Home Viaggi nel Mondo Dove Alloggiare a Krabi

Dove Alloggiare a Krabi

by Marco Adriani

Krabi è una provincia della Thailandia meridionale affacciata sul mare delle Andamane, nota per le sue splendide isole, per le foreste tropicali dell’entroterra e per i faraglioni che dominano la costa.

Krabi è il punto di partenza ideale per raggiungere alcune delle più belle isole thailandesi, come le famose Phi Phi Island, ma è anche la meta perfetta per chi dopo un tour itinerante del paese desidera un po’ di relax sulle sue spiagge tropicali.

In base alle vostre esigenze e a quello che cercate da una vacanza a Krabi, sarà molto importante capire qual è la zona migliore dove alloggiare.

In questa guida definitiva vedremo nel dettaglio le varie opzioni, così da orientarvi nella scelta senza dover impazzire in mille ricerche.

Ao Nang

Diciamo la verità, il sogno di tutti sarebbe quello di trovare una zona con spiagge incontaminate, mare spettacolare e una buona scelta di ristorantini e localini per la sera.

Quella che più si avvicina a queste caratteristiche è la zona di Ao Nang, purtroppo però qui la spiaggia e il mare non sono tra i migliori della Thailandia.

Per cui se cercate il mare bello e cristallino dovrete spostarvi durante il giorno, verso le isole o verso altre spiagge. Fortunatamente le escursioni in barca partono tutte da qui.

Una delle spiagge più belle della zona è sicuramente Railay beach raggiungibile da Ao Nang con pochi minuti di taxi boat.

Se invece cercate una spiaggia carina e non troppo lontana, consiglio di andare a Pai Plong, nei pressi del Centara Resort.

Ao Nang è la zona più animata di Krabi, ci sono tanti locali, bar, negozietti e ristoranti, perfetta per passeggiare o bere un drink ascoltando musica dal vivo.

Come posizione e servizi offerti Ao Nang è la zona migliore dove dormire a Krabi, perfetta per le escursioni giornaliere e per trovare un po’ di vita serale senza doversi spostare.

Railay Beach

Una seconda opzione è soggiornare nei pressi di Railay beach, dove spiaggia e mare sono nettamente migliori di Ao Nang. Railay Beach è un posto stupendo con un panorama unico e bellissime spiagge, ed è perfetto per rilassarsi qualche giorno.

Il problema è che Railay Beach è raggiungibile solamente via mare, si è quindi troppo isolati e le escursione che partono da qui sono più costose. Per cui ogni volta che vi volete spostare dovrete passare per Ao Nang.

Se però non avete intenzione di fare le escursioni durante il giorno allora Railay Beach è perfetta.

Consiglio: La cosa migliore è fare 2/3 giorni a Railay Beach per un po’ di relax e 4 giorni a Ao Nang per le escursioni.

Nopparat Thara beach

Se volete rimanere vicino a Ao Nang, ma alloggiare in una zona più tranquilla lontano dal caos, Nopparat Thara Beach è il posto giusto.

La spiaggia ampia e lunga è frequentata sia dai turisti che dai thailandesi e non è invasa dai taxi boat come quella di Ao Nang. Anche qui il mare non è un granché ed è soggetto al fenomeno della bassa marea.

Klong Muang

Una spiaggia molto tranquilla, con acque pulite e tramonti spettacolari. Ci sono diversi resort ed è il luogo perfetto per chi cerca una vacanza all’insegna del relax, ideale per coppie e famiglie. Ovviamente non c’è movida ma solo qualche ristorantino sulla spiaggia.

Krabi Town

Krabi Town è la città principale, ma non offre praticamente nulla di interessante se non qualche economica guesthouse. Sconsiglio Krabi Town, meglio scegliere di alloggiare ad Ao Nang.

Phi Phi Island

Fanno parte della provincia di Krabi le Phi Phi Island, un piccolo arcipelago diventato famoso dopo aver ospitato il set del film The Beach con Leonardo Di Caprio. Le Phi Phi si trovano 40 km a sud di Krabi e si raggiungono in meno di 2 ore di navigazione.

Le Phi Phi sono una delle principali destinazioni turistiche della Thailandia, conosciuta in tutto il mondo per le sue spiagge paradisiache e le acque limpide e cristalline.

Si possono raggiungere con escursioni di un giorno ma consiglio di fermarvi in questo paradiso per almeno 3 giorni. Trovate tutte le informazioni per esplorare le Phi Phi nel mio precedente articolo: Guida Pratica Phi Phi Island.

Dove alloggiare a Krabi: Considerazioni Finali

Come abbiamo visto Krabi è una destinazione sempre più popalare, perfetta per esplorare le meraviglie della zona. La base strategica dove pernottare a mio avviso è Ao Nang dove il mare non è dei migliori ma è comoda per le escursioni e la sera è animata e divertente. Per il mare bello e per qualche giorno di relax scegliete invece Railay beach.

Cerca Offerte Viaggio Per Krabi

Risparmia fino a 11% prenotando volo + hotel.
Assicurati il miglior prezzo garantito disponibile per il tuo viaggio.

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO