bali e dintorni, al massimo se non ti convincono le Gili, puoi valutare Lombok o Komodo.
Ho letto anche io diverse recensioni negative sulle Gili, quello che ti posso dire è intanto che le Gili sono tre piccole isole, diverse fra loro. Trawangan è quella più caotica, Meno è la più tranquilla e Air è una via di mezzo, quindi puoi scegliere anche in base alle tue preferenze. Io sono stato a Gili T, si è vero il fenomeno della bassa mare c’è, per fare il bagno puoi avere delle difficoltà, ma se ti piace fare snorkeling e nuotare, non hai problemi, ed è veramente bellissimo, pesci colorati e tartarughe. Per i coralli basta che ti porti le scarpette da mare ed hai risolto. A Trawangan io alloggiavo nella parte nord, una zona tranquilla, ottima per lo snorkeling e a 20-30 minuti di passeggiata dalla via dei ristoranti.

Se hai altre domande chiedi pure

un saluto
Marco

Reply
Iacopo Aprile 8, 2017 - 9:41 pm

Ciao Marco, complimenti per l’articolo. Noi abbiamo progettato viaggio di un mese in indonesia a giugno,luglio… Pensavamo di andare alle karimunjava 3-4 giorni dopo avere visitato yogyakarta, borobodur e quella zona, quindi arrivando non so come a Jepara, e da lì col traghetto… consigli su Hotel con un buon rapporto qualità prezzo ? E poi, secondo te, giugno può andar bene per quelle isole? Ho visto le previsioni e, ad ora, non sono il top…
Grazie mille e buon lavoro.
Iacopo

Reply
Menevojoanna Aprile 9, 2017 - 4:14 pm

Ciao Iacopo, grazie per i complimenti! Ottima scelta l’Indonesia e Karimunjawa!

Allora, per raggiungere Jepara da Yogy ci sono dei bus che partono anche di notte ed arriviamo la mattina presto a Jepara, è un po’ faticoso ma è la soluzione più economica. Altrimenti come abbiamo fatto noi, potete prendere un’auto con autista. Noi abbiamo prima visitato Borobudur, e da lì raggiunto Jepara in circa 4 ore, soluzione molto comoda e non eccessivamente costosa, 1.000.000 Rp (circa 64 euro).

Oppure potreste valutare di fare il giro inverso, cioè prendere un volo da Jakarta a Semarang, e da lì diretti a Karimunjawa oppure taxi per Jepara. Fate qualche giorno sull’isola e poi proseguite per Yogy, vulcano Bromo e Bali (non so se ci volete andare).

Per il clima, a Giugno inizia ufficialmente la stagione secca, quindi la migliore, però con il clima non si può mai sapere. Se fate da metà/fine Giugno in poi ancora meglio.

Come Hotel a Karimunjawa, tra i migliori c’è il JiwaQuest Breve Azurine Lagoon Resort, molto bello ma un po’ costoso. Un hotel dall’ottimo rapporto qualità prezzo è l’Ayu Hotel Karimunjawa, però prenotalo al più presto, perché rischi di non trovare posto, già adesso in quel periodo mi sembra ci sia poca disponibilità.

Se hai altre domande chiedi pure.

Un saluto
Marco

Reply
Iacopo Aprile 9, 2017 - 9:42 pm

Ciao Marco e grazie per la tua risposta.
Arriveremo a Jakarta il 12/06 e ripartiremo sempre da lì il 05/07. Dopo la prima notte ci metteremo subito in marcia, e credo che ascolteremo il tuo consiglio, potremmo volare diretti su Semarang il giorno successivo e raggiungere Jepara, da lì partire per le Karimunjava, 3 pernottamenti possono essere sufficienti secondo te ? il JuwaQuest costa un patrimonio, mentre l’ayu abbiamo visto essere senz’aria condizionata, e mi sa, che se optassimo per quest’opzione le zanzare ci distruggerebbero (esperienza cubana insegna!), ho trovato un buon prezzo per l’Ary’ s lagoon bungalow, mi sembra una buona via di mezzo, lo conosci ? Ti chiederei inoltre se da Jepara il ferry veloce parte tutti i giorni ? e i voli interni secondo te è meglio prenotare dall’italia o direttamente da lì? Il nostro sogno sarebbe fare jakarta, karimunjava (immersioni da panico immagino), Yogy, borobodur e templi vari, monte bromo e poi arrivare a Bali, stare almeno 3/4 notti e poi fare una notte alle gili, e poi valutare Lombok, Komodo e Flores.. senza alcuna idea di come raggiungerle e quanto soggiornare… In realtà poi mi hanno detto grandi cose anche di Sumba e di bagni con le mante… Ma forse mi servirebbero due mesi per fare tutte queste mete, e devo riuscire a incastrare più che posso in 24 giorni, che macello, che faccio? Grazie di cuore e scusa il distrurbo e ancora complimenti per il blog! Un caro saluto Iacopo

Reply
Menevojoanna Aprile 10, 2017 - 7:58 pm

Ciao Iacopo, l’Arys Lagoon lo conosco, ma te lo sconsiglio, anche se non è male e ha una piccola spiaggetta, però è troppo isolato e lontano da tutto. Si trova a circa un’ora di auto dal porto, in una zona dove non c’è assolutaente nulla. Puoi vedere il Karimun Jawa Inn, ti consiglio i Bungalow Suite, carini puliti e con bagno aperto in stile indonesiano. Io mi sono trovato bene, non è presente su booking ma puoi prenotare tramite Agoda.

I traghetti non partono tutti i giorni e non facile capire quando partono, dipende anche dalle condizioni del mare. Per esempio noi siamo rimasti bloccati 3 giorni in più sull’isola causa mare alto (ad Agosto), purtroppo questa è una cosa da mettere in preventivo.
Per i biglietti puoi prenotarli tramite l’agenzia Dunia Bintang Tour and Travel, solamente se abbinati ad un’escursione di una giornata.

I voli interni, meglio se li prenoti prima, puoi provare sul sito di Air Asia.

Ehh si dai con due mesi ce la dovresti fare..ahahah. A parte gli scherzi, dovresti fare un po’ di chiarezza, io personalmente ho fatto: Jawa, Karimunjawa, Bali e le Gili (Trawangan). Naturalmente dipende molto dai tuoi gusti, ma valuta bene anche tutti gli spostamenti. Gili T a me è piaciuto soprattuto dopo Karimunjawa che è poco turistica, avere diverse opzioni dove cenare o per un drink, non è stato male.

Qualsiasi cosa scrivi pure!!

Un saluto

Marco

Reply
Giulia Aprile 20, 2017 - 9:41 am

Ciao Marco,
come non approfittare della tua preparazione e gentilezza?!?!
Partiamo ad agosto, atterriamo a Giacarta e ci spostiamo per due gg a Yogicarta. Da Yogicarta a Jepara come possiamo spostarci?
Da Jepara contatterò Roi per i traghetti.
quando parli di città a Karimunjawa, che città intendi?
Altra domanda… da Jepara a Bali?
Grazie mille!!!!

Reply
Menevojoanna Aprile 20, 2017 - 3:44 pm

Ciao Giula, è un piacere!

Intanto ti consiglio di contattare Roy qualche settimana prima di partire o ancora meglio un paio di mesi prima, per avere in anticipo le informazione per i traghetti, tieni presente che non partono tutti i giorni.

Io da Yogy a Jepara ho preso un’auto con autista (trovi diverse agenzie a Yogy), siamo andati la mattina presto a Borobodur e poi da lì a Jepara in circa 4 ore (64 € circa). Una soluzione più economica ma meno comoda è andare con i bus locali, ci sono anche quelli notturni, che però arrivano la mattina presto a Jepara.

Da Jepara a Bali, noi siamo andati direttamente con Roy (insieme ad un’altra coppia di italiani conosciuti sull’isola), circa 14 ore di auto per arrivare al porto di Banyuwangi da dove parte, ogni 30 minuti, il traghetto per Bali. Poi altre 4 ore di taxi e siamo arrivati a Ubud. Un bel viaggetto!!

Oppure tornate a Yogyakarta e prendete un volo per Denpasar (Bali).

Valutate anche un altro itinerario, ovvero:

Giakarta
Volo per Semarang: Da qui o vai direttamente a Karimunjawa oppure taxi per Jeopara e traghetto per l’isola
Yogyakarta
Vulcano Bromo
Bali

Da Yogy ci sono diverse agenzie che organizzano il viaggio al Bromo e poi a Bali, oppure vi potete organizzare fai da te.

Città?No..no..niente città a Karimunjawa, c’è solo il villaggio del porto, forse mi riferivo a Jepara..

Se hai altre domande chiedi pure.

Un saluto
Marco

Reply
Giulia Aprile 20, 2017 - 3:52 pm

ma rispondi anche veloce!!! WOW!!!
ne approfitto subito: le mail dell’agenza di roy non sono più attive:(((
Valuto la tua seconda opzione… anche se purtroppo il bromo l’avevamo eliminato pechè mi sembrava troppo difficile da organizzare….
da giacarta a Semarang spero ci sia un treno. La mia scelta Giacarta – yogi era solo per prendere un treno che mi hanno detto essere uno spettacolo!!!

Reply
Menevojoanna Aprile 20, 2017 - 4:24 pm

Ahah..super efficiente!!

Hai provato entrambe le mail di Roy? Sia quella personale che info? Nel caso senti anche l’agenzia Dunia Bintang Tour and Travel

Guarda, il Bromo io l’ho dovuto saltare perché sono rimasto bloccato a Karimunjawa 3 giorni in più (causa mare alto) e quindi ho dovuto cambiare l’itinerario. Ma non mi sembrava così complicato al massimo ti affidi ad un’agenzia di Yogyakarta.

No da Giakarta a Semarang niente treno. Quello per Yogy io l’ho preso, sono circa 7/8 ore, si il panorama è molto bello, anche se lo scorso hanno ho fatto lo Sri Lanka e non c’è paragone, panorama unico tra cascate e piantagioni di tè!! Comuque qui trovi il diario di viaggio completo dove ci sono consigli anche su dove alloggiare a Giakarta vicino alla stazione.

Se proprio vuoi andare a Yogyakarta in treno allora puoi fare come avevi deciso, Giakarta-Yogy-Kaimunjawa-Bali, valuta anche in base al tempo che hai a disposizione, calcola che gli spostamenti possono essere abbastanza lunghi.

Qualsiasi cosa..chedi pure!!

Un saluto
Marco

Reply
Giulia Aprile 21, 2017 - 12:51 pm

Grazie mille!
ho provato con tutte e 4 le mail sul loro sito :((
provo con questa seconda agenzia!!
Grazie ancora
Ci sentiamo quando vado in sri lanka!!! hai scritto anche su li qualcosa? :))
ps. link al viaggio completo già consultato! 🙂

Reply
Menevojoanna Aprile 22, 2017 - 10:30 am

Ciao Giulia, certo ho scritto alcuni articoli sul blog (li trovi qui) e una guida ebook per organizzare un viaggio fai da te in Sri Lanka!!
Un saluto
Marco

Reply
Sara Aprile 26, 2017 - 8:58 pm

Ciao marco! Nei vari forum ho letto di ROY che aveva questa agenzia Bumi tour, mi pare sul suo sito ho trovato questa mail info.karimunjawabackpacker, mi ha risposto un certo Dani steviro tendean, gentilissimo, veloce mi ha dato tutte le informazioni sui traghetti ma su TripAdvisor ho visto che non ci sono recensioni, sai se lavorasse con Roy e se abbia aperto un’agenzia sua? Grazie mille Sara

Reply
Menevojoanna Aprile 27, 2017 - 12:38 pm

Ciao Sara, ho visto sul sito dell’agenzia Bumi, che sul “Chi Siamo” ci sono i nominativi sia di Dani che di Roy, quindi presumo che lavorino insieme, però io Dani non lo conosco, avevo organizzato tutto con Roy, direttamente quando stavo in Indonesia senza pagare in anticipo dall’Italia. Mi ricordo però che lo scorso anno un altro ragazzo che segue il blog aveva parlato con Dani, non so se poi aveva acquistato da lui i biglietti del traghetto. Gli ho scritto, se mi risponde ti faccio sapere.

Hai provato a sentire anche l’agenzia Dunia Bintang Tour and Travel?si trova sull’isola ed è possibile prenotare i biglietti se abbinati ad un’escursione di una giornata.

Un saluto
Marco

Reply
Alberto Giugno 8, 2017 - 1:43 pm

Ciao Marco!
Io e la mia morosa saremo in Indonesia (più precisamente nell’isola di sumatra) dall’11 al 31 settembre 2017. Faremo le prime due settimane avventurandoci un pò sull’isola e l’ultima settimana volevamo rilassarci un pò prima del rientro. Pensavamo di andare sull’isola di Karimunjava però non vorremmo incorrere nel rischio mare mosso. Tu avresti qualche consiglio da darci? Oppure altre isole belle dove poter oziare?
Grazie per la disponibilità!

Reply
Menevojoanna Giugno 8, 2017 - 5:38 pm

Ciao Alberto! Grande Viaggio!

Purtroppo il rischio mare mosso (al largo, ma non intorno all’arcipelago dove solitamente le acque sono calme) ci può essere e in alcuni casi i traghetti non partono.

Per questo consiglio sempre di andare a Karimunjawa come prima tappa o comunque non troppo a ridosso del volo di ritorno.

Io sono rimasto bloccato per 3 giorni in più e non c’era verso di rientrare, certo non si stava mica male!!

Per altre isole, avete valutato le Gili, vicino a Bali? Se non avete già acquistato il biglietto aereo potreste prendere il ritorno in Italia proprio da Bali e spostarvi con voli interni, tipo Air Asia. Le Gili sono 3 piccole isole, dove non ci sono strade, niente auto, si gira rigorosamente a piedi. Io sono stato a Gili Trawangan, che è quella più turistica, se vedi sui vari forum ci sono pareri contrastanti, io sono stato benissimo, relax, ristorantini e ottimo snorkeling.

Altra isola che potresti considerare è Lombok, vicino alle Gili, oppure la stessa Bali.

Poi so che c’è un arcipelago a circa 2 ore di navigazione da Jakarta, le Thousand Islands, ma sinceramente non le conosco e non ti saprei dire come sono.

Qualsiasi cosa chiedi pure.

Un saluto
Marco

Reply
ELEONORA Giugno 22, 2017 - 12:18 pm

Ciao Marco,
bellissimo articolo e molto dettagliato. Complimenti!
Saremo in viaggio di nozze in Indonesi ad agosto.
Dal 4 al 10 a Bali e Ubud, dal 10 al 20 a Karimunjawa al Kura Kura Resort.
Sai dirmi com’è il Kura Kura?
Da li è possibile spostarsi e vedere altre isole?
E alla sera ci sono collegamenti per andare al mercato del pesce?
Ci piacerebbe inoltre a Bali far un giro sull’elefante, ho letto che è un’esperienza da non perdere.
Sai consigliarci altre cose da fare assolutamente?
Grazie per una tua risposta!
Un saluto
Eleonora

Reply
Menevojoanna Giugno 22, 2017 - 3:39 pm

Ciao Eleonora, grazie mille per i complimenti!
Io non sono stato al Kura Kura quindi non saprei darti un giudizio sul resort. So che organizzano le escursioni, tra cui una notte in un’isola deserta (Krakal), ma sono molto costose.
Il Kura Kura si trova in un atollo nel mezzo dell’arcipelago, per cui credo proprio che la sera dovrete rimanere nel resort. Potreste però fare qualche giorno (anche 2) sull’isola principale così da fare alcune escursioni, spendendo molto meno, e la sera cenare al mercato del pesce. Nel caso vi consiglio il JiwaQuest Breve Azurine Lagoon Resort.

A Bali non ho fatto l’escursione sull’elefante, ma ho letto alcune recensioni in cui non ne parlavano bene, lo descrivevano più come un circo.

A Bali avrete moltissime cose da fare e da vedere: Monkey Forest di Ubud, i vari Templi, le spiagge, una cena a Jimbaran, le risaie, i delfini a Lovina, uno spettacolo di danze balinesi.

Se hai altre domande chiedi pure.

Un saluto.
Marco

Reply
Manuela Luglio 10, 2017 - 10:33 am

Ciao Marco, sto valutando di stare un mese da quelle parti l’estate del 2018. è difficile trovare una sistemazione che non sia un resort?

Reply
Menevojoanna Luglio 10, 2017 - 12:47 pm

Wow Manuela un mese a Karimunjawa!!

Oltre ai resort trovi delle guesthouse e ostelli (come il SAMSARA Room and Dormitory), poi potresti provare a contattare un’agenzia che si trova sull’isola, Dunia Bintang Tour and Travel e chiedere se hanno da offrirti altre soluzioni per una permanenza più lunga.

Un saluto
Marco

Reply
Manuela Luglio 10, 2017 - 1:02 pm

grazie mille! ti aggiorno 😉

Reply
Francesca Luglio 23, 2017 - 10:19 am

Ciao Marco,
Partiamo x l’indossiamo il 19 settembre per rientrare il 03 ottobre.
L’idea del giro era jogy bromo Bali è un isola non turistica.
Viaggiamo abbastanza friendly nn ci piace il casino o il convenzionale 😉
Ci intriga l’isola di karimunjawa.
Cosa ci consigli come giro?
Intanto grazie e complimenti x il blog!

Reply
Menevojoanna Luglio 23, 2017 - 5:55 pm

Ciao Francesca, grazie mille per i complimenti! Per un viaggio non convenzionale direi che Karimunjawa è la destinazione perfetta, il turismo è soprattutto locale.

Secondo me se andate a Karimunjawa, è preferibile sceglierla come prima tappa, prendendo un volo interno da Giakarta a Semarang. Poi scendete verso Yogy, Bromo e Bali.

L’ideale (se ancora non avete acquistato il volo) sarebbe prendere il ritorno da Bali.

Consiglio sempre di andare a Karimunjawa non troppo a ridosso del volo di ritorno, per il rischio mare mosso, che in alcuni casi non permette ai traghetti di partire (sono rimasto bloccato 3 giorni sull’isola).

Altre mete interessanti sono: Komodo e Flores, io ancora non ci sono stato, ma spero presto di andarci. Anche Lombok, fortunatamente ancora poco turistica e facie da raggiungere da Bali

Un’altra destinazione da sogno è l’arcipelago di Raja Ampat, so però che non è così semplice raggiungerlo.

Se hai altre domande chiedi pure.

Un saluto

Marco

Reply
manuela Agosto 9, 2017 - 9:38 am

Ciao Marco,
approfitto anche io della tua esperienza e gentilezza per descriverti il percorso che io e i miei amici (siamo 2 coppie) abbiamo pensato e chiederti se secondo te è fattibile o se vedi qualche possibile problema.
Arrivo a Giakarta il 12 pomeriggio, aereo per Yogi il 13 mattina, saremo a Yogi intorno alle 11. In quella giornata vorremmo vedere uno dei due templi (Borobudur o Prambanan) al tramonto, Il mattino dopo (14) vedremo l’altro tempio al mattino presto e poi partiremo alla volta di Jepara con auto privata.
Già qui qualche domanda:
1. quale tempio consigli di fare il 13 e quale il 14? Considerando che dal secondo tempio il 14 dobbiamo raggiungere Jepara
2. Dove consigli di cercare l’autista che ci porti a Jepara?
3. Considerando questo itinerario conviene dormire a Yogi la notte del 13 corretto? O meglio vicino al secondo tempio? Consigli?

Staremo poi a Karimunjawa fino al 18 e il 19 vorremmo raggiungere Bali, il problema è che abbiamo visto che c’è un volo da Semarang per Bali ogni giorno alle 14 circa, ma questo potrebbe essere incompatibile con gli orari delle barche da Karimunjawa a Semarang o comunque ai tempi di percorrenza Karimunjawa-Jepara-Semarang. Va a finire che in ogni caso perdiamo una mezza giornata se non una giornata intera. Tu consigli di raggiungere Bali in auto/traghetto da Jepara? Non è troppo impegnativo come viaggio?

Per il resto della vacanza siamo abbastanza organizzati ma magari più in la ti chiedo altro.

Nel frattempo grazie mille

Reply
Menevojoanna Agosto 10, 2017 - 9:26 pm

Ciao Manuela, gran bel viaggio!!

Allora, potete fare proprio come noi, primo giorno Prambanan e secondo giorno Borobodur e da lí vi fate accompagnare a Jepara, circa 4 ore. L'ideale sarebbe visitare Borobodur all'alba, ancora più bello.

A Yogyakarta ci sono molte agenzie con cui organizzare lo spostamento a Jepara, noi ne abbiamo trovata una vicino al nostro hotel in zona Prawirotaman, zona che consiglio con ristorantini e locali.

Per il dopo Karimunjawa, arrivare a Bali in auto è abbastanza impegnativo, 14 ore circa di auto, 30 minuti di traghetto e altre 4 ore di taxi se andate a Ubud.

Il problema dell'aereo è appunto il traghetto dall'isola, tieni anche presente il rischio di mare alto, io sono rimasto bloccato 3 giorni in più sull'isola.

A questo punto potreste pensare di cambiare i piani iniziali, ovvero prendere un volo da Jakarta a Semarang e fare prima Karimunjawa, dopo andate a Yogy e poi Bali magari passando per il vulcano Bromo.

Un saluto.
Marco

Reply
Michela Agosto 21, 2017 - 8:31 am

Ciao scusami volevo sapere se hai fatto vaccinazioni e situazioe malaria e dengue
Grazie

Reply
Menevojoanna Agosto 21, 2017 - 5:56 pm

Ciao Michela, io non ho fatto nessuna vaccinazione, solitamente cerco di evitarle. Comunque di zanzare ce ne stavano parecchie e mi hanno abbastanza divorato 🙂

Reply
Nello Agosto 22, 2017 - 10:40 am

ciao marco, scusa se magari ti chiederò cose a cui avrai già risposto altre volte, ho fatto un giro sui vari siti che organizzano tour sulle isole, siamo in 2 e abbiamo a disposizione 3giorni e 2 notti, per la tua esperienza cosa ne pensi di questi pacchetti programmati , sono fatti bene o cosngili arrivare sull isola e poi pagarsi ciò che si desidera fare al momento ,in questo caso credi si spenda di più? per quanto riguarda le agenzie la bumi e la dunia bintag, le hai citate perchè le consideri migliori o hai avuto esperienze con queste? come rapporto pacchetto/prezzo erano interessanti la ardian tour e la arriani tour, mai sentite ?
grazie della pazienza anticipatamente

Reply
Menevojoanna Agosto 22, 2017 - 1:03 pm

Ciao Nello, allora, io mi sono affidato alla Bumi per acquistare i biglietti del traghetto e per lo spostamento da Jepara a Bali. Ho avuto contatti con tale Roy, mi è sembrata una persona professionale e soprattutto parla inglese.

Dunia Bintang, l’ho scoperta direttamente sull’isola e con loro ho fatto le escursioni dell’arcipelago, in particolare siamo andati alle isole Cemara Besar e Cemara Kecil e alla spiaggia Tanjung Gelam (che si può raggiungere anche via terra).

Per i tour secondo me puoi organizzarti direttamente sul posto, devi però valutare come prendere il biglietto del traghetto, Dunia Bintang permette di acquistarli prima, solo se compri anche un tour dell’isola. Nel caso prova a sentire Bumi per i biglietti, oppure potresti inviare una mail all’hotel dove alloggerai per vedere se offrono questo servizio.

Le altre agenzie non le conosco.

Un saluto
Marco

Reply
Nello Agosto 23, 2017 - 8:48 am

grazie marco gentilissimo per la tua pazienza, in ultimo ti chiedo, mi consigli cambiare le banconote in aereoporto ?

Reply
Menevojoanna Agosto 23, 2017 - 10:32 am

Ciao Nello, io avevo avevo ritirato direttamente al bancomat in aeroporto a Jakarta e in giro per Jawa. A Karimunjawa c’è un solo ATM quindi è meglio che ti porti sufficiente contante, in valuta locale.

Ti volevo aggiornare anche sulla Bumi Tour: Roy sembra che ora si sia spostato a Bali e a Jepara ci sia un suo collaboratore, Dani. Una ragazza che segue il blog ha preso i biglietti tramite lui, non ha avuta problemi, ma mi ha confermato che la Dunia Bintang è meglio organizzata e risponde sempre velocemente a mail o messaggi. Per cui forse per il discorso del traghetto, se vuoi stare più tranquillo ti conviene fare con loro, al massimo prendi un’escursione di un giorno.

Se hai altre domande chiedi pure.

Un saluto

Marco

Reply
Giovanni Agosto 31, 2017 - 11:21 am

Ciao ragazzi/e noi vorremmo andarci a febbraio ma dice che non sia un buon periodo. Sapreste dirmi qualcosa in proposito. .?

Reply
Menevojoanna Settembre 1, 2017 - 9:23 am

Ciao Giovanni, ti confermo che febbraio non va bene per Karimunjawa, è proprio difficile raggiungere l’isola per via delle condizioni climatiche. Il periodo migliore è da Maggio a Ottobre.
Un saluto
Marco

Reply
daniele Marzo 7, 2018 - 1:33 pm

Ciao,
a luglio andremo a Giava, arriveremo a Jakarta e vorremmo combinare in circa 10 giorni Yogyakarta, tour Bromo e Karimunjava, poi prendere il volo di ritorno per Singapore.
Secondo te qual’è il giro migliore, anche per ottimizzare i tempi, da fare?
Secondo te è meglio dormire a Semarang per prendere il traghetto al mattino?
Siam disponibili anche a prendere voli interni per tagliare i tempi morti, ma sembra complicato programmare tutti gli spostamenti.
Ciao
Daniele

Reply
Menevojoanna Marzo 7, 2018 - 5:03 pm

Ciao Daniele, la cosa migliore è fare per prima tappa Karimunjawa per il possibile problema traghetti, per cui è preferibile non andarci a ridosso del volo di ritorno per non rischiare di perderlo.
Ti conviene dormire a Jepara ci sono più traghetti, da Semarang non partono tutti i giorni. Per raggiungere Jepara puoi prendere un volo interno per Semarang e poi ti sposti a Jepara in taxi.

Dopo Karimunjawa scendi a Yogyakarta e poi Bromo.

Ma il volo per Singapore lo avete da Jakarta? Perché quasi ti converrebbe arrivare a Bali.

Se hai altre domande chiedi pure.

Un saluto
Marco

Reply
daniele Marzo 9, 2018 - 1:23 pm

Ciao Marco, grazie mille per la risposta, sei veramente gentile e “utilissimo”

Il volo per Singapore lo prenderemmo da Surabaya e Bali l’abbiamo già visitata.
Secondo te è fattibile in circa 11/12 gg:, a luglio
– ARRIVO a JAKARTA (credo di sera, quindi 1 notte a Jakarta, ma solo 1 notte non siamo interessati a visitarla)
– volo aereo verso SEMARANG e imbarco per isole KARIMUNJAVA (partendo da Jepara, ho paura dovremmo dormire una notte lì e partire l’indomani mattina….è possibile prenotare biglietti da qualche parte o si trovano direttamente al porto?)
– Circa 4/5 notti a KARIMUNJAVA
– Da SEMARANGA YOGYAKARTA (anche con treno o mezzo privato) se hai anche qualche nome di hotel
– stare lì 3/4 notti per vedere PRAMBAN e BOROBUDUR e visite città o altro (troppi giorni? ci sono altre cose da vedere?)
– tour da YOGYAKARTA a BROMO anche eventualmente stando 1 notte fuori (no IJEN) con fine tour a SURABAYA (conosci qulche tour operator affidabile o possiamo cercarlo quando siamo lì direttamente?
– AEREO SURABAYA – SINGAPORE

Grazie ancora
Daniele

Reply
Menevojoanna Marzo 10, 2018 - 3:42 pm

Ciao Daniele,

Jakarta: se arrivi la sera ok, fai una notte e poi riparti, altrimenti se arrivi di mattina potresti ripartire in giornata. Un hotel vicino all’aeroporto dove mi sono trovato bene è l’Hotel FM7 Resort.

Semarang: guarda Daniele difficilmente arrivi e prendi il traghetto per l’isola, a meno che non arrivi la mattina presto. Come ti dicevo da Semarang non partono tutti i giorni. Quindi credo che una notte a Jepara dovrai farla.

Per i biglietti non è facilissimo acquistarli, a Luglio potresti trovarli direttamente sul posto, però cambiano spesso giorni ed orari, per cui se contatti un’agenzia locale prima è meglio. Io mi sono affidato alla Buni Tour, me li hanno portati la sera in Guest house. Attualmente è gestita da tale Dani, ha anche WhatsApp, Instagram e Facebook.

Puoi contattare lui oppure c’è un’agenzia sull’isola, Dunia Bintang, che li vende on line solo se acquisti un tour giornaliero delle varie isolette.

Yogy: ci sono gli autobus ma con i tempi stretti ti conviene prendere un driver, puoi sentire sempre le agenzie locali. 4/5 notti per me sono troppe a Yogy. L’importante è che visiti Prambanan e Borobodur. 2/3 possono andare bene. A Yogy ti consiglio il Gallery Prawirotaman Hotel, bellissimo e in una zona molto carina.

Bromo: Trovi a Yogy molte agenzie.
Un Saluto
Marco

Reply
Cristina Giugno 5, 2018 - 2:37 pm

Ciao Marco, complimenti per il blog!
Sto organizzando la vacanza in Indonesia col mio ragazzo e vorrei inserire nel programma una settimana al mare…ma più leggo e più mi confondo le idee!!! Inizialmente ero orientata sulle Gili ma ho paura di rimanere delusa per via dei colori poco entusiasmanti e affollamento delle isole, quindi stavo pensando di andare a Karimunjawa, ma anche qui i dubbi non mancano.
Vorremmo solo trovare un posto non affollato con bel mare limpido e colori stupendi, senza per forza dover fare un’escursione ogni giorno tramite l’agenzia. Ci piacciono i luoghi che possiamo esplorare da soli (anche con il motorino) e non i “barconi turistici” insieme ad altre persone. Per questo saremmo disposti anche ad affrontare un viaggio impegnativo come quello per Karimunjawa.
“Putroppo” abbiamo degli standard molto alti perché sono sarda e ho abituato il mio ragazzo al mare della mia terra 😉 e poi sono già stata in luoghi spettacolari come le Perhentian…
Cosa mi consigli? Ti ringrazio in anticipo.

Reply
Menevojoanna Giugno 18, 2018 - 8:28 am

Ciao Cristina, cercherò di chiarirti le idee.

Karimunjawa è un posto unico, un arcipelago di 27 isole, alcune disabitate e ancora poco battute dal turismo di massa. C’è più turismo locale.

Però il bello è proprio quello di girare l’arcipelago e i suoi meraviglosi atolli.

Come posto è diverso dalle Perhentian, bellissime, ma comunque più turistiche di Karimunjawa, dove per esempio la corrente c’è solo dopo le 17, almeno quando sono andato io.

Oltretutto è anche diverso il contesto, l’isola principale è più grande, la spiaggia più bella ad esempio si trova circa a 7 km dal paesino.

Le Gili potrebbero essere un compromesso, e forse si avvicinano più alle Perhentuan. In particolare potresti considerare Gili Meno o Gili Air, meno affollate di Trawangan.

Io personalmente avevo scelto Trawangan, proprio perché venivo da Karimunjawa e cercavo un posto con una maggiore scelta di ristoranti o bar. I pareri on-line sono contrastanti, a me sinceramente è piaciuta perché ho trovato quello che cercavo, alloggiavo in zona nord, al Karma Kayak, in una zona molto tranquilla dove fare snorkeling e nuotare con le tartarughe (ne ho vista una quasi tutti i giorni). La sera con una passeggiata di circa 30 minuti andavo nella parte più movimentata.

Le Gili poi le puoi abbinare a qualche giorno a Bali che merita sempre una visita.

Se hai altre domande chiedi pure.
Un saluto
Marco

Reply
DANIELE CIONI Giugno 26, 2018 - 8:39 pm

Ciao ancora Marco,
ma per il pagamento dei biglietti per Karimunjawa con Brmi tour come funziona?
organizza anche il trasporto da Semarang a Jepara?
grazie ancroa
Daniele

Reply
Menevojoanna Giugno 27, 2018 - 10:13 am

Ciao Daniele, io avevo pagato sul posto direttamente a Roy. Adesso l’agenzia di Jepara è gestita da tale Dani. Una ragazza che segue il mio blog lo scorso anno pagò in anticipo credo tramite Western Union. Però ti conviene contattare direttamente la Bumi Tour e vedi cosa ti dicono.

Credo che ti puoi rivolgere a loro anche per il transfert da Semarang, ovviamente valuta i costi.
Un saluto
Marco

Reply
daniele Giugno 27, 2018 - 11:56 am

grazie, provvedo subito e ti farò sapere.
I tuoi commenti mi hanno reso molto più tranquillo, per questo ti ringrazio di cuore
Daniele

Reply
Menevojoanna Giugno 27, 2018 - 3:07 pm

Figurati Daniele, fammi sapere cosa ti dicono.
Se hai bisogno di altro chiedi pure!

Un saluto
Marco

Reply
alessia maria chiarenza Luglio 31, 2018 - 2:42 pm

Ciao Marco,
ti chiedo un aiuto in extremis perchè visito Giava e Sumatra dal 7/8 al 20/8 volando su Giakarta.
Atterro alle 18, da li volo direttamente a Yogia e mi fermo per 2 notti 8 e 9 (check out il 10), volevo dormire qualche ora (vedo come sto con il fuso) per visitare all’alba Borobudur e Pranbanan se riesco fisicamente spero in giornata, anche se dubito. perchè avrei voluto ottimizzare i tempi e vedere Bromo e Jien il gg dopo. Ho letto che però sarebbe meglio alloggiare una notte li in zona per fare le due escursioni in 2 gg.
Ho prenotato una struttura il 10 per dormire a jepara e partire alla volta di Karimunjava di mattina e stare sull’isola, salvo imprevisti fino al 15/8.
Probabilmente da li andrò a Bromo e Jien appunto perchè come ti ho scritto sopra saranno due escursioni che necessitano di una notte di riposo tra di loro.
Come altre mete mi sono prefissata Sumatra ancora da studiare, ma comunque pensavo Kerinchi, Bukit Lawang e non so cos’altro.
L’unica certezza e che devo tornare a Giakarta per il volo del ritorno il 20/8 alle 21:00

penso di essere molto tirata con i tempi., perciò chiedo consigli sui giri da fare.

Reply
Menevojoanna Agosto 1, 2018 - 1:51 pm

Ciao Alessia Maria Chiarenza, non ho capito se hai già prenotato il volo da Giacarta a Yogi. Perché altrimenti potresti cambiare l’itinerario in questo modo:

1. Giacarta: Volo per Semarang e spostamento a Jepara
2. Karimunjawa
3. Yogy
4. Vulcani

Se invece hai già il volo per Yogi puoi fare come abbiamo fatto noi:

il 9 Agosto puoi dedicarlo a Prambanan e in caso a qualche giro per Yogy.
Il 10 potresti andare all’alba con un driver a Borobodur e finita la visita farti portare a Jepara.

Leggi anche il nostro diario di viaggio in Indonesia.

A questo punto fai Kariminjawa e poi vulcani.

Per Sumatra non so dirti perché ancora non ci sono stato. In alternativa potresti valutare Bali, se non l’hai mai vista, è comodo arrivarci dopo aver visto Bromo e Jien.

Se hai altre domande chiedi pure!
Un saluto
Marco

Reply
Alessia Agosto 1, 2018 - 2:08 pm

Ciao Marco, grazie per la pronta risposta!
Non ho ancora acquistato il biglietto aereo da Giakarta a Yogy (pensavo di acquistarlo direttamente in aeroporto per non rischiare di perderlo per eventuali ritardi di arrivo,
1) che tu sappia costa di più in aeroporto?
Abbiamo pensato di mettere centrale karimunjava per rilassarci dopo qualche gg dall arrivo, senza metterlo più in la visto il rischio di rimanere sull isola causa mare e alloggeremo al blue coral
2) hai notizie sull alloggio e consigli sul soggiorno?
Bali l’ho gia vista e per questo preferivo visitare Sumatra.
3) Sto cercando di capire come arrivare da karimunjava al Bromo in maniera economica ma sensata, visto che non mi rimangono molti gg a disposizione e capire come affrontare le gite a bromo e jien.
4) Consigli di alloggiare li e farlo in 2 gg?
Grazie ancora
ALESSIA

Reply
Menevojoanna Agosto 1, 2018 - 4:52 pm

Ciao Alessia, io lo acquisterei prima per un fatto di costi ma anche perché potresti non trovarlo. Inoltre devi vedere se le varie compagnie hanno il banco vendita in aeroporto.

Nel tuo caso secondo me conviene partire la mattina presto del giorno seguente (dovrebbe essere il 9 giusto?). Ti consiglio l’Hotel FM7 Resort vicino all’aeroporto e con servizio navetta compreso, almeno quando ero andato io.

Il blue coral non lo conosco ma ho visto su map e si trova in buona posizione, nel villaggio, comodo per le varie escursioni negli atolli. Il migliore hotel di Karimunjawa per me è il Brève Azurine Lagoon Retreat, però costa abbastanza.

Io purtroppo alla fine ho dovuto rinunciare al Bromo. Se vuoi arrivarci per conto tuo con il treno ed altri mezzi credo che devi tornare a Yogy.

In alternativa dovresti andare con driver da Jepara a Bromo, cercare di viaggiare di notte per arrivare la mattina presto al Bromo, fare l’escursione al vulcano e magari spostarsi poi verso Ijen. Io avrei dovuto fare così (senza Ijen) ma poi causa mare alto a Karimunjawa ho dovuto cambiare i piani e sono andato con driver da Jepara direttamente verso Bali. Però avevamo trovato un’altra coppia di italiani e ci siamo divisi i costi.

Un saluto
Marco

Reply

LASCIA UN COMMENTO