Home Viaggi nel Mondo Koh Kradan: Consigli e Informazioni

Koh Kradan: Consigli e Informazioni

by Marco Adriani

Koh Kradan si trova nel sud della Thailandia ed è una delle isole più belle del paese.

Qui troverete spiagge di sabbia bianchissima, acque di un trasparente mai visto, dei fondali ricchi di fauna marina e per finire una giungla che ricopre gran parte dell’isola.

Un posto ancora lontano dal turismo di massa, con zero vita serale e solo poche strutture dove dormire.

In questa guida vi darò tutte le informazioni per pianificare un viaggio a Koh Kradan: vedremo come raggiungere l’isola, quando andare, dove alloggiare, cosa fare ecc. In più, troverete tante bellissime foto e un video su questo paradiso.

Perché Andare a Koh Kradan

Koh Kradan è una piccola isola di circa 4 km di lunghezza per 1 Km di larghezza, dove non ci sono strade ma solo spiagge, una lussureggiante giungla e tanta natura.

Se amate il mare, se volete godervi la meravigliosa natura e le spiagge tropicali, se desiderate vivere un’atmosfera tranquilla senza flotte di turisti, Koh Kradan è l’isola che fa per voi. In particolare è consigliata a coppie e famiglie.

Come arrivare a Koh Kradan

Il modo più semplice e rapido per raggiungere Koh  Kradan è arrivare con l’aereo a Trang e spostarsi al porto di Pak Meng, da dove partono i motoscafi per le isole.

In alternativa potrete arrivare a Koh Kradan partendo da altre isole come: Koh Lanta, Koh Ngai, Koh Mook, Koh Lipe

Quando Andare a Koh Kradan

Come abbiamo visto anche per la vicina Koh Ngai, il periodo migliore per un soggiorno a Koh Kradan è tra novembre ed Aprile.

Considerate infatti che da maggio a ottobre la maggior parte dei resort chiude e ci sono un numero limitato di traghetti e motoscafi, per via del mare spesso agitato.

Dove alloggiare a Koh Kradan

Non sono molti gli alloggi a Koh Kradan, meno di 10, e sinceramente i costi sono piuttosto alti per essere un’isola della Thailandia.

Tutte le strutture si trovano sulla spiaggia principale, tranne il Paradise Lost Resort che si trova dall’altra parte dell’isola vicino alla Sunset Beach, in posizione però troppo isolata.

Consiglio quindi di scegliere uno dei resort sulla spiaggia principale.

Noi abbiamo deciso di soggiornare al Kradan Beach Resort, il più economico di questa spiaggia. La posizione è veramente ottima proprio davanti al mare, in un punto meraviglioso dell’isola. Onestamente i bungalow non valgono il prezzo che costano, sono piuttosto rustici e andrebbero rimodernati, ma per qualche giorno può andare bene.

In ogni caso consiglio i bungalow della prima fila, sia per la vista eccezionale sia perché hanno l’acqua calda.

Se però il budget ve lo consente ci sono sicuramente alternative migliori, tra cui il The Reef Resort e il Coral Garden, entrambi di fascia medio-alta, ma con un migliore rapporto qualità prezzo.

Nota: prenotate l’hotel con molto anticipo perché essendo pochi le occasioni migliori finiscono rapidamente.

Cosa fare nell’isola di Kradan

 Oltre alle spiagge meravigliose e al mare tra i più belli della Thailandia, Koh Kradan offre una serie di attività che renderanno il vostro soggiorno sull’isola ancora più piacevole.

Una fra tutte è sicuramente lo snorkeling, a pochi metri dalla spiaggia troverete una barriera corallina come poche al mondo, con una varietà pazzesca di pesci colorati.

Altra attività da non perdere è il Kayak, con il quale potrete girare la piccola isola e scoprire spiagge nascoste.

Naturalmente potrete esplorare Koh Kradan anche a piedi, attraversando un sentiero immerso nella giungla che dalla spiaggia principale arriva a Sunset Beach.

Infine se avete qualche giorno in più vi consiglio un’escursione nelle isole vicine: Koh Mook e Koh Ngai

Le spiagge di Kho Kradan

La spiaggia principale dell’isola si trova sul lato orientale, conosciuta anche come Paradise Beach è una lunga striscia di sabbia bagnata da acque trasparenti che vanno e vengono a seconda delle maree. Talvolta con la bassa marea si arriva a piedi fino alla barriera corallina.

Procedendo sulla Paradise Beach verso nord e superando la scogliera troverete un tratto di spiaggia, chiamato Ao Pai Beach praticamente deserto.

Con un percorso all’interno della giungla in circa 15 minuti si arriva sulla costa occidentale dell’isola, dove ci sono due splendide spiaggette: Sunset Beach e Ewu Beach, dove potrete ammirare dei tramonti da sogno.

Servizi vari: Consigli

Oltre a pochi ristoranti (tutti dei resort) e a 2 mini market, sull’isola di Koh Kradan non c’è altro; non ci sono sportelli bancomat, farmacie, servizi medici o polizia, c’è solamente una stazione dei Rangers, i quali si occupano di controllare l’isola.

Altre isole Vicino a Ko Kradan

Conclusioni: Guida a Koh Kradan

In questa guida abbiamo visto tutte le informazioni per pianificare un soggiorno sull’isola di Koh Kradan. Per altri consigli potete commentare l’articolo o scrivermi in privato.

Parti con la Migliore Guida per Esplorare la Thailandia

Consigli, Informazioni pratiche, itinerari, idee e mappe per organizzare un viaggio in Thailandia
Non partire senza Lonely Planet!

Altri Articoli che potrebbero piacerti

LASCIA UN COMMENTO