Home Viaggi nel Mondo Le Migliori Cascate di Bali

Le Migliori Cascate di Bali

by Marco Adriani
Cascate Bali

Bali è una delle più famose destinazioni turistiche al mondo, conosciuta per le sue spiagge, per i tantissimi templi e per sua particolare atmosfera spirituale. Ma Bali è una destinazione paradisiaca anche per gli amanti della natura selvaggia, in particolare l’isola offre tantissime cascate imperdibili!

Chi viene a Bali non può non visitare almeno una delle sue meravigliose cascate, alcune ancora poco conosciute e fuori dai più famosi circuiti turistici.

In questa guida vi presenterò  le 10 migliori cascate di Bali, per aiutarvi a scegliere quella giusta in base alle vostre preferenze! Di queste cascate, 4 si trovano al nord dell’isola e le altre 6 sono tutte sparse nel centro di Bali, comode anche per chi vuole fare un’escursione partendo dalle principali località del sud, come Canggu o Kuta.

CASCATE A NORD DI BALI

1. Gitgit Waterfall

Cascate Gitgit

Gitgit Waterfall è una cascata del nord di Bali, situata a soli 10 km a sud di Singaraja, tra le più famose dell’isola. Si tratta di una cascata facilmente accessibile, grazie ad un percorso asfaltato di circa 15 minuti, adatto anche a famiglie.

Gitgit  Waterfall è un gruppo di più cascate di diverse altezze e di piscine naturali, circondate da risaie e da una vegetazione rigogliosa e lussureggiante. La cosa bellissima è fare il bagno sotto la potente cascata!

Si tratta di un percorso piuttosto turistico ideale per chi si trova al nord di Bali, in particolare ci sono diversi tour ed escursioni che partono da Lovina.

Attenzione: all’ingresso dei ragazzi vi proporranno l’entrata con guida a 300.000 IDR a persona. In realtà il costo dell’entrata al parco è di soli 20.000 IDR e come già detto il sentiero è semplice e non serve la guida.

2. Munduk Waterfall

Cascate Munduk Bali

L’area di Munduk è meno turistica rispetto alla rinomata Ubud. Un posto tranquillo con paesaggi unici e tanta natura. Proprio per questo motivo Munduk è il luogo perfetto per scoprire alcune delle più belle cascate di Bali.

In particolare a Munduk ci sono dei bellissimi percorsi di trekking in mezzo alla giungla che vi porteranno ad ammirare 3 cascate: Waterfall Laangan, Red Coral Waterfall e Golden Valley Waterfalls.

Di cascate a Bali ce ne sono tantissime il bello di Munduk è principalmente la passeggiate per raggiungerle, un percorso di circa 3 ore immerso nel verde e nella natura selvaggia.

3.Cascate di Sekumpul

cascate di sekumpul

Le Cascate di Sekumpul sono forse le più belle di Bali. Raggiungerle è un po’ faticoso, bisogna attraversare strade sterrate e gradini scivolosi, un po’ impegnativo ma ne vale assolutamente la pena.

Per la risalita se proprio non ce la fate, ci sono dei ragazzi che vi riaccompagnano in scooter al parcheggio per pochi soldi.

Si tratta in realtà di un gruppo di 7 cascate con altezze diverse e getti d’acqua potentissimi, un vero spettacolo della natura. Portate delle scarpe adatte, ma soprattutto il costume da bagno!

Il costo è di 20.000 IDR (poco più di 1 €), anche qui i ragazzi all’entrata proveranno ad offrirsi come guide, non è obbligatorio, per cui se non vi interessa non accettate e pagate solo i 20.000 IDR per l’ingresso.

4. Cascata Aling-Aling

Cascate Bali Aling Aling

Le cascate Aling Aling, situate non lontano da Gitgit, si trovano in un contesto naturale meraviglioso circondate da una lussureggiante giungla.

Anche se recentemente, visto il grande afflusso turistico sono diventate una sorta di parco acquatico. Ci sono infatti 2 tipologie di biglietto:

  • solo ingresso e vista cascate 10.000 IDR;
  • ingresso con guida per fare i tuffi 150.000 IDR.

Ci sono diversi punti da cui fare incredibili tuffi (5-10-15 metri) ma è obbligatorio avere una guida.

Se quindi cercate un’esperienza adrenalinica tra tuffi e scivoli naturali le Aling Aling Waterfall sono quello che fa per voi.

CASCATE DEL CENTRO DI BALI

5. Cascate Nungnung

Bali Cascate Nungnung

Le Nungnung Waterfall sono alcune delle migliori cascate che potete visitare se vi trovate ad Ubud, da cui distano circa 1 ora.

Si tratta di cascate non troppo turistiche e poco affollate, anche perché il percorso è piuttosto impegnativo e non adatto a tutti.

Per raggiungerle infatti bisogna percorrere oltre 500 gradini, e poi ovviamente risalire. Certo lo spettacolo ripaga la fatica, la vista di una cascata alta 50 metri è qualcosa di unico!

Potete combinare la visita a Nung Nung con la vicina Leke Leke.

6. Cascata Tegenungan a Ubud

cascate tegenungan bali

Tegenungan è la cascata più vicina ad Ubud, per questo motivo è anche una delle più famose e turistiche dell’isola di Bali.

Una cascata alta circa 15 metri, potente e con diversi punti panoramici dove scattare foto.

A differenza di tante altre cascate, Tegenungan non si trovi sulle montagne, ma nonostante questo la natura intorno regala sempre un bellissimo spettacolo.

Se però state cercando un luogo incontaminato e poco affollato questa non è la cascata migliore. In ogni caso è preferibile visitarla al mattino presto, quando ancora non è troppo piena di turisti.

Al conrario Tegenungan è il luogo perfetto per i veri instagrammer, grazie anche a oggetti particolari che fanno da cornice come: un cuore gigante, un nido di bambù e, l’immancabile altalena.

7. Kanto Lampo Waterfall

Altra tappa imperdibile per chi parte da Ubud. L’accesso alla cascata non è complicato ma bisogna fare attenzione alle rocce scivolose. Consiglio di indossare scarpe adeguate.

Tenete presente che per ammirrare la cascata dal punto migliore dovrete per forza immergervi in acqua. Come sempre il consiglio è di venire la mattina presto, anche perché lo spazio non è ampio.

L’ingresso ha un costo di 20.000 IDR ma sono compresi anche gli armadietti dove lasciare le cose. Potete abbinare le cascate alla visita al tempio Goa Gajah.

8. Cascate Leke Leke

Leke Leke è una di quelle cascate ancora poco conosciute. Distano un’ora di auto da Ubud e già il viaggio merita l’escursione, con splendidi panorami sulle terrazze di riso.

Si raggiunge facilmente anche da Canggu in circa un’ora. L’ingresso alla cascata costa 30.000 rupie e troverete anche un ristorante dove acquistare un po’ di cibo e acqua prima di iniziare l’avventura verso la cascata.

Il percorso è immerso nella natura ed è abbastanza semplice e ben tenuto, si passa anche attraverso un paio di ponti in bambù, la passeggiata dura circa 15 minuti.

La vista sulla cascata è incredibile, uno stretto getto d’acqua che cade in una piscina naturale dove è possibile immergersi.

Potete abbinare la visita alla cascata ad altre attrazioni come il tempio Pura Ulun Danu Bratan

9. Cascata Tukad Cepung

Cascata Tukad Cepung Bali

Tukad Cepung è sicuramente una delle cascate più particolari e meravigliose di Bali. Si trova infatti all’interno di un canyon 15 metri sotto la terra illuminato dai raggi del sole che penetrano dall’apertura della grotta, regalando una vista incredibile.

Il percorso di circa 15 minuti non è troppo impegnativo tra sentieri in cemento, scale e un piccolo ruscello.

Fate solo attenzione che se piove troppo ci possono essere inondazioni e il sentiero può risultare più difficoltoso.

In ogni caso gli appassionati di natura e fotografia non possono perdersi questa cascata!

10. Cascata Tibumana

Bali Cascate Tibumana

Finiamo questa lista delle più belle cascate di Bali con Tibumana Waterfall! Una delle migliori per farsi un bel bagno nella sua grande pozza di acqua sotto il potente getto della cascata.

Tibumana si trova a soli 30 minuti da Ubud, è circondata da una rigogliosa vegetazione, il luogo perfetto per ascoltare i suoni della natura in un contesto tranquillo e poco affollato.

Il semplice percorso tra palme e ponti di bambù richiede circa 5 minuti di passeggiata partendo dal parcheggio.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO