Guida Pratica Phi Phi Island: Dove Alloggiare e Cosa Fare

Scritto da Menevojoanna. Pubblicato in Viaggi nel Mondo, Viaggi Thailandia

Guida Pratica Viaggio Phi Phi Island

Phi Phi Island è tra le destinazioni più note della Thailandia, divenuta famosa in seguito al celebre film con Leonardo Di Caprio, The Beach.

In realtà le isole sono due: Phi Phi Don e Phi Phi Len, ma quando si parla di Phi Phi Island solitamente ci si riferisce a Phi Phi Don, dove arrivano i traghetti e dove troverete hotel e ristoranti. Mentre a Phi Phi Len si va solamente per un’escursione di una giornata, in particolare per ammirare Maya Bay.

Nonostante l’isola non sia più una meta incontaminata, Phi Phi Island rimane ancora un posto spettacolare con splendide spiagge, acque limpide, e soprattutto ancora senza strade.

Phi Phi Island è una meta perfetta per tutti, per i giovani in cerca di divertimento serale e per chi cerca una vacanza all’insegna del relax, basta scegliere la zona giusta dove soggiornare.

In questa guida vediamo tutto quello che c’è da sapere su Phi Phi Island: dove alloggiare, come arrivare, quando andare, cosa fare e come spostarsi tra l’arcipelago per vedere tutte le spiagge più belle.

Dove Alloggiare a Phi Phi Island

Come abbiamo detto l’isola dove alloggiare alle Phi Phi è Phi Phi Don. Il suo centro principale è il caotico e fin troppo costruito Tonsai Village, dove si trovano la maggior parte delle strutture, guesthouse, negozi di souvenir, tatuatori, ristoranti e locali con musica ad alto volume a tutte le ore.

Tonsai è la scelta giusta dove alloggiare a Phi Phi Island solamente se cercate il divertimento sfrenato, se siete giovani e viaggiate low budget.

Ma se l’idea è quella di venire alle Phi Phi per rilassarsi e godersi le sue spiagge, consiglio di scartare Tonsai.

Se preferite una zona tranquilla, la scelta migliore dove alloggiare alle Phi Phi è Long Beach, a sud est, in una delle spiagge più belle di Phi Phi Dhon.

Qui ci sono hotel e resort di medio livello e potrete raggiungere Tonsai con taxi boat o a piedi in circa 30 minuti. Vi ricordo però che il sentiero iniziale da Long Beach a Tonsai non è dei migliori e non è adatto a tutti, specialmente di notte, magari percorretelo prima durante il giorno.

Altrimenti un buon compromesso può essere quello di alloggiare tra Tonsai e Long beach, diciamo nei pressi del Phi Phi Andaman Beach Resort, posizione ottima, zona tranquilla e rilassante, lontana dal caos del centro, che potrete raggiungere con una passeggiata di 15/20 minuti, per gustare una cena nei tanti ristoranti di Tonsai.

C’è poi la costa est, più selvaggia e incontaminata con le spiagge più belle dell’isola e dove si trovano soprattutto resort di lusso.

Ad esempio la zona di Laem Tong, a nord, è perfetta se si cerca il relax assoluto, di contro però è un posto isolato e la sera sarà quasi impossibile raggiungere Tonsai.

Come abbiamo detto la particolarità di Phi Phi Don è che non ci sono strade, ci si sposta a piedi o con le long tail boat, i caratteristici taxi boat.

Da Tonsai a Long Beach il costo è di 100 Bath a persona di giorno (circa 2.50€) e 150 di notte (circa 4 €) , per arrivare a Laem Tong sono 1000 bath (circa 25 €). Tenete presente però che non tutti funzionano di notte e per rientrare a Laem Tong di sera è molto più diffficile.

Consiglio: valutate la scelta della zona dove alloggiare a  Phi Phi Island anche in base al periodo, in alta stagione da dicembre ad aprile, Long Beach è perfetta, con mare calmo e senza onde. Durante i monsoni, tra giugno e Novembre, Long Beach è meno riparata e potrete trovare il mare mosso. In questo periodo invece la costa est è più riparata dai venti e il mare è sempre calmo.

Tra gli hotel consigliato dove dormire a Phi Phi island c’è il Viking Natures Resort, ottimo prezzo, situato in mezzo alla natura, con bungalow in legno e una bella spiaggia privata. Il centro si raggiunge a piedi in circa 25 minuti e la spiaggia di long beach in 5 minuti.

Altra buona soluzione è  P.P Blue Sky Resort a Long Beach uno dei posti migliori dove alloggiare alle Phi Phi Island. Perfetto per chi cerca relax, spiaggia bellissima e mare turchese.

 

Consigli viaggio Phi Phi island

COSA FARE A PHI PHI ISLAND

Prima di vedere quali sono le principali cose da fare a Phi Phi Island voglio darvi due consigli:

  • Assolutamente sconsiglio di visitare le Phi Phi con le escursioni di un giorno da Phuket, è il classico modo per rimanere delusi da quest’isola. Consiglio di pernottare a Phi Phi Don per almeno tre giorni.
  • Il secondo consiglio è quello di esplorare l’isola noleggiando una long tail per conto vostro e non tramite tour organizzato, decidete insieme al barcaiolo l’itinerario e contrattate sul prezzo.

Ecco ora le attrazioni assolutamente da non perdere alle Phi Phi:

Phi Phi Leh: visita a Maya Bay la famosa spiaggia di The Beach

Lagoon Bay: a Phi Phi Leh si trova questa laguna dalle acque spettacolari

Monkey Beach: spiaggia di Phi Phi Don invasa dalle scimmiette

Bamboo Island: isola meravigliosa che si trova al largo della costa orientale di Phi Phi Don di fronte alla spiaggia di Laem Tong, spiaggia di sabbia bianca e acque cristalline. 

Costa orientale di Phi Phi Don: tra le spiagge più belle della Thailandia, Laem Tong Beach, Lo Bakao Beach, sono alcune delle più note.

Long Beach: la bella spiaggia di Phi Phi Don, non lontana da Tonsai e raggiungibile con una passeggiata di circa 30 minuti

Viewpoint di Phi Phi Don: punto panoramico da dove si ammira una vista incredibile. Si raggiunge con una camminata di circa 30 minuti da Tonsai e si pagano 30 bath (neppure 1 €). Consiglio di non fermarvi al primo viewpoint ma di proseguire e salire fino al secondo.

Un ultimo ma doveroso consiglio, come ben saprete la nota Maya Bay è invasa da flotte di turisti, per godervela al meglio vi consiglio di visitarla la mattina presto, prima delle 8,30.

Monkey Beach Phi Phiisland

COME ARRIVARE A PHI-PHI ISLAND

L’unico mezzo per raggiungere Phi Phi Island è il battello, solitamente si parte da Phuket, ma ci sono traghetti regolari anche da Krabi. Sia Phuket che Krabi, sono servite con voli low cost da Bangkok.

I traghetti hanno un costo di circa 20 € (andata e ritorno) e impiegano 2 ore di viaggio, sia da Phuket che da Krabi.

Nel periodo da marzo a novembre non dovrebbe essere difficile acquistare i biglietti direttamente sul posto, senza prenotare. In alta stagione è meglio prenotare tramite il sito della compagnia scelta o attraverso le agenzie di prenotazione on line. Ad esempio una delle più note è PhuketFerry.com.

Quando Andare a Phi Phi Island

Il periodo migliore per godersi le Phi Phi è da gennaio a marzo, con poca pioggia (o totalmente assente), un clima secco, caldo ma senza eccessi. Da giugno a novembre le Phi Phi sono colpite dal Monsone, tra settembre e ottobre solitamente le piogge sono più frequenti.

Agosto in teoria non è il mese ideale per andare in vacanza alle Phi Phi Island, ma comunque sarà difficile trovare intere giornate di pioggia. Io personalmente sono stato proprio ad Agosto e in tre giorni non ha mai piovuto, paradossalmente a Koh Samui o trovato più piogge, nello stesso periodo.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento